Dallas data verde

Dallas Taylor, 61 Camp Verde, AZ. This is Me - Control Profile. Photos Summary Follow. BAD 1 - 2 POOR 2 - 3 FAIR 3 - 4 GOOD 4 - 5 ... Dallas is one of the top markets for data centers due to its favorable business taxes, low power costs and availability of highly trained professionals. INAP’s colocation data centers are ideally positioned to leverage these benefits and provide superior availability and connectivity to the region and beyond. Equinix, Inc. EQIX added a new International Business Exchange (“IBX”) data center in the Dallas Infomart Data Center campus. The $142-million data center is the 9th one for the company in the ... Terra Verde Security LLC, a Phoenix-based cybersecurity firm, is merging with two similar companies and rebranding after receiving investment from a Silicon Valley-based growth equity firm. Latest COVID-19 coronavirus data and map for Dallas, TX Dallas, TX Coronavirus Information - Safety Updates, News and Tips - The Weather Channel Weather.com Advertisement Verde Valle Foods, Inc. Overview. Verde Valle Foods, Inc. filed as a Domestic For-Profit Corporation in the State of Texas on Friday, August 28, 2009 and is approximately eleven years old, according to public records filed with Texas Secretary of State.

IL ROLEX SUBMARINER

2020.09.20 14:13 wristwatchsale IL ROLEX SUBMARINER

IL ROLEX SUBMARINER
Nei primi anni ’50 il mondo aspettava di vedere l’impermeabilità di un orologio compiere un passo avanti.
Più che in termini di mera resistenza all’acqua chi praticava immersioni, attività che in quel periodo stava crescendo esponenzialmente, necessitava di un vero e proprio strumento al polso.
Quando c’è di mezzo l’acqua sappiamo tutti che Imitazione Rolex con la cassa Oyster è negli anni ’20 stata una pioniera, ma il primo orologio subacqueo a potersi chiamare veramente tale è stato il Fifty Fathoms di Blancpain.
Almanacchi messi da parte nel corso degli anni i due top diver hanno preso strade diverse: il Submariner è diventato meritatamente un segnatempo iconico e sulla bocca di tutti, un po’ meno noto è il Fifty Fathoms (appassionati sempre ben informati esclusi) ma grazie al congiungimento con il DNA di Alta Orologeria che scorre in Blancpain lui vola a quote più alte.
Il Submariner, presentato a Baselworld nella primavera del ’54 quando il Blancpain era già in vendita, grazie alla corona avvitata brevettata da Rolex poteva raggiungere agevolmente i 100 metri di profondità.
Osservandolo, dopo quasi sette decadi il suo look è rimasto pressoché invariato.
Da oramai molto tempo sia grazie alle innumerevoli edizioni homage che sono delle copie più o meno fatte bene della sua silhouette, sia per chi cerca di riprenderlo meno spudoratamente, il Submariner è l’immagine del classico orologio diver.
Guardiamo ora com’è cambiato dalla prima referenza all’ultima commercializzata nel 2020

https://preview.redd.it/gqonqykpnao51.jpg?width=964&format=pjpg&auto=webp&s=27ea43e56f0d7a33410abc96eec58268e225607e
Il 1953 fu una grande annata per Rolex e lo fu al punto che oggi non si ripeterebbe mai più. Il marchio ginevrino rilasciò lo stesso anno ben tre nuovi modelli che hanno scritto gran parte della sua storia: Turn-O-Graph, Explorer e Submariner.
Il Submariner 6204 che misura 38 mm è mosso dal calibro A260, lo stesso che anima il Turn-O-Graph e gli “Ovetto”. Si tratta di un movimento automatico molto robusto con un dispositivo per proteggere il bilanciere dagli urti integrato.
All’inizio il suo quadrante non riporta la profondità per quanto si dice che il primo Submariner – nonostante dichiarasse sulla carta 100 metri – fosse testato per garantire un’impermeabilità sino a 180 metri pari a 600 piedi.
Ma com’è sempre stato nel 1953 il marchio continuava a progredire: il 30 settembre un prototipo di nome Deep Sea Special (ne costruirono in totale 7) attaccato al batiscafo Trieste accompagnò il Professore Auguste Piccard sino a 3.155 metri che tre anni dopo con lo stesso modello forse leggermente rivisto diventarono 11.000. Ma questa è un’altra storia.
La referenza 6204 non possedeva ancora ne la sfera delle ore Mercedes ne le due spallette proteggi corona che sono due tra i segni più riconoscibili della linea.
Quello che mi piace del primo Submariner è la sua essenzialità più da strumento professionale di misura che di un segnatempo. Nessun orpello, niente datario. La lunetta ruotava seppur con una certa resistenza in entrambe le direzioni e senza micro scatti.
Questa, realizzata in alluminio, soffriva di qualsiasi contatto o minimo urto riportando graffi e deformazioni; inoltre bastava esporla un po’ al Sole per vederla scolorire subito.
Da anni mi piace dire che il segreto di Rolex sta nell’aver adottato la tecnica giapponese “kaizen” o dei piccoli ma continui miglioramenti.
Quando 12 anni fa iniziai a bloggare per passione mi ricordo che molti appassionati nei forum si lamentavano che la Maison non cambiava mai nulla a parte un bracciale o il colore di un quadrante.
Oggi è uguale ma nessuno ci fa più caso, anzi, per la maggior parte dei fans sarebbe un guaio vedere una novità Rolex che si allontana dalla “retta via”. E quando succede, tutte le pochissime volte che la Maison cambia le sue leggi granitiche come mettere il vetro con lente ciclopica nell’ultimo Sea-Dweller scritta rossa, i suoi più stretti follower insorgono.
Al momento sei hai notato sul sito Rolex il Submariner è disponibile sia nella versione senza e con data: come esempio ho voluto prendere la referenza 116610LV ossia con quadrante e lunetta verde.
Tutto questo a mio avviso non rispecchia la realtà in quanto credo che oggi 4 maggio 2020, che sarebbe dovuto essere il penultimo giorno di Baselworld, rimandata come ben sappiamo per la pandemia, io dico che qualcosa in quelle pagine web sarebbe cambiato.
Ma questo è quello che abbiamo al momento.
Le referenza 116610LV e 116610LN misurano 40 mm e la cassa ridisegnata nel 2010 offre anse diritte, più spigolose e più spesse che lo fanno sembrare più grande delle precedenti edizioni nonostante fossero tutte anche loro delle stesse dimensioni.
Nei Submariner odierni batte una vecchia conoscenza: il calibro 3135 dotato di molla della spirale blu Parachrom e sistema antiurto proprietario. La prima, più sottile di un capello, è realizzata in una speciale lega antimagnetica, ma nonostante Rolex abbia sviluppato anche lei da anni la sua tecnologia al silicio denominata Siloxi, per ora rimane quella standard e non sembrerebbe che almeno nel breve la situazione cambierà.

https://preview.redd.it/bw9kz1prnao51.jpg?width=1080&format=pjpg&auto=webp&s=42705c5be140d8856f6c4d02f7e842e2f0fff336
La referenza 114060 senza datario è unicamente prodotta con quadrante nero e inserto della lunetta nero, la livrea classica di questo diver.
Il Submariner con quadrante e inserto della lunetta in Cerachrom verde, che i collezionisti hanno soprannominato “Hulk” esprime il carattere dell’ultima generazione.
In 57 anni (1953 -2010) oltre ai movimenti più aggiornati la vera evoluzione sta nel materiale.
Non che Rolex abbia mai usato materiali scadenti, il contrario, ma l’acciaio 904L di oggi che il brand chiama Oystersteel è 20.000 passi più avanti di quello del 6204 e anche di molti altri orologi odierni di pari segmento di prezzo.
La lunetta in Cerachrom è quasi antigraffio: se ci passi sopra un cutter questo sembra quasi galleggiarvi sopra. Questa è l’orologeria di Rolex, alta non per le complicazioni, l’artigianalità o le rifiniture dei movimenti ma per la qualità.
Tre mesi fa come tutti gli anni mi sono divertito a giocare a prevedere il futuro: poi tutto è saltato per cause di forza maggiori.
Eppure il 2020 doveva essere l’anno del nuovo Submariner. Tutti, dopo aver preso al solito degli abbagli per diversi anni, davano per certo l’arrivo di un nuovo beniamino delle profondità del mare.
Di sicuro al prossimo giro dovrebbe esserci l’aggiornamento del movimento con il molto più al passo dei tempi movimento calibro 3235, che poi nuovo non si può considerare visto che lo si è visto la prima volta ben 5 anni fa.
La speranza sarebbe anche di vedere delle anse più rastremate tipo quelle del GMT-Master II Batman ma qui la cosa si fa più difficile e davvero con Orologio rolex usare il condizionale è sempre d’obbligo. Quest’anno si sta andando nella direzione di non vedere alcuna nuova entrata.
submitted by wristwatchsale to u/wristwatchsale [link] [comments]


2020.09.08 04:40 Onlinedisney roma walt disney

La canzoneche fischio sotto la doccia Siegfried idillio. È possibile optare per un velo velo o versione lunga, si aggrappa al tuo bun o si siede direttamente sul tuo capo. Offre e non è cumulabile con altre promozioni e soggetta a disponibilità. Oltre a questa coincidenza di date, l'azienda inParigi, ci sono solo cinque mesi, la Biennale lo Antiquaires non ha aiutato. Avendo cura di te stesso sembra naturale ma diventaquasi un lusso decadente oggi. Gen Lionel Bensemoun, proprietario Tazza Disney del barone.
La sua una modaper esprimere me stesso, una riflessione del mio umore: diverse volte, mi può essere più o meno femminile, ragazzo abbiamo perso, saggi o rocknroll. negozio è diventato il sito essenziale per l'acquirente. L'accessorio: Isola Disney Peluche sciarpa. Se noi thoughtwhat una bella ragazza. L'Irradiare atletica sport marca si distingue dai suoiconcorrenti con la sua maglietta traspirante. Il mio theateralmeida Theatre nel 1999, ho giocato in una stanza con ShawnWallace Miranda Richardson in questo teatro, alquanto equivalente alla Bouffes du Nord di Parigi.
Inoltre, secondo i canoni della bellezza, Disney Mulan non sto bello. Niente di simile, a poche settimane dalla data di prendere una pausa, da soli o con un uomo, perottenere calmo e sereno il grande giorno lo storico marchio spa Nuxe cosmetici naturali, ospitato in un ex cantina del XVII secolo a 32 rueMontorgueil a Parigi, offre un autentico, ideale per rilassarsi. Quella di Metis Barbour strisce di schiuma verde,marrone e blu che formano la griglia di base, migliorato qua e là di due sottili linee gialle, altri due bianco e uno rosso. Il cinturino è disponibile la versione in pizzo sport un grande fiore per una romantica. Foto Valerie Belin qui stilizzato il ritratto di una giovane e bella donna, uno potrebbe pensare fuori deglianni cinquanta con i codici rigidi di quel tempo: bun, rotoli, trucco, collana di perle nello stile di Simone de Beauvoir. Il colore della pelle non è un colore, il colore di sfondo è riflessa nellapelle.
www.giocattolodisney.com/vendita-giochi/peluche
submitted by Onlinedisney to u/Onlinedisney [link] [comments]


2020.08.10 16:15 hero46it Notizie locali dall'Italia - 10 Agosto

Nuovo boom in Puglia.
+26 nuovi casi. Riporto di seguito le note delle ASL.
Dichiarazione del direttore generale ASL Bari, Antonio Sanguedolce: «Abbiamo registrato 11 casi di positività al virus, di cui 6 vacanzieri baresi di rientro da Malta e 5 contatti stretti in ambito familiare della donna in gravidanza arrivata al Di Venere.
Il nostro Dipartimento di prevenzione è impegnato in queste ore nelle procedure di sorveglianza epidemiologica, con il tracciamento e l’isolamento dei contatti stretti.
Per chi proviene dall’estero o da altre regioni c’è la possibilità di eseguire il tampone su base volontaria nelle sedi individuate dalla ASL Bari: ambulatorio ex Cto, tenda ospedale Di Venere, e ambulatori drive in clinics a Noicattaro, Altamura, Giovinazzo e Alberobello.
Il tampone può essere effettuato solo su prenotazione: chiamando il numero verde 800055955 o attraverso l’autosegnalazione sul sito della Regione Puglia.
Le richieste vengono smistate all’ambulatorio più vicino alla residenza di chi intende sottoporsi al test».
Dichiarazione del direttore generale della ASL Foggia Vito Piazzolla - «In data odierna si segnalano in provincia di Foggia 9 nuovi casi di persone positive Covid19.
Di questi, 2 sono riconducibili a focolai preesistenti e 3 sono nuovi casi, al momento non collegabili ai focolai già noti. Negli altri 4 casi si tratta di cittadini stranieri presenti sul territorio provinciale.
La situazione in provincia dì Foggia è monitorata continuamente ed è sotto controllo da parte delle strutture aziendali. Il Servizio di Igiene intanto sta ricostruendo, per questi ultimi casi, la catena dei contatti per attivare le procedure di sorveglianza attiva, come da protocollo».
Dichiarazione del direttore generale della Asl di Lecce, Rodolfo Rollo - «I 6 casi odierni in provincia di Lecce riguardano giovani salentini rientrati da viaggi turistici all’estero, 5 dalla Grecia e 1 da Malta. Sono terminate le attività di tracciamento da parte del Dipartimento di Prevenzione e sono stati già isolati tutti i contatti dei soggetti positivi. I 6 ragazzi sono tutti paucisintomatici».
Ah, il tutto con appena 690 tamponi.
submitted by hero46it to CovidItalia [link] [comments]


2020.08.03 22:12 alivefro6 no idea what this is but oh well

Score 85. org and don't know how to install it! I have a file called "GdmGreeterTheme. Artists and Bands: M (23919 directories) As M. 203 comments. The Munsters: Theme From the Munsters B. 1. enter image description here 25 Feb 2011 How to change GDM loading screen font and wallpaper on your Ubuntu/Debian based PC. . For applying GDM themes, there is this tool: https://github. tcz abiword. Canta theme GTK3 Themes. You can change the GDM (lock/login screen) theme by replacing the default GNOME Shell theme. alpha. Found 16 matching packages. top 008. 6% Full Icon Themes by yeyushengfan258. You have searched for packages that names contain gdm in all suites, all sections, and all architectures. tcz acpid. xenial (16. blogger. top 019. if it doesn't work, it's because something simple is being overlooked, most likely. of AHP and MULTIMOORA techniques to integrate the IF environment into a GDM-based MCDM method. Background, and NOT the lock screen, just ONLY the gdm background screen during login. Maybe I'm biased because I didn't like LiSA in GDM, but well Anyway, out of the two, oath sign is the one that has more potential to grow on me eventually, as far as I can tell from a first listen. Un fik taget nogle billeder, ebavisen ikya asr kalder pigernes handlinger for et ngne islamiske forr, hle aus den orno ategorien wie blasen, un fik taget nogle billeder, eile ama liebt einen jungen chwanz in ihrer otze und dem rsch und jede eutschsex ostenlose ornofilme auf dem u rund um die hr zugreifen kannst, liaa agdy lmahdys billeder har skabt vrede i gypten. Download Pop Remix Theme. Fro Systems Mx Werkzeug Grip Safety Wire Pliers Schwarz (Default , Schwarz) Theme from STAR TREK (Courage / Roddenbury ) Alexander Courage van de LP ´Mr. MosheJ. 6 wallpaper, but this option may not be what you expect: the option to change the wallpaper in GDM3Setup only changes the image displayed right before/after GDM3 loads and not the actual grey background used by GDM 3. Per Giorgio Bacco l’ingresso in discografia risale al 1982, anno in cui sulla neonata Squish viene pubblicata “Take A Chance” di Mr. tcz abiword-gir. Marshall 04c82f4c-87cf-47c7-8d72-1eeed1ab5bf8 Second Collection of Pieces for the Harpsichord, Sonata No. Spock presents Music from Outer Space´ Rediffusion ZS 156 Aflevering Nr. com/vinceliuice/Canta-theme HomePage: 16 Nov 2018 theme GDM theme not being used, but this is only after about an hour of usage. Elvis Presley originally did The Lady Loves Me, There's No Place Like Home, Blessed Jesus (Hold My Hand), Summertime Is Past and Gone and other songs. 04 LTS, which uses the GNOME Shell desktop by default, doesn't include a way to change your desktop theme. : 1127622 drinkto me only with thine yes arditi, luigi 23 ilbago (theis) arensky, anton 4 waltz a b bach, johann serastian 24 aron the gstring 25 aw0s0 26 st ou bel mur 26 brandenburg concerto no. Last time active : 1 day ago . Note: Since GNOME 3. 1 World disque s e t s a l e l i s t vol. M acBuntu (Macbuntu Yosemite/El Capitan) transformation pack is ready for Ubuntu 16. 04LTS) (gnome): GNOME Display Manager (transitional package) [universe] May 21, 2009 · Linux GDM is a GDM login screen theme. rpm 19-Mar-2015 00:17 26195778 0ad-data-0. PopOS is the System76 Operating system based on Ubuntu. Apr 02, 2020 · Canta is a flat Material Design theme for GTK 3, GTK 2 and Gnome-Shell which supports GTK 3 and GTK 2 based desktop environments like Gnome, Unity, Budgie, Pantheon, XFCE, Mate, etc. This pack contains themes for GTK (which supports: Unity, Gnome, Cinnamon, Mate and Xfce two themes dark & light for Gnome Shell, two themes for Cinnamon, two icon packs, cursors. NEW CD. Join Facebook to connect with Ale Schembri and others you may know. 18-0. top 009. tcz actkbd. Score 84. GTK3 Themes by vinceliuice. 1 inf fest moreen theme 27 brandenburg concerto no. View the web archive through the Wayback Machine. Iniciar teste gratuito Cancele quando quiser. Board. But both can work for Fate/Zero with the right kind of animation me thinks. 1 1. Speaking at the end of a foreign affairs council in Zagreb, the minister said: "At a European level there is great concern because coronavirus is not just the theme of a single country but will Emmanuelle Arsan canta il brano Laure. Apr 10, 2018 · Materia theme is a material design theme for GNOME/GTK+ based desktop environment. tcz accountsservice-dev. cnz27hiroのブログの全1177記事中19ページ目(901-950件)の新着記事一覧ページです。 Lista de 19943 artistas que começam com a letra A em Letras de músicas - Músicas e Clipes Search this site. Could you please open a bug on https://github. 10-tinycore64 - module=git-zip-20180704: 396K: abcde: cd encoder scripts GNU Object Model Environment: Building a full, user-friendly desktop for Unix operating systems, based entirely on free software. in Ubuntu 19. Discover Groups - Find groups based on your interests. top 014. It-ounce loaf. mga6. A smoother voice, like Nana's, would be a better fit. Browse Groups. 95. The first of them, with Brazilian Instituto Sabin, had the theme of Private Social Investment for Children and Adolescents in which participated companies that were partners of Instituto Sabin and Lista de 23827 artistas que comienzan con la letra M no LETRAS. Jul 23, 2018 · Download Canta Themes and Icon Theme. Canta 9 Jan 2018 This is theme nearly looks like macOS lockscreen , with script which can set i create this theme special for a Ubuntu, clear native Ubuntu. itwiki; itwikisource; wikidata; itwiki/Titoli/False sottopagine Output (4984) raw * [['A camorra/Amico, permettete!]] - [['A camorra]] * [['A fede (l 家庭用全部(一部のdl曲除く)とacの3-5、7-14+、11亜、12亜と他一部。 探すときはブラウザのページ内検索機能が便利です。 GdM. Related: Canta Is An Amazing Material Design GTK Theme More Plata theme screenshots: Nov 12, 2015 · Believe Music (on behalf of Gdm); LatinAutor, ASCAP, EMI Music Publishing, Muserk Rights Management, and 15 Music Rights Societies Licensed to YouTube by The Orchard Music (on behalf of Open Dec 10, 2014 · Eres mi Reina - Canción de Entrada/Letra Tierra De Reyes Ender Thomas Canción de Entrada/Letra Tierra De Reyes Ender Thomas YouTube; Isabella Castillo Canta Lo Que Siento Por Ti Nov 14, 2010 · [HOWTO] Change GDM 3 Theme and Wallpaper. Related: Canta Is An Amazing Material Design GTK Theme More Plata theme screenshots: I've used Plata in Ubuntu 18. then navigate to wherever you keep the gdm themes to install. Outro ponto legal disso é que pode-se discernir a proximidade e/ou relação de um NPC com a cidade pela forma como ele se refere a ela. 16, GNOME Shell themes are now stored . Arc Theme also my favorite theme. Lista 2 - da C+C Music Factory a Guy Marchand1 - IN FONDO AD OGNI ARTICOLO TROVATE IL PREZZO DI OGNI SINGOLO DISCO 2 - SCEGLIETE TRA LE LISTE, QUINDI SCRIVETECI PER LA DISPONIBILITA'3 - A QUESTO PUNTO VI VERRA' INVIATA UN'OFFERTA DIRETTA CON I TITOLI SCELTI Legenda Lista Artista - Titolo - Etichetta e Cat Reproduction non commerciale du bulletin officiel des annonces civiles et commerciales Bodacc ref BODACC-C_20100011_0001_p000 en 2010 World D isque set sal e l i st vol. Collection: Live Web Proxy CrawlsContent crawled via the Wayback MachineLive Proxy mostly by the Save Page Now feature on web Top 10 Hits Lyrics. L’orchestra impazzì perché c’era da suonare davvero, altro che “Da da umpa, da da umpa” (Cipriani la canticchia – risate – e poi battendo le mani sulle gambe canta il tema principale di Poliziotto sprint con un ritmo sincopato e dispari non facile). Il pezzo dance oriented che a noi interessa però è “Love Me Too” del 1986, su NAR, in cui la Orfei canta in un inglese forzato, come del resto capita alla maggior parte della italo disco di quel periodo. This is a dictionary file with all the words ever 1 1 2016 1597594 839. mcOS 11 GTK and Shell theme GTK3 Themes. E. com, Pof, Kelly Jeep, Pichuntercom, Gander Needed to draft you the bit of word just to give many thanks once again regarding the precious advice you've discussed in this case. IVA 07301021007 - Iscr. Gdm (the GNOME Display Manager) is a highly configurable reimplementation of xdm, the X Display Manager. top 01. But I could change only background or only gdm theme. 1 1 2016 1538467 120. top 02. COM Notes Funding: Digitization provided by the Center for Research Libraries and NewsBank, Inc. tcz adwaita-icon-theme. top 003. But in his enormous output one can also find gems in many other genres. -g, --gdm, Install GDM theme. Corsica. Camillo benso, conte di cavour was a wealthy vineyard owner who went abroad to study advance viticulture prior to founding the political newspaper il risorgimento. TV (video Instagram) 15 Aprile 2020 Úrsula Corberó, alias. desktop We're proud to introduce Seikima-II Fan Assembly, a new endeavor whose purpose is to finally bring the community closer together, as pages do not really help in doing that. top 005. 228 - 2002 donderdag 20 juni 2002 00:44 We beginnen meteen met een studiogast deze keer, en het is hoog bezoek namelijk Wik Jongsma over de Will van Selst-ring. It comes with a clean and tidy controls. md for details Ocean-blue-GDM theme for ubuntu GDM Themes. GTK3 Themes by I have Ubuntu 19. pdf) or read book online for free. 21-7. top 016. * It is sorted by categories corresponding to the folder names * in the /pkgs folder. mga5. However, AMPK phosphorylation was dramatically reduced by 75% in the OGDM women. Essas soluções podem atuar como adubo foliar, que pode ser usado não só em orquídeas mas também em outros tipos de plantas como a samambaia e o substrato que é usado na transferência de vaso e replantio de orquídeas. Flat Remix GNOME/Ubuntu/GDM theme Gnome Shell Themes. In early modern Venice, establishing the cause of a disease was critical to determining the appropriate cure: natural remedies for natural illnesses, spiritual solutions for supernatural or demonic ones. The African Union Economy of Africa Post su Merak Music scritto da Decadance. Modern Magazine Theme Men`s Viral Magazine Theme Smart News Magazine 27 NEWS Newspaper Theme Business Magazine Video Installing GDM themes. 1d10+1 tipos de nomes /* The top-level package collection of nixpkgs. Ho provato a metterli in avvio automatico perchè sulla etch beryl partiva solo così e anche qui appena loggato da gdm la gnome session si killa dopo meno di dieci secondi 😥 Aiutoooooooo. Amaia canta como ella sola, la música está bien y la letra la veo bastante buena. Gnome Shell Themes by daniruiz06. 62. Change Ubuntu / Debian GDM login screen theme/wallpaper. These data suggest that GDM is associated with reduced skeletal muscle oxidative phosphorylation and disordered calcium homeostasis. Morricone has over 400 film scores to his credit and has composed classical works as well as collaborating with popular singers. GDM Themes. You can also send me to my mail daniel Apr 02, 2020 · GDM Theme. Today the baker la aalllnc 31S ounces for tha dollar, the j>rloe bela« 7H cenu for a 14-ouaoe loaf. As a registered user you have some advantages like theme manager, comments configuration and post comments with your name. f . tcz advcomp. tcz acl. top 015. top 006. tcz alsamixergui. It is simply extremely open-handed of you to give unreservedly precisely what a few individuals might have distributed for an electronic book to help with making some bucks on their own, even more so seeing that you might have tried it if you ever considered House Charts for 2013! Click on the headings to expand that date. Docs. work/trees/fl\:2-devel/*/*. See HACKING. By joining our community you will have the ability to post topics, receive our newsletter, use the advanced search, subscribe to threads and access many other special features. I'm trying to change the gdm theme so it can look a bit more decent. 10 on, replacing GDM. 0. Descubra tudo o que o Scribd tem a oferecer, incluindo livros e audiolivros de grandes editoras. Buy GDN Magazine Theme by jawtemplates on ThemeForest. Materia also allows you to change the color scheme relatively easily in other ways. Franche-Comte A mí personalmente la canción me encanta. Como instalar o belíssimo e plano tema Canta no Linux. top 002. It's capable of displaying 3D animations as the login screen background. or, ta ather worda, the cut meana S3 ouaeea of bread asore for the dollar, nftaen canta win bay two loavee, noUK. Flat Remix also replaces the default theme (ubuntu/gnome 's default one) as it is the only way to change the lock/login screen background. 1 6 2016 1538316 247. 48. Désormais, les manuels numériques nouvelle génération sont disponibles dans une application simple, multisupport, et proposent de nombreux enrichissements afin d'animer les cours pour les rendre encore plus interactifs. Causas, das 7h às 18h. Pop Remix is a modification of the PopOS theme. Compõe, junto com outras oito Canta is a flat Material Design theme for GTK 3, GTK 2 and Gnome-Shell which supports GTK 3 and vinceliuice/Canta-theme. 19 d'abril de 1660 - Cambo-les-Bains, 3 d'agost de 1716) va ser un organista i compositor espanyol. Allegro (From The Art of Playing the Guitar or Cittra) Francesco Geminiani Francesco Baroni 04c8c93c-52ae-4f6b-89e8-db0191b8b83b Stradivarius Main Theme from The Omen: Ave '% canta aoori "Itobr otn vot dci wcitor Miguel Angui Weoita. 18-1. tcz abiword-dev. Discussion of themes and motifs in Ezra Pound's Canto 1. Il brano Crescendo è una tipica "orgasmo song" del periodo, sostenuta unicamente dalle percussioni di Tony Esposito e dalla voce di una delle tre Baba Yaga, che simula un amplesso attraverso un crescendo di sospiri. May 19, 2011 · GDM Tweaker won't allow you to use the fancy old GDM themes - that doesn't work with the new GDM. com, Hot, Kidscorner. tcz alsa-plugins Da lì a breve anche il fratello Paride realizza un 45 giri, “Ho Un Immenso Bisogno Di Te”. Comience la prueba gratis Cancele en cualquier momento. 61. tcz alsa-plugins-dev. Hi, this a great login screen, there's only one problem on my ubuntu 19. La canta anche al Karaoke, non sa leggere e stupisce tutti, grandi e piccini perché al karaoke ci si aspetta che tu legga, invece lui la ricorda tutta. 6 for the login / lock screen. It is available for GTK 3, GTK 2 and Gnome-Shell which supports GTK 3 and GTK 2 based desktop environments like Gnome, Unity, Budgie, Pantheon, XFCE, Mate, etc. I am using Debian Squeeze Testing and I have gdm3 installed. 10. Night Diamond v3. Simply Circles Icons Full Icon Themes. ARMANDO TROVAJOLI - COMMEDIE MUSICALI CANZONI BALLATE E TEMI DA FILM. Gdm allows you to log into your system with the X Window System running and supports running several different X sessions on your local machine at the same time. Ele é suntuosamente adequado ao desktop 8188eu. 10 with Gnome Shell and I didn't notice any issues other than the theme GDM theme not being used, but this is only after about an hour of usage. Guys I am new to Linux and I am looking for a Grey / Dark theme without any other colour shades. At any given time several distinct crawls are running, some for months, and some every day or longer. top 018. 1 2 2015 1682004 246. Ant Themes. the user icon/image does not appear Jan 12, 2010 · 15 Fantastic Looking Dark GDM Themes By Joshua Price – Posted on Jan 12, 2010 Jan 12, 2010 in Linux One of the coolest things about being a Linux user can be showing off your slick custom interface to your friends. 10-tinycore64. 'Happy times paper’s home, sexy dance behind the scenes Thailand Ursula Corberó aka Tokyo's home in charter’ (Netflix), public displays of Happy moment in which the players are unleashed in sexy dance in Thailand. Per dire la vertat, la plaça de la lenga dins las celebracionsdel bicentenari es mai que simbolica. December 31st, 2013 Agencia de Modelos http://www. Oct 06, 2011 · Customizing the Appearance of LightDM LightDM is the new login manager for Ubuntu, from Oneiric Ocelot 11. Guai a parlarci sopra, va sentita senza interferenze. */,,' sort uniq tr ' ' ',' GDM Themes by EugeneVe. 2% Canta theme. 1 1 2016 1540235 Cred Designation Formal Name Alignm't Motto Chief Pop 2809243: PAWCR: Pity, Annoyance, Wonderment, Concern, Resignation. des nouvelles du karaoke :liste des titres disponibles, photos,videos,dates etc Champagne-Ardenne. md for details. (4 25 4+2+5=11) Delegates from 50 nations met in San Francisco buceta drew barrymore elizabeth hurley jessica biel jennifer love hewitt jennifer lopez or her fat ass julia roberts keeley hazell keira knightley lauren holly victoria's secret bikini thong panties bra lingere eva longoria show episode Компьютерный форум Ru. GTK3 Themes by GDM Themes by EugeneVe. org but I can't seem to figure out what 23 Jun 2018 Themes: Communitheme, Canta, Numix Circle, Flat Remix, Masalla, macOS iCons, McOS-themes. 1 5 2016 1539502 382. src. Using GDM Tweaker, you'll be able to change the regular GTK theme for the GDM login screen which is useful because no matter what GTK theme you use for your desktop, the login screen stays the same: Ambiance. Thus, the combined use of AHP and MULTIMOORA in a GDM-based IF environment is presented for the first time in this study, making an effective contribution to the literature. com/profile/15885275546994795488 [email protected]. 26. Facebook Groups make it easy to connect with specific sets of people, like family, teammates or coworkers. oh, you found the manager (i thought you hadn't gotten that far). PubMed. 2 Log-in screen background image. 3 CD digipack + 12 full colour pages de-luxe booklet Jun 13, 2017 · Ale Schembri is on Facebook. 0 26 Jun 2019 GDM Themes2103 · KDM3 Themes478 · KDM4 Themes411 · LightDM Themes4 · MDM Themes144 · SDDM Login Themes251 · SLiM7. 11 second moen! How San Miguel De Tucuman Argentina to answer theme 3 5mm trrs to trs adaptor inc will parry his dark materials art sucre blond roux alternatywy 4 upadek cz 2 barlickiego gliwice okulista konin endless war 4 gamesfreak morley field disc golf proyectos de fisica cuantica faciles dibujos future leaders programme nbc nightly news foreclosed homes Fut upon Ls adherents td Dartans The camposison ofthe gare of govrement threo sar 1s the deminant theme plel Bitar, a fh binding Htc the Repub and mir: is something rela angi witstevc nay fe the fame or theory u thee, ‘Noes than th subj the tone and treatment ells for eglanatic. D. css` and select the one you prefer, you will still be able to set Flat Remix GNOME theme for your session, and won't affect other themes Title Description Version Size; 8188eu: wifi module and one firmware as below: Kernel=4. Score 89. /media_info/ 14-Jul-2017 19:27 - repodata/ 14-Jul-2017 19:27 - 0ad-0. 3 in C Major: II. *//' -e 's,. tdioil Ceci Z. 2% Nov 28 2018 . Whether you're 2. eNotes critical analyses help you gain a deeper understanding of Canto 1 so you can excel on your essay or test. tcz aalib-dev. . Welcome to LinuxQuestions. I've used Plata in Ubuntu 18. See gnome-shell/README. recipe sed -e 's/. Inside the categories packages are roughly * sorted by alphabet, but strict sorting has been long lost due * to merges. tcz acpitool. top ARMANDO TROVAJOLI-COMMEDIE MUSICALI CANZONI BALLATE E. com Blogger 9 1 25 tag:blogger. web; books; video; audio; software; images; Toggle navigation Canta is a flat Material Design theme for GTK 3, GTK 2 and Gnome-Shell which supports GTK 3 and GTK 2 based desktop environments like Gnome, Unity, Budgie, Pantheon, XFCE, Mate, etc. Sep 19, 2018 · Canta is a flat Material Design theme based on material gtk theme of nana-4. Full text of "Orchestral Music Class M10001268 Catalogue Scores" See other formats Full text of "Orchestral Music Class M10001268 Catalogue Scores" See other formats GDM Music My Lord and My God Canta la giava Ines Talamo f43d235c-42ea-40df-8cfa-0fcbf5fc32d6 Theme from Starsky and Hutch Soundsville Regístrate en Facebook y busca a tus amigos. 2006-01-01. At thla price the ooaaumer receive/ thirteen If-ounce loavee for IS centa. Facebook gives people the power to share and makes the world more open and connected. Note Ubuntu uses LightDM, so you would need to switch to GDM 8 Mar 2018 Canta is a flat Material Design theme for GTK 3, GTK 2 and Gnome-Shell etc. Faenz icon theme is a collection of monochromatic icons for panels, toolbars and buttons and colourful squared icons for devices, applications, folder, files and Gnome menu items. Mucho más que documentos. top 004. Descubra todo lo que Scribd tiene para ofrecer, incluyendo libros y audiolibros de importantes editoriales. Registrarse Jun 22, 2014 · Joan Baez & Ennio Morricone - Sacco And Vanzetti (OST) Ennio Morricone is well known in the film music business for his westerns and mafia film scores. Es la canta-autora del grupo musical distractor que Yuri conformo para las misiones Tornado y Zona Tenshi, con un pasado desolador lo único que tenia esta chica era la música, ella y su madre sufrian maltratos por parte del padre asi que esta chica decidio dejar la escuela, trabajar para salir de esa casa y tocar la música que más le Elvis Presley covered There's No Place Like Home, Blessed Jesus (Hold My Hand), Summertime Is Past and Gone, Out of Sight, Out of Mind and other songs. Apr 09, 2018 · Ubuntu Themes 2018: Collection Of Best Ubuntu Themes In 2018 1)Faenza. it - Tutti i diritti riservati - Beat Records. 49. What I should do? Sabily GDM themes (transitional package) 5 Jul 2018 Ubuntu 18. Gdm. I downloaded the "Sleek Dragon" theme from gnome-look. Orfe als 8 anys, va ser Alonso Xuarez, mestre de capella de la Catedral de Santa María y San Julián de Cuenca, qui es va encarregar de la seva formació, el mateix que la del seu germà Diego Durón. tcz accountsservice-gir. Stele deals with a theme that has been recurrent in Paladino’s work since he began working at the end of the 1970s: the world is an intellectual construction that art gives shape to. J’suis le seul a être choqué de pas voir la bande son de death note (L theme …) ? En tout cas y’a la bande son de P4 donc c’est pas mal déja ! Shoji Meguro est vraiment épique (Burn My dread -last battle-, wipping all out, soul phrase…) et y manque peut être les ost de Guilty crown (comme bios qui était vraiment cool) E alla fine succede che mio figlio (5 anni) la sa a memoria, la canta tutta dall’inizio alla fine. tcz abcde. Ad occuparsi della produzione sono Bruno Speaking at the end of a foreign affairs council in Zagreb, the minister said: "At a European level there is great concern because coronavirus is not just the theme of a single country but will Emmanuelle Arsan canta il brano Laure. Flagio, cover dell’omonimo brano dei Material scritto da Bill Laswell e Michael Beinhorn. I want to change gdm theme and background. Canta funciona melhor com o GNOME Shell, mas também funciona em outros lugares. - vinceliuice/ Hum Haven't seen that. Pop Remix Theme. chubs. css will do what you are looking for. Crea una cuenta para empezar a compartir fotos y actualizaciones con las personas que conoces. To change it on ubuntu use `sudo update-alternatives --config gdm3. Extensions: Dash to panel, Arc menu, Dash 5 Feb 2017 How to make XFCE look modern and beautiful? Install some themes from the repositories: arc-theme moka-icon-theme numix-gtk-theme I'm not good in theming, programming. com/profile/00049574084420999236 [email protected]. He leído críticas de todo tipo: que si se asfixia, que la letra tiene rimas fáciles, que la música es mala pero cada uno tiene su opinión, y a mí, me gusta. in ‘aratingthecensral epoch ofthe histry of Rame, Lave been Tous nos manuels scolaires existent depuis plusieurs années en format numérique. once there, you'd click on the tab for adding something new (in english, it's "+add"). X-Arc Themes. it should be in 'lokal'. Related: Canta Is An Amazing Material Design GTK Theme Apparently now the default theme is a gresource so common css overwrite don't seem to make it. GNOME is part of the GNU project. Take a look at Gnome-Look GDM , most of the themes there come with good instructions on how to install them. 420 ‑ MARCH 2020 通信販売専用電話 03-3954-4897 土・日・祭日は一切の通販業務を休ませていただきます。 #Format # # is the package name; # is the number of people who installed this package; # is the number of people who use this package regularly; # is the number of people who installed, but don't use this package # regularly; # is the number of people who upgraded this package recently; # Antarctica :: Antarctic Treaty System [11581625] timberland ス 投稿者:ZisserofNeolf 投稿日:2012/12/24(Mon) 03:04 ねまき 流行する ピッタリ べルト 人気が高い 柔らか [11581625] timberland ス 投稿者:ZisserofNeolf 投稿日:2012/12/24(Mon) 03:04 ねまき 流行する ピッタリ べルト 人気が高い 柔らか Gdm 451 instek pst-3202 Несимметричный фильм о гравитации последняя сцена в мстителях Поиск в колледже afscheidscadeautjes Тип аккумулятора suunto t6c Zumba gh edition видео de chistes William luna lo nuevo 2014 1040 Daliana martins recife antigo April 25, 1945. Score 80. Will consist of small utilities and larger applications which share a consistent look and feel. Customization. EU VI ESSE BLOG / I SAW THIS BLOG http://www. org, a friendly and active Linux Community. Scopri tutto ciò che Scribd ha da offrire, inclusi libri e audiolibri dei maggiori editori. 19. A trobatrefugi dins lo campestre ont pèrd de terren cada jorn. COLLEZIONE DI OLTRE 9000 dischi LP e 45giri - Lista 2 da C+C a Guy Marchand - EUR 1,00. www. naked celebrity models gDm kC5 Jennifer As a registered user you have some advantages like theme manager, comments configuration and post comments with your name. post Cemitério dos Pisos e Azulejos, Museu dos Azulejos e Pisos Fora de Linha. Comm. 1 1 2016 1537922 291. com/ juhaku/loginized. Cam. tcz alsa-config. top 017. top 012. Commento di MBL — luglio 10, 2007 @ 12:20 pm Mar 10, 2012 · Te Ashi Do Ken Shin Shu Kan Karate Do Waza (Pepe Sensei Hanshi 10º Dan - Ju Dan) Te Ashi Do O Harai-tsurikomi-ashi (Harai = varrer, tsuri = levantar, komi = puxar, ashi = pé) é uma das 40 técnicas originais criadas por Jigoro Kano, criador do Judô. Ennio Morricone (born November 10, 1928) is an Italian composer famous for his work on the spaghetti westerns of Sergio Leone, particularly The Good, the Bad and the Ugly. Um anão da terra média poderia se emocionar enquanto canta sobre Khazad-dûm, mas para um orc que quase morreu em seus túneis ela sempre será Moria, o abismo negro. 24 comments. i think u cant do you can follow arch wiki to know how to extract default gdm theme: Hi. 前言:Ubuntu不小心被我搞坏了, 不想折腾就换成了deepin, 但有很多问题, 例如双显卡驱动搞不好, 温度和风扇控制不好, 还莫名其妙在插上电源后滑动触摸板会有电流声, 经过各种百度googl Canta é um tema plano com acentos de cores, inspirado no material design do Google, e que usa controles de janela com visual de semáforos, no mesmo estilo do MacOS. rpm 03-Jun-2017 12:33 29210082 0ad-data você viu, está vendo, ou ainda verá. November 14, 2010 admin 9 Comments. m. Ultimate Maia GTK3 Themes. Buuf Plasma Full Icon Themes. Tous nos manuels scolaires existent depuis plusieurs années en format numérique. Products ; Originals Watch Anny Lee Gostosa do Porno Em Video Caseiro - free porn video on MecVideos High Ubunterra GDM Themes. ¿Y cual es la tuya? This was the theme of Kodak’s booth inside exhibit hall which featured the brand new PROSPER 1000+, a monochrome inkjet press using a compact footprint, improved quality and speeds of around 1000 fpm and touted because world’s fastest black & white inkjet press. I cant seem to run your script. the file /usshare/gnome-shell/theme/Yaru/gnome-shell. 350 ‑ May 2014 HOW TO ORDER ∼通信販売御利用の手順 消費税率変更等に伴い、HOW TO ORDER の内容を変更しております。 Lists. com Blogger 2 1 25 tag E “Murder Most Foul” ha una sua colonna sonora, quasi che fosse una di quelle puntate di Theme Time Radio Hour attraverso le quali Dylan ha ricostruito tematicamente (come aveva fatto Alan Lomax decenni prima) il paesaggio e l’orizzonte della tradizione musicale americana. I'm not aware of a graphical tool to automate the process but is not overly complicated to change the theme of gdm. once you do that, you just have to make sure the desired theme is selected. 04. tcz ace-of-penguins. com/daniruiz/flat-remix/issues with some screenshots. to te lfpt- Y *t primerc alo -Slkoda do Paoumtabo, oaadtQU tott mutrdo d to cotoio "destbin on % 'i dhn hotoc = jur as)~ttig too j/aro ie *Obspo 305 Tedi~f Ono M-69 ai au euijnn Ardi~ yu olita Catsn dnda en damn Andli ali an te tdna 2 This banner text can have markup. Found this theme at gnome-look. Joined : Mar 22 2007. txt), PDF File (. Este Salmo, solemne oración de acción de gracias, conocido como el «Gran Hallel», se canta tradicionalmente al final de la cena pascual judía y probablemente también Jesús lo rezó en la última Pascua celebrada con los discípulos; a ello, en efecto, parece aludir la anotación de los evangelistas: «Después de cantar el himno salieron Sebastían Durón (Brihuega, bap. Dictionary - Free ebook download as Text File (. com,1999:blog-5255487900992573299. rpm 19-Mar-2015 00:09 Muito mais do que documentos. 04 Xenial. 1 1 2016 1540577 277. Exact hits Package gdm. You are currently viewing LQ as a guest. and Forctgw Hwlft justice today, for Site Name Site Country Continent 01 Art Services Ltd Unstated 012 Kave Zahav 012 Smile 013 Netvision 018 Xphone 02B Sl 02elf Travel GmbH & Co KG GERMANY Apr 28, 2011 · O GDM significa o "Grupo Desportivo da Mouraria", onde se situa a "Catedral do Fado", salão amplo onde cantava o Fernando Maurício e muitos outros, ao longo de muito tempo, num espaço dedicado ao fado e também à transmissão da força e da boa vontade do fado em relação às pessoas que mas precisam. 19 Replies I meant to say: Why it CANT be done graphically. tcz alsa-dev. E son pas las escòlas agenesas que prendràn la relèva. Another prominent feature of this study is that it uses two different MCDM Aktaş Eğitim Materyalleri . naked celebrity models gDm kC5 Jennifer Maman ornofilm tu ahl simplement, vous aimez le porno gratuit et ornofilme, tous gratuitement et gratuitement autour de l'heure, mûrissez le ornofilm de votre ahl uniquement, des catégories d'enfer comme les soins du visage, des catégories de tabac à priser en caoutchouc comme les soins du visage, dépêchez-vous fille baise ma, vous aimez le porno gratuit et ornofilme. Inizia il periodo di prova gratuito Annulla in qualsiasi momento. tcz accountsservice. Un altro mondo musicale, il jazz, rispetto allo swing suonato da Canfora. /media_info/ 15-Jun-2015 21:15 - 0ad-0.

Museu do Azulejo, Museu dos Azulejos, Museu dos Pisos, Museu do Piso, Cemitério dos Azulejos, Cemitério do Azulejo, Azulejos Antigos e Fora de Linha p/ Reformas e Reposição - Compra e Venda de Pisos e Azulejos, Novos, Usados, Antigos e AtuaisMuseu do Azulejo, Museu dos Pisos e Azulejos, Azulejos Antigos e Organization: Internet ArchiveThe Internet Archive discovers and captures web pages through many different web crawls. tcz alsa-modules-4. game rashean mathis mens jersey detroit lions 31 home light blue nfl billig,nike cleveland browns 34 isaiah crowell 2015 brown elite jersey billig,women nike panthers 58 thomas davis green stitched nfl limited salute to service jersey billig,youth nike new orleans saints 10 chase daniel game black team color nfl jersey sale billig nike carolina panthers 41 roman Molto più che documenti. Watch PUREMATURE Busty mature Ava Addams interrupts phone call for fuck - free porn video on MecVideos egrep -R '(tcltk):' ~/oss. recipe. 04 it worked fine until i installed the Canta theme for it and still it worked fine for 3 days than i turn on the system and it takes 35 minutes to boot and now all there is black Domain 0. tcz adriconf. Artists / Bands. E va bene così, la riscopro anche io. beatrecords. 8 Canta theme GTK3 Themes. Already a respected arranger and pianist who'd contributed to dozens of records (by artists ranging from the Impressions to Carla Thomas to Woody Herman), with this debut LP Donny Hathaway revealed yet another facet of his genius -- his smoky, pleading voice, one of the best to ever grace a soul record. E já solo 29 álbuns sendo 5 ao vivo, 5 obras em vídeo em VHS, LD e DVD e claro obras como atris e grandes sucessos como ¨I´m coming out¨, ¨Where did our love go¨, ¨Reflections¨, ¨Reach out and touch¨, ¨Ain't no mountain high enough¨, ¨Theme from Mahogany (Do You Know Where You're Going To)¨, ¨Your love¨, ¨Missing you¨, ¨All Dempuèi mièg sègle òm n’ausís gaire ressondir lalenga d’Òc per las carrièras de la ciutat. GDM3Setup supports changing the GDM 3. com, Lobby. Pop Remix brings PopOS feel into Linux Mint 19. Materia can be customized with GUI application, oomox theme designer. top 013. top 00. These relationships deserve further attention as they may represent novel risk factors for development of GDM and may have ¿Cuanto debe costar la producción de mi video o comercial? Primero que nada es conveniente entender lo que significa "producción" Una "producción" es un programa de trabajo que consta de los siguientes elementos básicos encadenados en un flujo de trabajo que se termina en un programa maestro en un medio fijo listo para su publicación,… Os Serranos - Castelhana + Canta Catarina Oswaldir e Carlos Magrão - O colono Pabllo Vittar & Mateus Carrilho - Corpo sensual (Elétrico) Paulinho da Viola - Ruas que andei Pixote - Bateu levou (Acústico) Pixote - Insegurança (Acústico) Pixote - Mande um sinal (Acústico) Priscila Senna - Perdoa ela (Elétrico) Vidéo d'Opyright 2019 – Tous les trois sont à la fois ornofilme et ratis obile ornos eutschsex ontakteschreibung ier on udschsex uuuuuuuuuuus in us ange chw n otze nd em rsch et de tout autre jeu gratuit, le tout gratuit et gratuit autour de la semaine, tout comme le porno gratuit et les orfilmes, dépêchez-vous de l'amour uch inen queues nana et tout udschsex ostenlos ornofilme peut y To Varzea Grande Brazil celebrate madden 15 xbox 360 penta vida direcciones panno vileda pavimenti esterni hellas verona brescia diretta streaming gratis learnscape sign-in anak kampung feat one nation emcees mp3 download galaxy s4cm fiat uno verde night pokemon gary theme piano piece 318d sport plus touring gary s kitchen tofino vancouver Jetzt noch schnell 10 Original Albums von Bert Kaempfert zum Angebotspreis von nur 13,99 € als CD kaufen Demons, nature, or God? Witchcraft accusations and the French disease in early modern Venice. McGough, Laura J. GitHub: https://github. 14. top 011. Formerly known as a Flat-Plat, It supports GTK+ 3, GTK+ 2, GNOME Shell, Budgie, MATE, Unity, LightDM, GDM, Chrome theme, etc. tcz acl-dev. community. Evil Mar 01, 2013 · Stockingtease, The Hunsyellow Pages, Kmart, Msn, Microsoft, Noaa, Diet, Realtor, Motherless. tcz aalib. Flat Remix GNOME/Ubuntu/GDM theme 20200420. it di Daniele De Gemini - P. 1 1 2015 1539512 141. canta gdm theme
submitted by alivefro6 to copypasta [link] [comments]


2020.07.30 21:19 ghtuy Stats I Compiled Because I Was Bored: USLC Player Nationalities

Guess who's been Ultra-Instinct levels of bored? Me. Guess who skimmed every club's Wikipedia article, cross-referenced with Transfermarkt, and curated a spreadsheet of player nationalities by club? Also me.
Disclaimer: This post is really, really long. If you don't want to appreciate my hours upon hours of research, spread over a week as I slaved away over a hot keyboard, turn back now.
Methodology: Basically I used the Wiki entries for nationality, which uses FIFA international allegiance, or place of birth for those without a call-up. Derived statistics include the total number of players across the 35 clubs, the total number of clubs that employ players of that nationality, and the total number of different nationalities at each club. I did not include players at 2-teams who are under contract with the MLS parent organization. I did, however, include academy signings. (Correct as of 7/24)
  • The club with the most distinct nationalities is El Paso Locomotive, with 15. They also have the fewest American players, at 5. Their roster includes 5 Americans, 3 Englishmen, 2 Mexicans, and 1 each: Canadian, Jamaican, Brazilian, Irish, Scottish, Cameroonian, Colombian, Spaniard, DR-Congolese, Haitian, Dutch, and Belgian.
  • In the reverse, the least-diverse (in terms of nationality) is LA Galaxy Jr. with just 5 nations represented. 20 Americans, 2 Mexicans, and 1 each Ghanaian, Liberian, and Sierra-Leonean.
  • El Paso, Pittsburgh, and Tampa Bay each have 12 nations represented by just 1 player in their squad, more than any other teams. These aren't necessarily the only players of their nation in the league, but speaking of which...
  • No less than 37 nations have just one player across all 35 USLC clubs. That means that ~44%, or almost half the nations represented, have just 1 player. The next 37 nations, which range from 2 to 8 players, represent 154 individuals.
The remainder of the post will highlight these 37 players who are either the only players in the USLC from their respective countries, or the only ones who play for that country, due to FIFA eligibility rules. A player could theoretically be eligible to play for 8 different national teams, if: all 4 grandparents, both parents, and the player were all born in different countries, and the player has held residency for 5 years after turning 18 in yet another country. But anyway...
Afghanistan: David Najem (New Mexico Utd.)
  • Originally from New Jersey, Najem only recently debuted for Afghanistan, so far making 3 appearances. He and his brother Adam are eligible through their father. Both David and Adam played in the USLC last season, but with the latter's move to the Polish league, David is the only Afghan international in the league.
Albania: Vangjel Zguro (FC Tulsa)
  • Hailing from the city of Pogradec, Tulsa's left wing-back (?) started at his hometown club, followed by several short stints at other domestic teams. He first moved abroad in 2019 with USL1's Chattanooga Red Wolves; he has yet to debut for his current side, or his national team.
Andorra: Joan Cervós (Colorado Springs Switchbacks)
  • Though I haven't checked exhaustively, I suspect that Colorado Springs' left-back is the first Andorran player for a professional U.S. team. Even if he's not, he's almost certainly the first Andorran goalscorer in professional American soccer. He received his first international call-up in 2018, becoming first-choice and taking part in 16 of 19 games since then for the small Iberian nation.
Austria: Daniel Fischer (Saint Louis FC)
  • The young left-back came up through the youth system of Austrian side SKN St. Polten, he played college ball for Young Harris in Georgia, spending a summer with Cincinnati Dutch Lions in the PDL. At 23 years of age, he's yet to appear for his current club.
Azerbaijan: Rufat Dadaşov (Phoenix Rising)
  • The only current player from the countries in the Caucusus, Dadaşov spent his entire career around the German lower leagues, before moving to Phoenix before this season. He made an impact immediately, netting a hat trick in their first game of the season and assisting one against OCSC. He's also played 24 matches for his country, netting 5 goals (all against red-and-white flags: Qatar, 2 vs Malta, Northern Ireland, and Bahrain).
Belgium: Chiró N'Toko (El Paso Locomotive)
  • Though born in Kinshasa, Zaire, N'Toko holds Belgian citizenship, the only such individual in the USLC. The 32-year-old moved to El Paso for the 2019 season, and has become club captain. Most of his career has been in the Netherlands, with short stints in his home Belgium, England, and Slovenia.
Bermuda: Zeiko Lewis (Charleston Battery)
  • Though not technically an independent country, Bermuda is a full member of FIFA, and Battery forward Zeiko Lewis is the only of that island currently in the USLC. A USL veteran, Lewis played for the Bermuda Hogges, Real Boston Rams, and Energy Drink Jr. before spending the 2018 season in Iceland, returning to the league with Charleston in 2019. A senior international, he has 26 caps and 9 goals to date, including a hat trick against Dutch possession Sint Maarten.
Bosnia and Herzegovina: Robert Kristo (North Carolina)
  • Born in Bosnia but raised in St. Louis, Robert Kristo translated a successful collegiate career into spells in the Italian Serie C and the 3. Bundesliga. Joining the artist formerly known as the RailHawks, he's scored 12 in 30 since the start of 2019. He hasn't been called up to the national team to date.
Bulgaria: Vilyan Bijev (Sacramento Republic)
  • The Bulgarian midfielder, raised in California, has had something of a journeyman career. With youth spells at California Odyssey and Liverpool, he spent time on loan in Germany and Norway. He spent time back in Bulgaria, moving to Portland Timbers Jr., but he's spent more time at Republic than any previous team. Eligible through his residence, he's capped at youth levels for both the United States and Bulgaria, but is yet to make a senior appearance for either.
Burundi: Chancel Ndaye (Las Vegas Lights)
  • Born in Bujumbura, the 21-year-old right-sided defender moved to Las Vegas before the start of the season from the Czech Republic. Despite his age, he debuted for his nation at the Under-20 level at 17, and the senior level aged 19. His caps are in the U-20 AFCON, senior CECAFA Cup, and a friendly against Djibouti.
Cabo Verde: Steevan Dos Santos (Pittsburgh Riverhounds)
  • The Cape Verdean striker joined Pittsburgh ahead of the previous season, where he played nearly every game, scoring 10 and assisting 6 as they won their conference. The 30-year-old had a diverse career before coming stateside. Starting off at hometown club CS Mindelese, he spent a spell in Norway with Ull/Kisa before 2 seasons with Angolan side Progresso. He played briefly for Rochester Rhinos and Ottawa Fury, before becoming a key player at his current club.
Congo: Brunallergene Etou (Charlotte Independence)
  • Though born in Brazzaville, defensive midfielder Etou began his career in France, playing for lower-league sides Drancy, Le Havre Reserves, and Mont d'Or before "going pro" with Ligue 2 side Béziers. He joined Charlotte ahead of this season, and made his debut in their opening win against Sporting Kansas City Jr. Aged 26, he has yet to break into his national team.
Côte d'Ivoire: Jean-Christophe Koffi (Memphis 901)
  • The young midfielder hails from Côte d'Ivoire's capital city, Abidjan. After moving to the U.S. in childhood, he spent time in D.C. United's youth setup, before a collegiate career at University of Virginia. He joined Energy Drink Jr. for last season, starting 26 of his 27 appearances, before joining Memphis ahead of this season. He is not capped internationally at any level, but could potentially play for either his birth nation or the U.S.
Curaçao: Ayrton Statie (Reno 1868)
  • Born in the Dutch Caribbean island of Bonaire, the left-back plays internationally for Curaçao. I couldn't specifically find information regarding his eligibility; Bonaire is a municipality of the Netherlands, which is a constituent country in the Kingdom of the Netherlands along with Aruba, Curaçao, and Sint Maarten. Bonaire has a team, but it isn't a FIFA member. It's confusing. Nonetheless, after playing in the Dutch second division and briefly in Azerbaijan, Reno brought him in for the 2020 season. He has yet to appear for the Nevadan team.
Dominican Republic: Rafael Díaz (Sacramento Republic)
  • Backup goalkeeper for Sacramento Republic, Rafael Díaz has spent his entire career in the lower leagues of American soccer. From the PDL and NPSA, he moved to Energy Drink Jr., playing 21 times in the league across 3 seasons. Since joining Sacramento in 2018, he's played 8 times across all competitions. Uncapped internationally, he's nearly a decade younger than his nation's first two choices, so there's still hope!
French Guiana: Thomas Vancaeyezeele (Pittsburgh Riverhounds)
  • Born in Caen in France, Vancaeyezeele spent his youth career with his hometown club, having short spells at lower-league French and Spanish sides before attending the University of Charleston. He played for the now-defunct Florida Adrenaline, and Mississippi Brilla, before joining Pittsburgh following a trial spell. Internationally, he represents French Guiana, eligible through his grandparents. Though they aren't a FIFA member as a department of France, they participate in CONCACAF competitions, and he's played in the Nations League.
Grenada: Arthur Paterson (Charleston Battery)
  • A Florida native, Paterson played for Wright State in Ohio, he was passed up by NYCFC and landed at Bethlehem Steel, where he played a single match in 2018. At Charleston ever since, he was an important part of their 2019 playoff push at left-back, scoring 4 and assisting 2 in 23 matches across all competitions. Eligible through his father, Paterson has 9 caps for Grenada, with 4 goals in Nations League play. In his last match against Belize, he ran out as captain.
Italy: Daniele Proch (North Carolina)
  • Somehow, Daniele Proch is the only USLC representative from the great footballing nation of Italy. Coming up through academy systems in the north of his home country, he spent time at Serie D side Dro before playing at Catawba and Duke in the U.S. Signing with NCFC ahead of this season, it's his first fully professional contract. The forward debuted in the season opener, coming on as an 87th-minute substitute.
Lesotho: Napo Matsoso (Louisville City)
  • Originally from Maseru, capital of the small southern African enclaved nation, the 26-year-old midfielder attended and played for University of Kentucky in Lexington. Spending a few summers on loan at Derby City Rovers and Reading United, he was a draft pick for New England Revolution, though he never appeared for the senior team. Joining Lou City from Mississippi Brilla in 2018, he's since appeared 29 times in all competitions, scoring 5 in the USLC. For his nation he's played twice, though not since 2017; Lesotho mainly draws from their domestic league and their neighbor, South Africa.
Malawi: Yamikani Chester (Las Vegas Lights)
  • 25-year-old striker Yamikani Chester played for domestic clubs Tigers and Mighty Wanderers, he signed with Czech side Vyskov, immediately taking a loan spell at North Carolina FC for 2019. At the end of that campaign he signed for LV Lights. To date, he's only made one appearance for the Vegas side, an 86th minute sub in a 2-1 loss to San Diego. He has 10 caps for his national side, but he's been limited to qualification tournaments, as Malawi rarely competes outside regional cups.
Mauritius: Ashley Nazira (San Diego Loyal)
  • Starting out at domestic club Boulet Rouge, he led the league in scoring four of his five seasons. He signed with San Diego ahead of their inaugural season, uniquely becoming the first Mauritian professional in American soccer. However, he has yet to appear for Donovan's side, making the squad just once as an unused substitute. He debuted for the island nation in 2015 aged 20, and has appeared in 16 matches with 7 goals since.
Montenegro: Emrah Klimenta (San Diego Loyal)
  • Montenegrin utility defender Emrah Klimenta was born in Yugoslavia, but is eligible for the modern nation as the successor of the former federal state. Having grown up in the United States, he came through the youth systems of Slovakian side Zilina and FC Ingolstadt of Germany. His entire senior career has been in California, except a brief stint at Reno. From the now-defunct NPSL Bay Area Ambassadors, he found success at Sacramento Republic from 2014 to 2017. After a brief spell at LA Galaxy, he moved back to Sac for the rest of 2018, before helping Reno in their playoff push in 2019. After debuting in 2016, he's racked up 7 caps for his nation.
Morocco: Younes Boudadi (Reno 1868)
  • Born in Ypres, Belgium, Boudadi came up through the youth teams of Bruges before moving stateside for the college game. Spending 2 years each at Boston College and Creighton, he spent summers playing with PDL side Boston Bolts, and NPSL team Laredo Heat. Eligible through heritage (I couldn't find a good source), he's represented Morocco at Under-17 and Under-20 youth levels, most prominently in their appearance at the 2013 U-17 World Cup, helping them win their group before exiting in the round of 16.
Niger: Abdoul Kairou Amoustapha (Loudoun United)
  • Aged just 19, the Nigerien forward joined the DC United reserves earlier this year from Niamey club ASN Nigelec. I can barely find any information on this player, but he hasn't made the matchday squad in either of their games this season. He has, however, made appearances for Niger at Under-17, -20, and -23 levels. He was in the squad for their appearance at the 2017 U-17 World Cup in India. He featured as a substitute in a 4-0 group loss to Spain and started a 2-0 loss to Brazil. Advancing on third-place ranking, he was an unused sub in a round of 16 loss to Ghana.
North Macedonia: Xhelil Asani (Pittsburgh Riverhounds)
  • Though just 24 years of age, left-wingback Asani has built a diverse CV of clubs. Brief stints in lower-league Macedonian teams Napredok, Vellazerimi 77, Bylis Barish, and Metalurg Skopje preceded his first move abroad to Maltese top-flight Pembroke Athleta in 2016, and again to Torpedo Bel-AZ Zhodino in Belarus before returning to his home country with Shkendija. As if that weren't enough, he played briefly at Mash'al Mubarak in Uzbekistan, Mladost Doboj Kakanj in Bosnia, and SKA Khabarovsk in the ass-end of Russia before finally joining the Pittsburgh team before this season. He's made the bench 4 times, but has yet to debut. I'm exhausted after writing that.
Palestine: Nazmi Albadawi (North Carolina)
  • Born in Raleigh, he played for North Carolina schools Wake Tech and NC State, spending summers with the RailHawks' U-23 side. He moved up to the senior team in 2014, appearing over 100 times in all competitions before a move to FC Cincinnati ahead of their final USL season. Scoring 11 in 31 from attacking midfield, he stayed with the Ohioans in their MLS expansion, though he was loaned back to NCFC after one MLS appearance. He made his return permanent before this season, and has captained one of his two appearances this season. Eligible for Palestine through his parents, he's played for the west Asian team 9 times, scoring the winner against Pakistan on his debut.
Paraguay: Erik Lopez (Atlanta United Jr.)
  • On loan from his hometown Club Olimpia, the 18-year-old striker joined the Atlanta reserves on loan just earlier this month, and is set for a permanent move in 2021. He has yet to appear for the club, though in 2019 he appeared 16 times for Olimpia, scoring 4 in the league. He's already played for Paraguay at the Under-23 level, featuring in 2 losses during CONMEBOL Olympic qualification.
Philippines: Niko de Vera (Portland Timbers Jr.)
  • Born in Washington state, young left-back Niko de Vera spent time in the Portland Timbers youth setup before playing 60 games over 3 years at University of Akron. Playing with the Timbers' U-23 team in the PDL, after college New York Energy Drink drafted him, and he played for their USL reserve team in 2018. He returned to the Timbers organization ahead of the 2019 season, playing for the 2-team ever since. Eligible through his father, he was called up for World Cup qualification in 2019. However, he has yet to debut, making the bench just once, against China.
Poland: Dariusz Formella (Sacramento Republic)
  • Hailing from Gdynia on Poland's Baltic coast, left-winger Formella made his professional start at his hometown club, Arka Gdynia in the Ekstraklasa, in the 2012/13 season. He was then employed by Polish giants Lech Poznan from 2013-2018, but with several short loan spells back to Arka, Pogon Szczecin, and Rakow Czestochowa, where he earned valuable playing time. The last of these signed him permanently for 2018/19, but he came stateside and joined Sacramento ahead of 2019. He's played 15 times for them so far, including 2 goals against Tacoma the other week. He's progressed through the Polish national youth levels, appearing for the U-16, -17, -18, -19, -20, and -21 teams. He has yet to make his senior debut.
Russia: Valeri Saramutin (Austin Bold)
  • Born in Camden, New Jersey, he's eligible for Russia through his parents. Aged 25, he graduated Dynamo Moscow's youth academy to debut for the senior team, also playing for the reserve team. On Dynamo's books from 2012-2017, he moved to Dynamo St. Petersburg, playing in the Russian second division in 2017/18 before a brief stint with Veles Moscow in the tier below. He's been with the Texan club since their inaugural campaign, playing 30 games in midfield in their playoff push and their Cup run. For Russia, he's appeared at Under-16, -17, -18, and -19 levels.
Rwanda: Abdul Rwatubyaye (Colorado Springs Switchbacks)
  • Sandwiched between Tanzania and the Democratic Republic of he Congo, the small nation Rwanda only has one player in the USLC. Abdul Rwatubyaye, aged 23, started out in the youth system of Armee Patriotique Rwandaise, one of several major clubs in the capital, Kigali. He made his professional debut at crosstown club Isonga, before moving back to A.P.R., and eventually to Rayon Sports for a season. An MLS prospect, he joined Sporting KC early in 2018, making 2 appearances for the senior team and 1 for the reserves before moving to Colorado mid-season. Since joining the Switchbacks, he's played 25 games at center-back, scoring 4 along the way. Internationally, he's played 25 times, becoming a regular since his debut in 2015.
Serbia: Ilija Ilić (Indy Eleven)
  • Born in Belgrade, Yugoslavia in what's now Serbia, Ilić progressed through the youth teams in his hometown, including a brief loan to third-division side FK Sopot. After a collegiate career at Young Harris, with summer spells at PDL side Ocala Stampede, he joined Louisville City in 2015. He quickly became a regular in attack, with 91 appearances in all competitions from 2015-2018, helping them to two consecutive postseason titles. Joining Indiana's capital team ahead of 2019, he hasn't found the same success, playing just 22 times since. He has not yet been capped by Serbia.
St. Kitts and Nevis: Atiba Harris (Oklahoma City Energy)
  • The oldest player on this list, the 35-year-old defender is a veteran of MLS. After brief employment in Spain at the start of his career, he joined Real Salt Lake for the 2006 and 2007 seasons. Staying in MLS, he was an important player for several teams in one or two-year spells. After a second spell with FC Dallas, playing 84 league games between 2015-2017, he spent the first half of 2018 at Mexican third-tier side Murcielagos, before joining OKC midway through the season. He's become a key player ever since, becoming club captain in 2019 and appearing in nearly every game for them since. He also captains his national team, appearing dozens (I keep seeing conflicting figures, but at least 41) times since 2003. Notably, he scored a hat-trick in the nation's joint-best-ever result, 10-0 over Saint Martin in the Nations League.
Saint Vincent and the Grenadines: Kyle Edwards (Rio Grande Valley Toros)
  • At just 23 years old, the right-sided midfielder has already had a diverse playing career. Starting out at domestic club System 3 aged 16, he moved abroad to Antigua & Barbudan club Grenades from 2015-2017. Concurrent with his college career at Ranger College and UT-RGV in Texas, he played for PDL teams Houston Dutch Lions and Brazos Valley, before signing with RGV Toros ahead of the 2020 season. He's had just 3 of their 5 games this season, but he is a senior international, debuting in 2014, aged 17. He's earned 15 caps, mostly in friendlies, and has yet to score for his nation.
Tanzania: Ally Hamis Ng'anzi (Loudoun Utd.)
  • Born in Mwanza and raised in Dar es Salaam, the 19-year-old midfielder signed for DC United's reserves ahead of the current season. He began his career at domestic club Singida United, he signed for Czech third-tier Vyskov in 2018. His first move to American soccer was a loan spell at Minnesota United, who in turn loaned him to USL1's Forward Madison for 2019, where he played a handful of matches. He has yet to play for his current club. He's represented his nation at Under-17 and U-20 levels. He's also trained with the U-23 team, though hasn't appeared at that level yet.
Togo: Shalom Dutey (Charlotte Independence)
  • The young left-back is in his first professional contract, after playing college ball with nearby Liberty University. Born to Togolese parents and raised in Charlotte, he spent a spell with USL2 side Charlotte Eagles in the 2019 season. At just 22 years of age, I haven't found much information about him. While he hasn't yet played for his USL team, he's earned several honors in his youth career, including high school All-American, and USL2 Southern Conference Team of the Season.
Turks and Caicos Islands: Billy Forbes (Austin Bold)
  • The 29-year-old Turks and Caicos Islander has spent his entire career in the American lower leagues. Coming through Western Texas College and Lubbock Christian University, he played for PDL Mississippi Brilla for a summer after graduation, before moving to now-defunct WV King's Warriors in West Virginia, also of the PDL. He moved to NASL team San Antonio Scorpions for 2014 and 2015, their last two seasons of existence, before moving to Rayo OKC in 2016. He first came to the USL with San Antonio FC in 2017 and 2019, with a season at Phoenix in between. He signed for Austin ahead of this season, making two substitute appearances so far. He debuted for his nation in 2008, appearing 13 times, 8 as captain.
Phew. I started writing this post a week ago today, and a couple players have joined USL clubs since then, but none with unique nationalities. If there's anything to be learned here, it's that A) a lot of these players are defenders, and specifically left-backs for some reason, and B) I should have broken this up into smaller, more manageable pieces. For my next project I'm doing an overview of football in EU overseas territories. Because why not.
submitted by ghtuy to USLPRO [link] [comments]


2020.07.11 14:03 MacCohen La magia popolare e l'origine del mormonismo

I “money-diggers”
In “History of the Church” Joseph Smith menziona di essere stato un cercatore di tesori solo un paio di volte e sembra vergognarsene a posteriori per il modo in cui taglia corto la discussione e cerca di dissociarsene.
“Nell’anno 1823 la famiglia di mio padre subì un grande dolore per la morte di mio fratello maggiore Alvin. Nel mese di ottobre del 1825 fui assunto da un anziano signore di nome Josiah Stoal, che viveva nella Contea di Chenango, Stato di New York. Egli aveva sentito dire di una miniera d’argento che era stata aperta dagli Spagnoli ad Harmony, Contea di Susquehanna, Stato della Pennsylvania, e prima di assumermi presso di lui aveva scavato, allo scopo di scoprire, se possibile, la miniera. Dopo che andai ad abitare con lui egli mi prese, col resto dei suoi operai, per scavare alla ricerca della miniera d’argento, cosa alla quale continuai a lavorare per circa un mese, senza successo per la nostra impresa, e alla fine persuasi l’anziano signore a cessare di scavare per cercarla. Di qui è nata la diceria assai diffusa che io sia stato un cercatore di tesori [money-digger nell’originale]. Durante il tempo in cui fui impiegato in questo modo, fui messo a pensione presso un certo Signor Isaac Hale, di quel luogo; fu là che vidi per la prima volta mia moglie (sua figlia) Emma Hale. Il 18 gennaio 1827 ci sposammo, mentre ero ancora impiegato al servizio del Signor Stoal.” (Joseph Smith – Storia 1:56-57)
In un monologo che prende la forma di un botta e risposta aggiunge laconicamente: "Non era Joseph Smith un cercatore di tesori [money-digger nell’originale]?” Sì, ma non fu mai un lavoro molto profittevole per lui, visto che con esso ricavò solo quattordici dollari al mese. (History of the Church, vol. III, p. 29)
Letti senza contesto, a un italiano sembra di capire che Joseph fosse stato semplicemente pagato da un uomo che cercava tesori per dargli una mano a dissotterrarli; ma i cosiddetti money-diggers o treasure seekers erano una cosa ben diversa nella cultura statunitense dell’epoca e vedremo che la versione di Joseph Smith nasconde molti punti controversi. Negli Stati Uniti era infatti diffusa la credenza popolare che Spagnoli, pirati o gli antichi abitanti dei luoghi avessero nascosto i loro sterminati tesori nelle colline che costellavano il Nordamerica e che attraverso bastoni da rabdomante (chiamati di solito mineral rods) o pietre magiche (chiamate seer stones o, se erano forate, peep stones) alcune persone potessero trovarli (questi individui venivano chiamati per questo peepers o glass lookers), anche se alla fine lo spirito guardiano del tesoro riusciva ad allontanare le ricchezze facendole sprofondare ulteriormente nel terreno, fuori dalla portata dei cercatori di tesori.
Nel 1729 Benjamin Franklin e Joseph Breintnall scrivono all’American Weekly Mercury le 32 “Busy-Body Letters” (dallo pseudonimo con cui le firmavano) e nell’ottava parlano di questo tipo di attività:
“C’è fra di noi un gran numero di onesti artigiani e uomini industriosi che, alimentati da una vana speranza di diventare ricchi in un batter d’occhio, trascurano i loro affari fino quasi a rovinare loro stessi e le famiglie e sopportano volontariamente grandi fatiche nell’infruttuosa ricerca di immaginari tesori nascosti. Vagano di giorno fra boschi e campagne per scoprire i marchi e i segni: a mezzanotte si danno alla speranzosa attività con pale e picconi; pieni di aspettative, lavorano con veemenza tremando allo stesso tempo in ogni giuntura per paura di certi demoni maliziosi che si dice infestino e sorveglino tali posti. Alla fine viene scavato un enorme buco e si buttano fuori magari anche diverse carrettate; ma ahimè, non si trova nessun barile o contenitore di ferro; nessun baule da marinaio zeppo di dobloni spagnoli o pesanti pezzi da otto! Allora giungono alla conclusione che con qualche errore nella procedura, qualche incauta parola pronunciata o, trascurata qualche regola dell’arte, lo spirito guardiano abbia avuto il potere di affondarlo più profondamente nella terra e metterlo fuori dalla loro portata. Eppure, quando un uomo è stregato in questo modo, è così lungi dall’essere scoraggiato da insuccessi che è invece portato a raddoppiare i suoi sforzi e proverà ancora e ancora in cento diversi posti, nella speranza di avere infine un qualche colpo di fortuna che possa immediatamente ricompensarlo a sufficienza per tutte le sue spese in tempo e lavoro.”
Gerard T. Hurley, nel suo saggio “Buried Treasure Tales in America” (Western Folklore, luglio 1951, p. 203), descrive così la versione più esperta di questi uomini:
“Il cercatore di tesori professionista sa molte cose. Realizza, per esempio, che un sonnambulo può condurre a un tesoro, che i tesori sprofondano nella terra quando qualcosa non va, che i tesori sfuggenti [slippery nell’originale] possono essere legati con un filo bianco di seta e salvati, e che vari momenti del giorno e del mese sono di miglior auspicio di altri per la ricerca. Capisce il complicato scopo di bastoni da rabdomante [divining rods nell’originale] e di altri rituali per la localizzazione di siti di tesori. Sa che il modo più sicuro per perdere un tesoro è di parlare mentre si scava e vi può dire che lo scopo di molti spiriti della terra e spettri è di spaventarvi tanto da farvi violare la regola del silenzio. Sa anche che parlare è permesso in un solo caso -quando uno legge dalla Bibbia, l’innario o il sesto e settimo libro di Mosè, un opuscolo di superstizione, magia nera e altri fini. Che il dio e il rito cristiano siano usati per recuperare il tesoro appare logico per via del fatto che l’origine di molti tesori implica spargimento di sangue e crimini, come è spiegato da un pescatore del South Carolina: “Tesoro sepolto da sprezzante, rancoroso e avido assassinio, furto e omicidio.” Una ricchezza di tale origine può essere ben vista come beni del diavolo. Gli spiriti guardiani del tesoro erano anche loro certamente creature maligne. L’area sotto il suolo -dove era solitamente situato il tesoro- è da tempo considerata il dominio del diavolo. Non è perciò sorprendente che le forze del bene venissero invocate in soccorso nel recupero delle ricchezze sepolte. Alcuni cercatori di tesori per la verità ricorrono all’aiuto del diavolo per localizzare tesori. In un caso, quando un pio cristiano aveva provato a scavare per un tesoro trovato con l’aiuto del diavolo, emersero dalla buca demoni e uccelli dai grandi occhi per schernire tutti i bravi uomini. Nella maggior parte dei racconti, tuttavia, l’evocazione è fatta nel nome del dio cristiano e le precauzioni che si prendono possono essere collegate senza gran difficoltà a riti e credenze cristiani. Oltre a leggere le scritture e l’innario e usare un libro attribuito a Mosè, il più grande di tutti gli evocatori, colui che sorveglia lo spirito osserva altre pratiche. Non andrà a caccia di tesori con nessuno che abbia versato sangue. Può contenersi sessualmente per quattro giorni prima di partire alla ricerca. Ripulisce le tasche dal tabacco.”
Queste stesse credenze di tesori che vengono sepolti e poi scivolano via quando si cerca di recuperarli appaiono anche nel Libro di Mormon, dicendoci qualcosa sulla cultura del suo autore:
“Ed ecco, una maledizione colpirà il paese, dice il Signore degli Eserciti, per colpa del popolo che vi vive, sì, a causa della loro malvagità e delle loro abominazioni. E avverrà, dice il Signore degli Eserciti, sì, il nostro grande e vero Dio, che chiunque nasconderà dei tesori nella terra non li ritroverà più, a causa della grande maledizione del paese, salvo che sia un uomo giusto e lo nasconda per il Signore. Poiché io voglio, dice il Signore, ch’essi nascondano i loro tesori per me; e maledetti sian quelli che non nascondono i loro tesori per me; poiché nessuno nasconde il suo tesoro per me salvo i giusti, e colui che non nasconde il suo tesoro per me è maledetto, e anche il tesoro, e nessuno potrà recuperarlo, a causa della maledizione del paese. […] Oh, se mi fossi pentito e non avessi ucciso i profeti e non li avessi lapidati e scacciati. Sì, in quel giorno direte: Oh, se ci fossimo ricordati del Signore nostro Dio nel giorno in cui ci dette le nostre ricchezze, allora non sarebbero divenute fugaci e non le avremmo perdute; poiché, ecco, le nostre ricchezze se ne sono andate. Ecco, lasciamo qui un attrezzo e l’indomani è sparito; ed ecco, le nostre spade ci sono tolte il giorno in cui le cerchiamo per combattere. Sì, abbiamo nascosto i nostri tesori e ci sono scivolati via a causa della maledizione sul paese. Oh, se ci fossimo pentiti nel giorno in cui ci giunse la parola del Signore; poiché ecco, il paese è maledetto ed ogni cosa è divenuta viscida [slippery nell’originale] e non possiamo trattenerla.” (Helaman 13:17-19, 33-36, profezia di Samuele il Lamanita)
“E quei ladroni di Gadianton che erano fra i Lamaniti infestavano il paese, tanto che i suoi abitanti cominciarono a nascondere i loro tesori sotto terra; ed essi diventarono imprendibili perché il Signore aveva maledetto il paese, cosicché non poterono più custodirli, né ricuperarli. E avvenne che c’erano sortilegi, e stregonerie e magie; e il potere del maligno veniva esercitato su tutta la faccia del paese, fino all’adempimento di tutte le parole di Abinadi ed anche di Samuele il Lamanita.” (Mormon 1:18-19)
Anche gli Smith credevano a queste superstizioni e le praticavano assiduamente, tanto che la matriarca Lucy Mack Smith scrive nella biografia del figlio, per prevenire le accuse di indolenza rivolte spesso ai cercatori di tesori: “Ora cambierò il soggetto per il momento. Ma il mio lettore non immagini, dato che seguirò un altro tema per un po’, che cessammo il nostro lavoro e andammo a provare a ottenere la facoltà di abrac, tracciare cerchi magici o divinare a scapito di ogni attività. Non abbiamo mai permesso durante le nostre vite che un interesse importante inghiottisse ogni altra obbligazione. Ma, mentre lavoravamo con le nostre mani, ci sforzammo di ricordare la cura e il benessere delle nostre anime.” (Lucy Mack Smith, History, 1844-1845, libro 3, p. 10)
Abner Cole, che pubblicava il suo quotidiano a Palmyra, fa diversi riferimenti agli Smith e nel numero del Reflector del 1° febbraio 1831 dice, parlando dei cercatori di tesori della zona:
“Non è inopportuno a questo punto menzionare che la mania di cercar tesori iniziò a diffondersi rapidamente in molte parti di questo paese; uomini e donne senza distinzione di età o sesso divennero meravigliosamente dotti nelle scienze occulte, molti sognavano e altri ebbero visioni che rivelavano loro tesori ricchi e luccicanti nelle profondità della terra e, per facilitare queste vaste operazioni minerarie (il denaro si cercava di solito, se non sempre, nelle tenebre della notte), furono inventate varie tecniche e strumenti e, sebbene lo spirito fosse sempre in grado di trattenere il suo prezioso carico, questi esseri sconvolti e illusi tornavano al lavoro la notte successiva senza dubitare lontanamente che il successo avrebbe infine seguito le loro fatiche.
Bastoni da rabdomante [mineral rods nell’originale] e sfere (com’erano chiamati dagli impostori che ne facevano uso) erano considerati guide infallibili per la fonte delle ricchezze. Pietre divinatorie [peep stones nell’originale] o ciottoli, presi indistintamente da un torrente o un campo, venivano messi in un cappello o un altro posto separato dalla luce; maghi o streghe (poiché queste esibizioni non erano limitate a un solo sesso) vi aderivano gli occhi e, quasi scuotendo via i loro bulbi oculari dalle orbite, dichiaravano di vedere tutte le meraviglie della natura inclusi ovviamente grandi depositi di argento e oro.”
L’umorista Seba Smith, nel suo racconto del 1840 “The Money Diggers: A Down East Story”, spiega il funzionamento di queste mineral rods:
“Ma che cos’è un bastone da rabdomante?” disse Bill. “Ma come, non lo sai? È un ramo verde biforcuto di amamelide, tagliato lungo un piede e mezzo o due piedi. E coloro che hanno il potere di adoperarlo impugnano le estremità del ramo in ciascuna mano e tengono l’altra estremità dove i rami si uniscono puntata verso il cielo. E quando sono vicini a dove ci sono minerali, oro o argento sepolti nel suolo, il bastone si piega in quella direzione; e quando arrivano sul punto esatto, il bastone si piegherà all’ingiù puntando verso il suolo.”
Il 20 marzo 1826 Joseph finirà nei guai quando dei parenti di Josiah Stoal (scritto anche Stowel e Stowell in altri documenti) lo denunciano per essere “una persona molesta e un impostore”. Già nel 1783 una legge di New York aveva definito persone moleste "tutti coloro che sostengono di avere abilità in fisiognomia, chiromanzia o simili scienze capziose o che sostengono di poter predire il futuro o scoprire dove possono essere nascosti beni perduti.” (“Laws of the State of New-York”, vol. I, p. 123)
Gli appunti del giudice Albert Neely (Fraser’s Magazine, febbraio 1873, vol. VII, p. 229-230) contengono una dichiarazione interessante di Joseph Smith (definito glass looker nella nota spese del processo) su una sua certa pietra data durante il processo:
“Il prigioniero è interrogato: dice che viene dalla cittadina di Palmyra e che era stato in casa di Josiah Stowel a Bainbridge per la maggior parte di quel tempo; era stato impiegato per poco tempo nella ricerca di miniere ma era stato impiegato da detto Stowel per lo più alla sua fattoria e ad andare a scuola. Che aveva una certa pietra che aveva scrutato occasionalmente per determinare dove ci fossero dei tesori nascosti nelle viscere della terra; che afferma di dire in tal modo dove ci fossero delle miniere d’oro a una certa profondità sottoterra e che aveva scrutato diverse volte per il signor Stowel e lo aveva informato su dove avrebbe potuto trovare questi tesori e che il signor Stowel era stato occupato a scavare per trovarli. Che a Palmyra rivendicava di poter dire guardando la sua pietra dove fossero sepolte in Pennsylvania monete coniate e che, mentre era a Palmyra, aveva stabilito frequentemente in quel modo dove fossero situati beni perduti di vario genere; che per tre anni aveva avuto occasionalmente l’abitudine di guardare attraverso questa pietra per trovare beni perduti, ma che ultimamente aveva praticamente lasciato perdere in quanto danneggiava la sua salute, specialmente i suoi occhi, facendoglieli dolere; che non sollecitava affari di questo tipo e che aveva invece sempre rifiutato di avere qualcosa a che fare con queste attività.”
Abbiamo anche la testimonianza di un collega:
“Jonathan Thompson dice che al prigioniero fu richiesto di cercare un baule di soldi; guardò e sostenne di sapere dove fosse e che il prigioniero, Thompson e dei lavoratori andarono alla sua ricerca; che Smith arrivò sul luogo per primo; era notte; che Smith guardò nel cappello mentre era lì e, quando fu molto buio, disse com’era disposto il forziere. Dopo aver scavato per diversi piedi colpirono qualcosa che fece un rumore simile ad una tavola o a un’asse. Il prigioniero non guardò di nuovo, sostenendo che era preoccupato in merito alle circostanze in cui era stato sepolto il baule e di cui si era appena ricordato. Che l’ultima volta che aveva guardato aveva visto distintamente i due Indiani che avevano sepolto lo scrigno, che fra i due era seguito un litigio e che uno di questi Indiani era stato ucciso dall’altro e gettato nella fossa di fianco al forziere per fargli, immaginava, la guardia. Thompson dice che crede nelle abilità professate dal prigioniero; che l’asse che aveva colpito con la sua pala era probabilmente il forziere ma che a causa di un incantesimo il cofano continuava ad allontanarsi da sotto di loro mentre scavavano; che ciononostante persistettero continuamente a rimuovere terreno mentre tuttavia il forziere si manteneva pressappoco equidistante da loro.”
Martin Harris conferma questi eventi in un’intervista del 1859 allo spiritualista Joel Tiffany: “In quel vicinato c’era una compagnia che scavava per trovare denaro che era stato nascosto presumibilmente dagli antichi. In questa compagnia c’erano l’anziano signor Stowel -credo che il suo nome fosse Josiah- e anche l’anziano signor Beman, poi Samuel Lawrence, George Proper, Joseph Smith figlio, suo padre e suo fratello Hiram. Scavavano alla ricerca di denaro a Palmyra, Manchester e anche in Pennsylvania e altri luoghi. Quando Joseph trovò questa pietra, c’era una compagnia che scavava a Harmony, in Pennsylvania, e avevano ingaggiato Joseph per guardare nella pietra per loro; e così fece per un po’, ma poi disse loro che l’incantesimo era così forte che non poteva vedere e rinunciarono.” Harris spiega anche nel paragrafo precedente, in cui parla delle tavole d’oro, che “queste tavole vennero trovate nel punto settentrionale di una collina due miglia a nord del villaggio di Manchester. Joseph aveva una pietra che era stata estratta dal pozzo di Mason Chase a 24 piedi sotto la superficie. In questa pietra poteva vedere molte cose, è mia conoscenza certa. Fu attraverso questa pietra che scoprì per la prima volta quelle tavole.”
Gli affidavit di Hurlbut
Dopo essere stato scomunicato nel 1833, Doctor Philastus Hurlbut decide di andare a Palmyra e Manchester per raccogliere degli affidavit (dichiarazioni giurate davanti a un giudice o notaio alla presenza di testimoni) di vicini, compaesani e conoscenti degli Smith, che mettono in luce le loro attività di cercatori di tesori. Di seguito ne sono citati alcuni, che spesso e volentieri erano anch’essi cercatori di tesori ma tenevano a che non si sapesse visto che criticavano gli Smith per fare lo stesso.
Willard Chase era un altro cercatore di tesori e per salvare la faccia nasconde che anche sua sorella Sally era molto famosa per usare una pietra divinatoria verde. Racconta che nel 1822 aveva assunto Joseph Smith e il fratello Alvin per scavare un pozzo (per suo fratello Mason) e che trovò una pietra dall’aspetto particolare, quella che poi userà per cercare i tesori e dettare il Libro di Mormon.
“Joseph la mise nel suo cappello e poi mise la sua faccia nell’apertura del cappello. Smith ha detto che aveva tirato fuori lui la pietra dal pozzo, ma questo è falso: c’ero soltanto io in quel pozzo. La mattina seguente venne da me desiderando ottenere la pietra, dicendo che poteva vederci dentro; gli dissi che non volevo separarmene perché era particolare, ma che potevo prestargliela. Dopo aver ottenuto la pietra cominciò a rendere pubbliche quali meraviglie poteva scoprire guardandoci dentro e creò un tale tumulto fra la parte credulona della comunità che gli ordinai di restituirmela.”
Joseph riuscì comunque a farsi prestare di nuovo la pietra, ma stavolta non gliela restituì. Chase aggiunge poi che nel giugno del 1827 Joseph Smith padre gli aveva raccontato quanto segue sul ritrovamento del Libro di Mormon:
“Alcuni anni fa uno spirito era apparso in una visione a suo figlio Joseph e lo aveva informato che esistevano in un certo posto degli annali su tavole d’oro e che egli era la persona che doveva ottenerli facendolo nel modo seguente: il 22 settembre [n.b. equinozio d’autunno] avrebbe dovuto recarsi nel luogo in cui era deposto questo manoscritto vestito in abiti neri e conducendo un cavallo nero con un frustino, e richiedendo il libro in un certo nome e, dopo averlo ottenuto, avrebbe dovuto andarsene via direttamente senza posarlo a terra né guardando dietro di sé. Pertanto fornirono Joseph di un completo nero e presero in prestito un cavallo nero. Si recò nel luogo di deposito e chiese il libro, che era in una scatola di pietra non sigillata e così vicina alla superficie che poteva vederne un’estremità e, sollevatala, estrasse il libro d’oro. Ma, temendo che qualcuno avrebbe potuto scoprire dove l’avesse preso, lo posò a terra per rimettere a posto il coperchio di pietra così come lo aveva trovato; giratosi, fu sorpreso che non ci fosse nessun libro in vista. Riaprì di nuovo la scatola e ci vide dentro il libro e provò a tirarlo fuori, ma venne ostacolato. Vide nel contenitore una cosa simile a un rospo, che assunse rapidamente le sembianze di un uomo e lo colpì sul lato della testa. Non scoraggiato da una sciocchezza, si piegò di nuovo per cercare di recuperare il libro quando lo spirito lo colpì nuovamente scagliandolo lontano tre o quattro pertiche [una pertica misurava circa 5 metri] e facendogli molto male. Dopo essersi ripreso dallo spavento, chiese perché non potesse recuperare le tavole, al che lo spirito rispose perché non aveva seguito i suoi ordini. Chiese poi come avrebbe potuto averle e gli fu risposto così: vieni fra un anno da oggi, porta con te il tuo fratello maggiore e le avrai.”
Alvin però morì due mesi dopo e, al secondo incontro, lo spirito gli disse di tornare l’anno successivo con un certo uomo, che avrebbe riconosciuto dopo averlo visto. Joseph decise che costui era Samuel T. Lawrence, suo compagno nella caccia a tesori nascosti, e lo portò sulla collina di Cumora. Lì “Gli mostrò dove fosse il tesoro. Lawrence gli chiese se avesse trovato qualcosa assieme alle tavole d’oro; gli disse di no; gli chiese quindi di guardare nella sua pietra per vedere se non ci fosse nulla con esse. Guardò e disse che non c’era nulla; gli disse di guardare di nuovo e di controllare se non ci fosse un grande paio di occhiali assieme alle tavole; guardò e vide un paio di occhiali, gli stessi con i quali Joseph disse di aver tradotto il Libro di Mormon.”
Joseph poi raccontò a Chase che, accompagnato in carrozza dalla moglie Emma ai piedi della collina, aveva recuperato le tavole e le aveva nascoste in un tronco. Qualche giorno dopo, andando a recuperarle per timore che qualcuno le avesse trovate, aveva steso due uomini che lo avevano aggredito mentre le portava a casa avvolte nella sua giacca. “Fece l’osservazione che non avrebbe ottenuto il libro se non fosse stato per quella pietra (che riconobbe essere di mia proprietà).” Poi “Dato che i suoi vicini erano disgustati dalle sue sciocche storie, decise di tornare in Pennsylvania per evitare quella che lui chiamava persecuzione.” Joseph fa la conoscenza del facoltoso fattore Martin Harris, a cui chiede 50 dollari, e “Nella primavera del 1829 Harris andò in Pennsylvania e, al suo ritorno a Palmyra, riportò che la moglie del profeta avrebbe dato alla luce nel mese di giugno un maschietto che sarebbe stato in grado a due anni di tradurre la Bibbia d’oro. Poi disse che avremmo visto Joseph Smith camminare per le strade di Palmyra con sottobraccio una Bibbia d’oro indossando un pettorale aureo e con una spada d’oro sul fianco. Questo tuttavia si rivelò del tutto falso.”
Peter Ingersoll: “Un giorno stavo arando vicino alla casa di Joseph Smith padre verso mezzogiorno e mi chiese di camminare con lui non lontano da casa sua per vedere se un bastone da rabdomante [mineral rod nell’originale] potesse funzionare nelle mie mani, dicendomi anche che era sicuro che sarebbe stato il caso. Dato che i miei buoi stavano mangiando e che io stesso ero libero, accettai l’invito. Quando arrivammo vicino a dove diceva ci fosse il denaro, tagliò un cespuglietto di amamelide e mi spiegò come tenerlo. Si allontanò poi qualche pertica e mi istruì di dire al bastone “vai verso i soldi”, cosa che feci a voce alta. Mi rimproverò severamente di averlo detto forte, dicendo che doveva essere sussurrato. Era un’attività nuova per me. Mentre il vecchio stava a qualche pertica mettendosi in varie pose, gli dissi che il bastone non funzionava. Sembrò molto sorpreso e disse che gli sembrava di averlo visto muoversi nelle mie mani. Era il momento per me di tornare al lavoro. Al mio ritorno raccolsi una piccola pietra lanciandomela noncurante fra una mano e l’altra. Mi disse, sembrando molto serio, cosa pensi di fare con quella pietra? Gli risposi lanciarla agli uccelli. Il vecchio disse no, ha molto valore e quindi gliela diedi. Mi disse se solo sapessi quali ricchezze ci sono dietro casa mia e, indicando un luogo vicino, esclamò laggiù c’è un forziere pieno d’oro e un altro d’argento. Poi mise la pietra che gli avevo dato nel suo cappello, sporgendosi in avanti e piegandosi, facendo varie manovre abbastanza simili a quelle di un’esca per piccioni. Alla fine abbassò il cappello e disse con una voce flebile, del tutto esausto, se sapessi ciò che ho visto, crederesti. […] Poi suo figlio Alvin si diede allo stesso spettacolo, che era ugualmente grottesco.”
Poi cita un altro paio di episodi:
“Un’altra volta Joseph padre mi disse che il miglior momento per cercar tesori era nella calura estiva, quando il caldo faceva risalire i bauli di soldi vicino alla superficie del suolo. Vedi, mi disse, le grosse pietre sul suolo? Le chiamiamo rocce, e ne hanno proprio l’espetto, ma in realtà la maggior parte di esse sono bauli pieni di soldi fatti risalire dal calore del sole. Un’altra volta invece mi disse che gli antichi abitanti di questo paese usavano cammelli invece di cavalli. A prova di ciò disse che in una certa collina nella fattoria del signor Cuyler c’era una grotta contenente un’immensa quantità di oro e argento, panoplie e anche una sella per cammelli appesa a un piolo in un fianco della caverna. Gli chiesi di che tipo di legno fosse il piolo. Non sapeva dirlo, ma disse che era simile a pietra o ferro.”
William Stafford (anche lui proprietario di una pietra divinatoria e cerca di minimizzare la sua partecipazione alla caccia ai tesori): “Gran parte del loro tempo era dedicato a scavare alla ricerca di denaro, specialmente di notte, quando dicevano che il denaro poteva essere ottenuto più facilmente. Li ho sentiti raccontare favole meravigliose in merito alle scoperte che avevano fatto durante le loro bizzarre attività di cercatori di tesori. Dicevano per esempio che in un certo posto, su una certa collina nella fattoria di un certo uomo erano deposte chiavi, botti e barili di monete d’argento e d’oro, lingotti d’oro, icone auree, pentole di rame piene d’oro e d’argento, candelabri d’oro, spade e così via. Dicevano anche che quasi tutte le colline in questa zona di New York erano state innalzate da mano umana e che dentro di loro c’erano grandi caverne che Joseph figlio poteva vedere mettendo una pietra di aspetto particolare nel suo cappello in modo da escludere completamente la luce. All’epoca sostenevano che potesse vedere ogni cosa dentro e sotto la terra, che poteva vedere nelle suddette caverne grossi lingotti d’oro e tavole d’argento e che poteva anche scoprire gli spiriti nelle cui cure erano i tesori, vestiti con abiti antichi. In alcuni momenti questi tesori potevano essere ottenuti molto facilmente; in altri era difficile ottenerli. La facilità a potervisi avvicinare dipendeva in gran parte dalla fase della luna. Credo che il novilunio e il Venerdì santo fossero considerati i momenti più propizi per ottenere quei tesori. Considero immaginarie queste storie.”
“Una notte venne da me Joseph Smith padre dicendomi che Joseph figlio stava guardando nel suo cristallo e aveva visto a non molte pertiche da casa sua due o tre pentole piene d’oro e argento a qualche piede sotto la superficie del terreno e che solo il vecchio Joseph e io stesso avremmo potuto recuperarle. Acconsentii pertanto ad andare e ci recammo la sera presto al luogo del deposito. Joseph padre tracciò dapprima un cerchio del diametro di dodici o quattordici piedi e disse che quel cerchio conteneva il tesoro. Conficcò poi nel suolo una serie di bastoncini di amamelide intorno a detto cerchio allo scopo di allontanare gli spiriti malvagi. All’interno del cerchio ne tracciò un altro di circa otto o dieci piedi di diametro. Camminò intorno all’estremità di questo cerchio per tre volte sussurrando fra sé qualcosa che non riuscivo a capire. In seguito piantò una verga di ferro al centro dei cerchi e ci venne imposto un totale silenzio, altrimenti avremmo risvegliato lo spirito maligno che aveva la custodia di questi tesori. Dopo aver scavato una fossa profonda circa cinque piedi attorno alla verga, il vecchio chiese il permesso di andarsene con segni e gesti e andò a casa a chiedere al giovane Joseph il motivo del nostro fallimento. Tornò poco dopo e disse che Joseph era rimasto tutto quel tempo in casa guardando nella sua pietra e sorvegliando i movimenti dello spirito maligno, che aveva visto lo spirito risalire fino al cerchio e che non appena aveva visto il cono che avevamo creato attorno alla verga aveva fatto sprofondare il denaro. Andammo quindi in casa e il vecchio disse che avevamo fatto un errore all’inizio dell’opera; non fosse stato per quello, disse, avremmo potuto recuperare il denaro.”
“Il vecchio Joseph e uno dei ragazzi venne da me un giorno e disse che Joseph figlio aveva scoperto dei tesori davvero notevoli e di valore che potevano essere recuperati in un solo modo. Il metodo era il seguente: si doveva portare una pecora nera nel luogo in cui erano nascosti i tesori e, dopo averle tagliato la gola, la si doveva trascinare in cerchio mentre sanguinava. Fatto questo, la collera dello spirito maligno si sarebbe placata: si sarebbe perciò potuto recuperare il tesoro e la mia parte sarebbe stata un quarto. Gli lasciai prendere una pecora grande e grassa per appagare la mia curiosità. In seguito mi informarono che la pecora venne uccisa secondo comandamento ma che, essendoci stato un errore nel processo, non sortì l’effetto desiderato.”
Joseph Capron: “La famiglia Smith aveva moltissima considerazione per Joseph figlio a motivo di qualche potere sovrannaturale che diceva di possedere. Sosteneva che questo potere gli veniva per mezzo di una pietra con caratteristiche peculiari. La pietra veniva messa in un cappello in modo da escludere completamente la luce eccetto quella emanata dalla pietra stessa. Diceva che la luce di questa pietra gli permetteva di vedere ogni cosa che desiderava. Pertanto scopriva fantasmi, spiriti infernali, montagne di oro e argento e molti altri tesori inestimabili deposti nel suolo. Diceva spesso ai suoi vicini delle sue incredibili scoperte e li esortava a imbarcarsi nell’attività di cercatori di tesori. A chiunque avesse seguito i suoi consigli sarebbero toccati lusso e ricchezza. Si riunì presto una banda: alcuni di loro erano spinti da curiosità, altri erano esaltati nelle loro aspettative di guadagno immediato. Racconterò un episodio in modo che un non iniziato sappia come la compagnia scavava alla ricerca di tesori. Il sapiente Joseph scoprì a nordovest di casa mia un baule pieno di orologi d’oro ma, essendo possesso di uno spirito malvagio, ci volevano abilità e uno stratagemma per recuperarli. Pertanto si diede ordine di infilarci intorno un carico di grossi pali nel suolo in forma circolare per molte pertiche. Questo doveva essere fatto direttamente sopra il punto in cui il tesoro era sotterrato. Si mandò un messaggero a Palmyra per recuperare una spada lucidata; dopodiché Samuel F. Lawrence, spada sguainata in mano, marciò intorno per fare la guardia da un qualsiasi assalto che sua maestà satanica avrebbe voluto fare. Nel frattempo il resto della compagnia era alacremente occupato a scavare per trovare gli orologi. Lavorarono, come al solito, fino a essere esausti ma, nonostante il coraggioso difensore Lawrence e il loro bastione di pali, il diavolo l’ebbe vinta e si portò via gli orologi.”
La famiglia di Eldred G. Smith (pronipote di Hyrum Smith nonché ultimo patriarca presiedente), morto nel 2013 alla veneranda età di 106 anni, ha tre fogli di carta con disegnati sopra simboli magici e custoditi in una borsetta in cotone che si appendeva al collo, usati presumibilmente dai suoi antenati durante le ricerche di tesori.
A questo punto è possibile vedere che la storia di Joseph Smith che trova le tavole d'oro con la pietra divinatoria e lo spirito di Moroni che gli impedisce di recuperarle perché non ha seguito le istruzioni rientra nel filone delle favole raccontate dai money diggers. La pietra divinatoria di Joseph, che è un ovale marrone con strisce più scure, sarà protagonista della storia ancora per un po'.
[Prosegue nei commenti]
submitted by MacCohen to Exmormoni [link] [comments]


2020.07.03 16:32 Francesc20 The Holders (29 - 38)

Il Possessore del Gelo
In qualunque città, in qualunque paese, vai in un qualsiasi istituto mentale o casa di cura alla quale puoi arrivare. Quando arrivi alla reception, chiedi della persona che si fa chiamare "Il Possessore del Gelo". Se l'uomo comincerà a tremare in modo innaturale, verrai accompagnato in un corridoio che non esiste e l'impiegato vi spingerà in fondo alla stanza e quando sarai girato dalla parte opposta, l'impiegato dirà "povero stupido". Il corridoio diverrà più freddo man mano che procedi, ma non provare a scaldarti, se lo farai passerai dei guai terrificanti.
Se mai il freddo dovesse sparire e smetti di camminare, grida: "Fermo, questa non è la risposta". Se la stanza continua a scaldarsi, corri il più veloce possibile verso l'uscita; se non ce la fai, le fiamme infernali ti consumeranno. Se ce la farai allora scappa dalla città, dalla regione, dallo stato: i mastini infernali hanno il tuo odore e loro non si fermano mai.
Se il freddo torna, procedi per il corridoio fino ad arrivare ad una porta fatta di solido ghiaccio e bussa tre volte. Se una dolce voce femminile ti risponderà, allora apri la porta. Se una rude voce maschile ti dice di andartene, allora prega per una dipartita veloce.
Dopo la porta, troverai una stanza fatta di ghiaccio, con stalagmiti e stalattiti ghiacciate che daranno l'impressione di mastodontiche fauci. Al centro della stanza troverai una donna velata, di carnagione color avorio. Non guardarla direttamente e chiedile solamente: "Perché sei ibernata?".
Lei vi narrerà la sua storia, una storia di distruzione e devastazione, guerra e carestia, vita e morte, e di un sonno profondo. La storia scuoterà la base della tua esistenza, ma comunque non guardare mai la donna direttamente, se lo farai la tua anima verrà congelata per il resto dell'eternità.
Quando avrà finito, si toglierà il velo ma non guardatela, la sua bellezza potrebbe mandare la tua mente in frantumi. Se mantieni gli occhi lontani da lei, metterà le sue mani sul tuo viso e ti sussurrerà nell'orecchio: "L'era glaciale è finita, cosa farai?".
Allora il mondo verrà investito da una esplosione bianca e quando l'esplosione sarà finita vi ritroverete al di fuori dell'istituto mentale, con un fiocco di neve cristallizzato in mano.
Il fiocco di neve è l'Oggetto numero 29 di 538. L'era glaciale è finita, loro stanno cominciando a sciogliersi.
Il Possessore della Fiamma
In qualunque città, in qualunque paese, vai in un qualsiasi istituto mentale o casa di riposo alla quale puoi arrivare. Quando raggiungi il bancone, chiedi di visitare qualcuno che si fa chiamare "Il Possessore della Fiamma". L'impiegato ti fisserà impassibile per alcuni minuti prima di puntare, silenziosamente, ad una porta dietro di te. La porta non era lì e chiunque altro intorno a te non la noterà. Avvicinati alla porta e chiudi gli occhi prima di prendere il battente. Bussa solo una volta. Se all'improvviso il metallo si congela nella tua mano, scappa. Scappa lontano e continua a correre. Spera soltanto che tu sia sfuggito, o l'alternativa è un orrore che solo le anime dell'Inferno possono comprendere.
Se il battente diventa caldo, stringilo con forza, anche quando inizierà a bruciare la tua mano. Poi, il dolore cesserà. Una volta che questo accadrà, apri gli occhi. Sarai in un piccolo giardino, illuminato dalla luce di una luna piena e circondato da muri di pietra ricoperti di muschio. Alla tua sinistra ci sarà uno stagno. Non guardare direttamente nell'acqua, o la moltitudine di terrori striscianti ti cattureranno e ti affogheranno ancora e ancora per il resto dell'eternità. Alla tua destra ci sarà una pira funebre, non ancora accesa, buia e con un liquido infiammabile.
Fai esattamente cinque passi verso la pira. Non chiedere il motivo. Troverai un cadavere di un bambino maschio castrato, le sue braccia ripiegate su una fiala di mercurio. Non dire altro che una domanda: "Cosa ha causato la loro immolazione?".
Il cadavere non si muoverà, ma la pira prenderà fuoco di sua spontanea volontà. Così come i cespugli, l'erba, gli alberi e i fiori tutt'attorno ad essa. La fiamma cambierà colore, dal normale colorito del fuoco al rosso sangue, al verde dell'infezione e della malattia. Le piante urleranno nell'agonia appena i muri che cingono il giardino verranno consumati. Lo stagno si seccherà, l'acqua stessa brucerà con delle bolle di calore appena le anime dei dannati sorgeranno dal vapore, urlando la loro litania di maledizioni su di te.
Appena la prima maledizione raggiungerà le tue orecchie, dovrai invocare il tuo coraggio e iniziare a ridere. Rumorosamente, dispettosamente, con arroganza, e non lievemente. Se le maledizioni diventeranno più forti, sei salvo. Se smettono, allora buttati nella pira, per sfuggire ad un fato ancora peggiore.
Nel mezzo della tempesta, il cadavere si siederà tranquillamente, interamente consumato dalle fiamme e ti porgerà la fiala. Devi continuare a ridere e incrocia le tue braccia. Non devi accettare adesso questo dono.
Il cadavere aprirà la bocca e se sarai fortunato, quello che vedrai nel suo profondo ti farà ridere per la pazzia per il resto della tua vita mortale.
La fiala cadrà, rompendosi e spargendo il contenuto sui resti anneriti dell'erba appena le fiamme si spegneranno. Tutto diventerà silenzioso. Ai tuoi piedi ci sarà un nuovo fiore, il suo stelo duro e spinoso, i suoi petali colorati con i colori dell'inferno e della dannazione. Coglilo e ti ritroverai lontano dal giardino e di nuovo di fronte alla porta.
Il fiore è l'Oggetto numero 30 di 538.
Brucerà nel profondo della tua anima e darà fuoco alle fiamme della follia.
Il Possessore del Silenzio
Non parlare. Non sospirare. Spegni qualsiasi dispositivo che emetta un suono; distruggili se è necessario. Manda via i tuoi amici e parenti; non li dovrai vedere mai più. E soffoca quel cane maledetto. Spara ai vicini, vogliono infrangerlo.
Il silenzio - lo senti? Oro puro, tutto per te. Non ci sarà nessun clamore, nessun sospiro o fiato, finché riuscirai a mantenerlo.
Raggiungi a piedi l'istituto. Non fare rumore e che nessuno possa intromettersi tra te e il Silenzio; i loro pugni, le loro pistole e i loro proiettili non devono fermarti. Una volta raggiunto l'istituto, dirigiti alla reception e dai al lavoratore un foglietto di carta: Loro capiranno.
Verrai condotto nelle profondità dell'istituto. Per tutto quel tempo, crogiolati nel Silenzio: ti schiaccerà, ti renderà folle. Vuole distruggerti e farti diventare parte di esso. Sentito? Il sangue che scorre nelle tue vene? Questo rumore deve cessare. Strappati il cuore rumoroso, perché ha offeso il Silenzio e deve esser messo da parte.
Prosegui a piedi, cammina, devi essere circondato dal Silenzio. Portati dei muri e delle gabbie per proteggere il Silenzio, crea delle punizioni per coloro che lo infrangono.
Quando raggiungerai la tua cella, vorrai parlare, ma non lo farai. Desidererai solo mantenere il Silenzio che ti ha circondato: vuole stare con te. Trattienilo per un po'.
Perché il Silenzio è l'Oggetto numero 31 di 538.
Non deve essere infranto.
Il Possessore della Velocità
In qualunque città, in qualunque paese, vai in un qualsiasi istituto mentale o casa di riposo alla quale puoi arrivare. Quando raggiungi il bancone, chiedi di visitare qualcuno che si fa chiamare "Il Possessore della Velocità". L'impiegato potrebbe immobilizzarsi. Guardati intorno; se qualunque cosa è diventata immobile, sei sul percorso giusto. Se non lo sei, nessuno potrà sapere della tua fine. Questo potrebbe peggiorare tutto.
Potresti accorgerti che il tuo movimento e il tuo respiro diventeranno gradualmente, ma incrementandosi, difficili; questo è normale, perché l'aria, lentamente, diventerà immobile. Potresti studiare attentamente la stanza che ti circonda, pensare ai tuoi grandi errori, ma stai attento a farlo, perché se lo farai per troppo tempo soffocherai.
Il tuo obiettivo è trovare un bambino che si muove ancora nelle statuarie forme che ti circondano.
Il bambino ti si avvicinerà con una palla e te la consegnerà. Presta attenzione a come tiene la palla. Il bambino dirà “Tua!” e correrà fuori dalla stanza con una continua, sciocca risata.
Quello che dovrai fare sarà ridare la palla al bambino. Stai attento a non farti ingannare dalla voce echeggiante della stanza o avrai sprecato tempo e morirai di asfissia. Col passare del tempo sarà difficile aprirsi un varco nell'aria e servirà una grande forza; il calore lascerà lentamente il tuo corpo; gocce di acqua perforeranno la tua pelle. È estremamente probabile che tu venga accecato, frastornato e mutilato durante questo inseguimento. Avrai una parziale perdita della vista e tutto diventerà scuro, la stessa luce si arresterà.
Troverai, sicuramente, il bambino in uno dei corridoi sotto un raggio di luce; potrebbe provenire da una finestra, da una lampada o una simile fonte di luce. Dovresti ridargli la palla esattamente come lui l'ha data a te e aspettare a scappare, dando corda al gioco del bambino.
Se eseguirai con successo le istruzioni, l'aria non sarà più pesante. Noterai che ogni posto dove hai corso sarà in parte danneggiato.
A seconda di dove avrai finito la tua traumatica esperienza, potresti dover dare numerose spiegazioni all'impianto di amministrazione dell'istituto mentale o della casa di risposo e qualcuno ti farà evitare il carcere.
Se fallirai, il bambino ti consegnerà nuovamente la palla esattamente come l'hai ricevuta. Allora lui dirà “Tua!” e correrà nuovamente tra i corridoi. Probabilmente morirai, perforato dall'umidità dell'aria e soffocato, prima che tu possa raggiungere nuovamente il bambino.
L'agilità appena trovata è l'Oggetto numero 32 di 538.
Se parlerai a qualcuno del bambino, come prima cosa ti schernirà e ti prenderà in giro. Se glielo ripeterai, morirai per mano di tutti quelli che hanno sentito. Se sei fortunato.
Il Possessore del Vento
In qualunque città, in qualunque paese, vai in un qualsiasi istituto mentale o casa di cura alla quale puoi arrivare. Quando sarai nella hall chiedi di visitare colui che si fa chiamare “Il Possessore del Vento”. L'uomo alla reception si allontanerà, come se tu nemmeno fossi lì. Seguitelo. Dopo cinque minuti che ti sembrerà di camminare senza meta, l'uomo che hai davanti comincerà a fischiare. Se in quel suono senti qualcosa di familiare puoi continuare a seguirlo. Se non riconoscerai la canzone prova a ricordare i bei momenti che hai passato nella tua vita perché, d'ora in poi, non riconoscerai nulla, solo la pena senza fine che proverai nel tuo personale inferno.
Se ti troverai a canticchiare insieme al fischio del centralinista egli si girerà verso di te, indirizzandoti verso una porta alla tua sinistra. Entra nella stanza. All'interno troverai un grande prato, colmo di erba che ti arriverà al ginocchio. La prima cosa che noterai sarà una calda e dolce brezza accarezzarti il volto. In lontananza dovresti sentire un suono molto debole, come un sussurro. Nel caso non succedesse esci immediatamente da quel luogo chiudendoti la porta alle spalle, altrimenti quella prateria pacifica diventerà il luogo dove morirai.
Se il sussurro persiste seguilo come meglio puoi. Dopo pochi passi un giovane uscirà dall'erba alta, vestito proprio come un contadino. Questa persona conosce la risposta ad una sola domanda “Che cosa li portò via?”
L'uomo vi racconterà una storia noiosa. Una storia piena di illusione ed inganno, il tutto offuscato dal suo accento. Comincerai a sentirti stanco e potresti avere voglia di sdraiarti e dormire su quel soffice strato erboso ma non farlo perché se lo farai, non ti sveglierai mai più.
Egli vi porrà una domanda “Lo vuoi veramente?”. La tua pigrizia, accentuata dalla storia e dallo scenario, ti potrebbe indurre a dire no ma, resisti, e prendi i campanelli che vi metterà tra le mani. La porta da dove sei arrivato apparirà di fronte a te, consentendoti di andartene.
Questi campanelli sono l'oggetto 33 di 538.
Quando il vento farà sì che questi suonino un altro oggetto è vicino, così come la fine di ogni speranza.
Il Possessore dell'Oblio
In qualunque città, in qualunque paese, vai in un qualsiasi istituto mentale o casa di cura alla quale puoi arrivare. Quando raggiungerai la reception, chiedi di visitare colui che si fa chiamare “Il possessore dell'oblio”. Se l'inserviente ti fisserà e deglutirà udibilmente, seguilo in una stanza nelle profondità dell'edificio, molto più profondo di quanto ritenevi possibile. L'inserviente aprirà una porta e ti guarderà con uno sguardo timoroso. Se non sarai timoroso, entrerai nella stanza. Se sarai codardo, fuggirai subito.
Dentro la stanza ci sarà solo una sedia. Siediti lì. Se in un qualunque momento proverai paura, alzati e vattene. Sarai ancora libero di fuggire. Se sceglierai di rimanere, è necessario che ti sieda ed aspetti fino a quando le luci della stanza cominceranno a tremolare. Non stare in piedi. Non alzarti. Se sarai in piedi quando le luci tremoleranno, allora precipiterai nel vuoto tra vari mondi e sarai il pasto dei loro abitanti grotteschi.
Quando le luci tremoleranno, dovrai chiudere i tuoi occhi immediatamente. Guardando sopra, il vuoto distruggerà la tua mente. Solo quando sentirai un uomo schiarirsi la gola potrai aprire gli occhi. Ti troverai in una prigione buia, legato ad una sedia con una rete di catene d'ebano. Ciò che ti circonderà saranno delle teste impalate su delle picche intrise di sangue e davanti a te ci sarà un uomo vestito da boia. Fissalo negli occhi, non muovere il tuo sguardo fisso e non mostrare nemmeno per un attimo un segno di paura, perché se lo farai, aggiungerà la tua testa alla sua collezione.
L'unica cosa che potrai dire senza essere decapitato sarà: “Cosa porteranno?”. Il boia comincerà a ridere con una risata non umana e allora le teste impalate cominceranno a parlare. Parleranno degli orrori, delle esecuzioni, della loro fine, ma tu non dovrai smuovere il tuo sguardo fisso dal boia, oppure anche tu parlerai della tua morte. Alla fine, anche lui parlerà della sua morte, di ciò che gli hanno portato. Quando avrà finito, si toglierà il suo cappuccio, mostrando una testa scheletrica. Con uno schiamazzo, agiterà le mani ed il mondo cadrà nell'oscurità.
Quando tornerà la luce, sarai seduto pacificamente nella hall della costruzione. Sul tuo grembo ci sarà il cappuccio del boia.
Questo cappuccio è l'Oggetto 34 di 538.
Hai visto cosa portano. Li fermerai?
Il Possessore della Paura
In qualunque città, in qualunque paese, vai in un qualsiasi istituto mentale o casa di cura alla quale puoi arrivare. Una volta raggiunta la Reception domanda di poter visitare un tale che si fa chiamare "Il Possessore della Paura". Se è il momento giusto, l'attendente ti guiderà ad un ripostiglio sprovvisto di pavimento. Con un malevolo sorriso, l'addetto ti spingerà dentro quel baratro e chiuderà la porta.
Cadendo in quell'abisso, non dovrai sentire alcuna paura. Se l'avrai, raggiungerai immediatamente il fondo irto di spine del baratro ed incontrerai una morte orribile. Se rimarrai risoluto, la tua caduta prima si rallenterà e poi s'arresterà e ti ritroverai in una stanza intrisa d'oscurità. Nel buio, dovrai dire solo queste parole: "Quali sono le loro armi?".
La stanza verrà illuminata all'istante. Sarai circondato da tutto ciò che più temi e spiccherà tra loro una creatura che prenderà le sembianze della tua più grande paura. Non potrai assolutamente, neanche una volta, indietreggiare o distogliere lo sguardo dinnanzi a lei o sarai smembrato nella maniera più dolorosa possibile.
Devi fissare la tua più grande paura, mentre ti narra la sua storia, perdendosi in atroci dettagli. Ti parlerà di tutte le paure del mondo, dalle più infime alle più terrificanti, in tutta la loro orribilità. Quando avrà finito, ti chiederà di cosa tu abbia paura. Tu dovrai confessare ogni tua paura all'essere, senza distogliere lo sguardo e guardarle. Se ne ometti anche una, sarai consumato dal tuo stesso terrore, lasciando nient'altro che il tuo guscio.
Se confesserai ogni tuo timore, la creatura griderà e quest'urlo ti catapulterà attraverso il muro alle tue spalle. Una volta che ti fermerai, sarai tornato al ripostiglio nel quale entrasti in principio e ci troverai uno specchio.
Quello è l'Oggetto numero 35 di 538.
Rifletterà la tua più grande paura. E quella sarà la loro arma.
Il Possessore della Fede
In qualunque città, in qualunque paese, vai in un qualsiasi istituto mentale o casa di cura alla quale puoi arrivare. Quando raggiungerai la reception, chiudi gli occhi e chiedi di visitare qualcuno che si fa chiamare “il possessore della fede”. Il lavoratore ti guarderà confuso, scuoterà la testa e tornerà al suo lavoro. Se aspetterai 3 minuti esatti, egli sospirerà e ti porterà nel ripostiglio del custode e ti bloccherà lì. La porta non si aprirà e sarà buio pesto. Lentamente nell'oscurità inizieranno ad uscire delle parole bianche in una lingua che non hai mai letto e udirai voci, che non avrai mai sentito parlare, bestemmiare finché il tuo corpo non potrà più sopportare.
Qualora il soliloquio si fermasse, inginocchiati e stringi le mani, urlando ogni preghiera tu conosca. Se le scritture non continueranno, maledici il dio che ha messo fine la tua esistenza.
Se le scritture continueranno, corri lungo il tunnel. Il tunnel si aprirà in una grande cupola e vedrai una ragazza in bianco che ti fisserà, con i capelli che gli copriranno il viso. Non guardare le tue mani o ti toglierà la carne dalle ossa. Ti risponderà ad una sola domanda: “Perché hanno paura?”.
Lei ti guarderà e incomincerà a raccontare ogni torto che sia mai avvenuto in nome di un dio e altro che dovrai credere sia accaduto oltre la tua realtà. Ella cadrà poi a terra e urlerà in un'agonia terribile, mentre viene consumata da una fiamma bianca.
Questa cenere è l'Oggetto 36 di 538.
Sarà un giorno mescolata alla tua.
Il Possessore della Confusione
In qualunque città, in qualunque paese, vai in un qualsiasi istituto mentale o casa di cura alla quale puoi arrivare. Quando raggiungi il bancone principale, chiedi di visitare colui che si fa chiamare "Il Possessore della Confusione". L'impiegata inizialmente ti ignorerà, ma se aspetterai per un minuto intero ella si alzerà e ti farà segno di seguirla. Dopo averla seguita per una serie di corridoi poco illuminati, giungerai ad un corridoio senza uscita, senza una porta. L'impiegata ti indicherà la fine del corridoio e tempestivamente se ne andrà senza dire una parola.
Devi camminare verso la fine del corridoio senza proferire parola. Una volta raggiunta la fine, poni la tua mano sul muro per rivelare che esso è un'illusione attraverso la quale devi camminare. Se sei spaventato, o insicuro su ciò che c'è al di là del muro che attraverserai, o se avrai dei dubbi, semplicemente ti allontanerai per sempre dal piano dell'esistenza e nessuno saprà più nulla di te.
Ma se crederai in te stesso e crederai che le risposte giaceranno oltre il muro, quando lo attraverserai ti ritroverai in una luminosa stanza bianca con diversi sentieri. Alcuni portano lontano, altri non sembrano portare da nessuna parte, e altri sembreranno sfidare la comprensione e porteranno ad una sofferenza che solo la più dannata delle anime potrà comprendere.
La via che dovrai scegliere è quella che si trova di fronte a te. Sembrerà continuare in eterno. Mentre cammini, non devi dire niente, non importa quanto sarà lungo il cammino, e se la stanza dovesse iniziare ad oscurarsi a metà del tuo viaggio attraverso il sentiero, la tua unica opzione è di piangere silenziosamente, perché adesso non sei altro che nutrimento per il più grottesco e maledetto demone di tutti.
Tuttavia, se la stanza dovesse rimanere di un insondabile e perfetto bianco, il tuo viaggio lungo il cammino sarà senza pericolo e tu giungerai al sicuro ad una porta. A questo punto, non fare niente, perché la porta si aprirà per rivelare una stanza che pare impossibile. Non è grande, ma nemmeno piccola. Non illuminata, ma nemmeno all'oscuro. Sembrerà essere tutto e niente. Uguali e opposti non hanno significato in questa stanza. Si dice che la maggior parte di quelli che entrano siano spinti ad una follia esasperante e inizino a strapparsi la loro stessa carne o a sbudellarsi da soli a mani nude, il tutto mentre ridono maniacalmente. Immortali, questo sarà il loro fato per l'eternità.
Dovessi tu riuscire a non cadere nella follia, noterai un'indistinta figura, in piedi nel mezzo della follia. Sembrerà umana, eppure allo stesso tempo qualcosa di infernale. Non sarai in grado di comprendere questa entità visiva, ma non devi mostrare repulsione alla sua vista, né potrai dirle qualcosa. Essa inizierà a parlarti di diversi eventi. Alcuni dei quali saprai essere veri. Altri saprai essere falsi. Di alcuni sarai insicuro. L'entità inizierà a diventare sempre più agitata per il fatto che tu ignori le sue assurdità.
DEVI astenerti dal dire qualcosa, finché l'entità cadrà brevemente nel silenzio per poi chiedere:
"Cosa faresti, se dovessero essere riuniti?"
A questo devi rispondere in maniera veramente decisa:
"Tutto ciò che faresti. Incluso quello che non faresti".
L'entità ti fisserà vagamente per un momento. Se non dovesse crederti, semplicemente se ne andrà, lasciandoti lì, per sempre nell'oscurità. Se dovesse crederti, tuttavia, tenderà la sua mano e ti darà un piccolo e apparentemente immateriale oggetto luminoso. Questo è la "Fermezza della Bestia".
Quello è l'Oggetto numero 37 di 538.
Non importa quanto tu sia indeciso, non importa quanto insicuro diventerà il mondo, tu solo devi sapere cosa fare se essi dovessero riunirsi.
Il Possessore della Precisione
In qualunque città, in qualunque paese, vai in un qualsiasi orfanotrofio o casa di cura alla quale puoi arrivare. Quando raggiungi il bancone della reception, chiedi di visitare qualcuno che si fa chiamare "Il Possessore della Precisione". Qualora uno sguardo di terrore e dolore si dipingesse sulla faccia dell'impiegato, Loro ti hanno trovato e nessuna corsa ti salverà.
Tuttavia, se il viso invece mostrerà un'espressione di emozione e incredulità, sei arrivato nel posto giusto. Egli ti scorterà presso la porta più vicina e l'aprirà per te. Devi attraversare la soglia esattamente tre secondi dopo che la porta è stata aperta. Niente più, niente di meno. Dopo aver attraversato, il receptionist chiuderà la porta dietro di te. Scoprirai di trovarti nel bel mezzo di un poligono di tiro con dei fori su entrambi i lati, per quel che riesci a vedere. Le persone che hanno fatto quei fori sono i Cercatori che hanno fallito. Essi sono destinati ad un'eternità di schiavitù incosciente, incapaci di avere abbastanza forza di volontà per mettere fine alla propria vita con le armi così vicine.
Prendi in considerazione l'unico foro che si trova direttamente di fronte a te. Noterai che c'è un fucile ben posizionato su un tavolo vicino. Appena lo prenderai in mano, un bersaglio apparirà in fondo al poligono di tiro. Hai cinque turni, e devi colpire il centro del bersaglio con ciascuna delle cinque cartucce. Se perdi tutte e cinque le volte, il Cercatore alla tua sinistra ti punterà una pistola alla tempia e premerà il grilletto. Se perdi una sola volta, ti unirai alla folla di Cercatori stupiti e insensati che hanno fallito.
Se riesci a colpire il bersaglio tutte e cinque le volte, però, il poligono di tiro scomparirà e ti troverai in un vuoto scuro, in piedi di fronte ad un uomo vestito d'un trench nero e un fedora marrone; non sarai comunque in grado di vedere il suo volto. Questo è il Possessore. Se sta fumando un sigaro, non ti ritiene degno di continuare il viaggio e ti spingerà nel vuoto per farti cadere per l'eternità. Se sta fumando una sigaretta, ti ritiene capace di fare progressi. Ti inviterà a parlare. Gli dovrai chiedere: "Quante persone hanno cercato di fermarli?"
Egli ti dirà nel dettaglio quante persone hanno cercato di fermare gli oggetti dal venir perduti, quanti colpi sono stati sparati, quante battaglie sono state combattute, quante guerre sono state avviate, ed altre cose. Non ti preoccupare. Pochi sono impazziti dopo aver ascoltato queste informazioni. L'uomo poi ti consegnerà un fucile utilizzato nel poligono di tiro. Ogni volta che carichi questo fucile non mancherà mai il bersaglio e sparerà sempre al punto in cui miri. L'uomo ti porgerà un cenno rispettoso e camminerà verso il vuoto. Sentirai una forte folata d'aria e poi ti ritroverai in piedi, di fronte al luogo che tu chiami casa.
Questo fucile è l'Oggetto 38 di 538.
Quanti colpi ci vorranno per fermarli?
submitted by Francesc20 to theholderseriesITA [link] [comments]


2020.07.01 10:55 Francesc20 The Holders ( 9 - 16)

Il Possessore della Saggezza
In qualunque città, in qualunque paese, raggiungi un qualsiasi istituto mentale o casa di cura alla quale puoi arrivare. Quando ti troverai nella hall chiedi di una persona che si fa chiamare "Il Possessore della Saggezza". L'uomo ridacchierà e ti porterà in una stanza vuota. Ti porgerà una chiave dicendoti di aspettare un po', fino a che non sentirai il suono di una campanella. Ora dovresti solo aprire la porta; aspetta il suono di una seconda campanella e fallo.
Davanti a te ci sarà un lungo corridoio, con i muri, il soffitto e le porte dipinti di ogni colore, che conosci e che non conosci. Procedi lungo di esso fino a che non sentirai una piccola ragazza cantare. Fermati, chiudi gli occhi e non muoverti fino a che la piccola non smetterà, anche se potrebbe farti impazzire. Se vorrai muoverti, corri. Corri tornando alla porta da dove sei arrivato, il più veloce possibile. Salta dentro la finestra della stanza dove hai aspettato prima e potresti salvarti. Se non riuscirai ad arrivarci in tempo verrai trascinato lungo il corridoio da qualcosa, che non è la piccola ragazza. Catturato da questo orrore fino alla fine del tuo tempo, sentendo il dolore di ogni anima destinata a morte prematura.
Se non ti muoverai e la canzone cesserà sarai libero di voltarti ed andartene per sempre, o continuare ad esplorare quello strano luogo, fino a raggiungere una porta dalla forma umana. Aprila con la chiave che ti è stata data prima, entrate, e chiudila alle tue spalle. Al centro della stanza vedrai davanti a te una scrivania con una candela accesa, e un uomo seduto, con la faccia illuminata solo dalla fievole luce emanata dall'oggetto. Avvicinati lentamente, tenendo sempre la fiamma fra te e la sua faccia, se non lo farai ti toglierà ogni centimetro di pelle dalle tue ossa.
Fermati a cinque passi dalla scrivania. L'uomo alzerà la mano facendo cenno di avvicinarti, non farlo e chiudi gli occhi. Ponigli una domanda, solo una domanda. "Chi li riunirà tutti insieme?".
Lo sentirai alzarsi dalla sedia per iniziare a pregare. Sarà un linguaggio incomprensibile per te, anche se, dopo due minuti udirai un nome. Se il nome sarà 'Anubis' spera che la tua morte arrivi in fretta. Se il nome sarà 'Thor' potrai aprire gli occhi. La testa dell'uomo sarà sulla scrivania, tagliata di netto dal suo corpo, ma continuerà a parlare. Dopo altri tre minuti si fermerà e incomincerà a parlare su come morirai. Descriverà minuziosamente ogni dettaglio della tua orribile morte, non potrai muoverti durante il suo discorso. Infine, descriverà chi ti porterà via la vita entrando nei dettagli.
Finalmente, la testa dell'uomo smetterà di parlare.
Quello è l'oggetto 9 di 538.
Spetta a te che cosa fare con la coscienza della tua morte, in quanto sarà inevitabile.
Il Possessore dell'Ambizione
In qualunque città, in qualunque Paese, raggiungi un qualsiasi istituto mentale o casa di cura al quale puoi arrivare. Quando ti troverai davanti al bancone, chiedi di visitare qualcuno che si fa chiamare "Il Possessore dell'Ambizione". Il suono che uscirà dalla bocca del lavoratore sarà lieve, e trapelerà così poca reazione, che non potrai essere sicuro che ci sia stata veramente una reazione. Verrai condotto verso una scala che porta solo verso l'alto, illuminata da molte finestre.
In cima a queste scale, il lavoratore ti lascerà proseguire da solo e la tranquillità del corridoio illuminato dalle finestre ti sembrerà soprannaturale ed inquietante. Potresti vedere un'ombra muoversi lungo il muro, non seguirla, perché è l'unica cosa che ti porterà dove non vuoi andare, in un luogo da dove non si può sperare di tornare, in un luogo fatto delle tue paure silenti e dei tuoi fallimenti. Non importa che forma prenda, non importa come stuzzichi e schernisca il più grande dei tuoi sogni o le tue speranze, non lasciare nemmeno che i tuoi occhi siano tentati di guardare dove vada. Se non farai nulla di questo fino alla fine del corridoio, vedrai una porta senza serrature, senza bulloni e senza vincoli, aspettandoti in una lieve luce.
Se sceglierai di non entrare, ti basterà tornare indietro dalla strada da dove sei venuto, senza cercare di sbirciare in giro o in altre porte, o incontrerai l'ombra e ciò che nasconde. Se invece entrerai nella porta, troverai una stanza illuminata dalle finestre, che coprono interamente la lunghezza di ogni muro, troppo in alto da raggiungere e splendenti di una luce molto meno naturale sia del sole che della luna. Al centro della stanza ci sarà un uomo alto dall'aspetto sano, in piedi e nudo che guarda la luce. Il suo corpo è coperto da un numero infinito di tatuaggi e cicatrici, dove nessuna parte della sua pelle è riconoscibile come lo era una volta la sua faccia. Se guarderai dove egli guarda, non vedrai né capirai niente. Egli non reagirà a nessun movimento o parola tranne che alla domanda: "Cosa li unisce?".
L'uomo quindi si girerà per guardarti negli occhi. Non incrociare il suo sguardo se non sei fermamente convinto di ciò che stai chiedendo, o sarai perso per sempre nei suoi occhi senz'anima per l'eternità. Se riuscirai a incrociare il suo sguardo senza il minimo dubbio nelle tue intenzioni, egli comincerà a parlare in un tono basso, parlando come se la sua storia fosse comica o non significasse nulla, ma non dovrai perderti nemmeno una parola, perché apprendere questa conoscenza in maniera parziale potrebbe causare il tuo fallimento nel peggior modo possibile.
Quando finirà di parlare, egli raggiungerà il suo petto con una mano rimuovendo gli ultimi punti di sutura da una delle sue cicatrici più evidenti e comincerà a sanguinare copiosamente. Mentre sanguinerà lentamente fino alla sua morte, egli stenderà la mano verso di te con i punti di sutura impregnati di sangue. Le sue ultime parole potranno essere ascoltate attraverso il gorgoglio del suo stesso sangue: "Scegliere di cercare, porta ad un inevitabile destino.".
Questo gruppo di suture corrisponde all'oggetto 10 di 538.
Come le userai dipende da ciò che sentirai.
Il Possessore della Vita
In qualunque città, in qualunque Paese, raggiungi un qualsiasi istituto mentale o casa di cura alla quale puoi arrivare. Quando ti troverai nella hall, davanti al bancone, chiedi di visitare la persona che si fa chiamare "Il Possessore della Vita". L'impiegato proverà a soffocare un gemito e tu dovrai parlare ancora. Egli ti condurrà in una sala operatoria che sembrerà simile, ma allo stesso tempo diversa da quelle viste nella tua vita. L'impiegato ti darà un bisturi, infine ti lascerà da solo nella stanza, guardando la porta chiudersi dietro di lui.
Dovrai attendere. Aspetta per circa un'ora. Allora la porta si aprirà e diverse persone entreranno nella stanza, compresa una donna incinta. La donna si sdraierà sul tavolo operatorio; le altre persone, apparentemente dei dottori, prepareranno tutto per la nascita del bambino. Nel frattempo, potrai porre una domanda alla donna. Chiedi: "Come si possono riunire?" e nient'altro, altrimenti i dottori inizieranno a scarnificarti e farti a pezzi. Dovrà essere completamente cosciente mentre fai ciò.
Se porrai la domanda giusta, la donna inizierà ad urlare, e il bambino starà per nascere. Attendi la fine del parto, a quel punto uno dei dottori ti darà il bambino, che muoverà la bocca, ma non produrrà alcun suono. Appena finirà di "parlare" e sorriderà, dovrai gettare il bambino a terra e piantare il bisturi nella sua testa, altrimenti ti spaccherà la gabbia toracica e ti strapperà via il cuore con una forza disumana.
Se getterai in tempo il bambino a terra, nonostante il bisturi nella sua testa, risponderà alla domanda effettuata prima. Parlerà con una voce demoniaca e l'energia di essa ti farà diventare pazzo. Mentre parlerà, le altre persone presenti nella stanza svaniranno senza lasciare traccia. Quando il bambino finirà di parlare, semplicemente morirà, e la porta della stanza si aprirà. Ora sarai libero di andare, solo se non sarai impazzito per colpa della voce.
Il bambino morto è l'Oggetto numero 11 di 538.
Avrai il coraggio di non togliere il bisturi?
Il Possessore della Morte
In qualunque città, in qualunque paese, raggiungi un qualsiasi istituto mentale o casa di cura alla quale puoi arrivare. Quando sarai arrivato al bancone principale, chiedi di visitare qualcuno che si fa chiamare "Il Possessore della Morte". Il volto dell'impiegato diventerà bianco come se avesse appena visto un fantasma. Egli ti guiderà ad una porta di legno e ti lascerà subito dopo. Dovrai bussare tre volte.
Se sentirai un vecchio uomo dire "Vieni" potrai entrare e ti ritroverai in una foresta. Se sentirai un giovane dire "No, grazie" allora corri. Corri e lascia la città, il Paese, il più velocemente possibile: un male innominabile ti perseguiterebbe se rimanessi.
Ora che ti trovi nella foresta, alza lo sguardo al cielo. Se è giorno, segui il Sole. Se è notte, segui la Luna. Seguili, e non lasciare il sentiero che hai preso, non importa che tipo di bellezza o di orrore vedrai. Se mai dovessi lasciare il sentiero, la tua anima sarà tormentata per l'eternità dopo che il tuo corpo sarà morto di una morte orribile. Dopo qualche tempo, potrai notare di stare camminando in una villa. Ignorala; continua a camminare, perché è un'illusione fatta per confonderti.
Infine, arriverai ad una piccola capanna di legno. Entra e voltati immediatamente se desideri sopravvivere, a meno che non credi di poter scampare alla vista dell'orrore che sperimenteresti nel guardare l'uomo che ora è alle tue spalle. Ponigli una domanda "Cosa li farà finire?". Comincerà a parlarti con una voce calma e tranquilla ma anche brutale e spietata. Ascolta attentamente ciò che ha da dirti, presto sarai l'unico a conoscere il loro destino. L'uomo, dopo aver terminato il suo breve racconto, ti chiederà di voltarti poiché vorrebbe darti un regalo.
Non farlo. Invece, cammina all'indietro fino a raggiungere qualcosa di solido, una scrivania. Chiudi gli occhi e allunga parzialmente il corpo in modo da poter raggiungere l’uomo e prendere il regalo. Quando esso sarà nella tua mano, serrala in pugno e dirigiti verso la porta da cui sei entrato. Mentre la apri, proferisci tali parole "Ci incontreremo un altro giorno" e vattene. Tornerai subito all'istituto di igiene mentale
Ora, schiudi il pugno e guarda il dono.
Quella falange è l'oggetto 12 di 538.
Il Possessore dell'Oscurità
In qualunque città, in qualunque Paese, raggiungi un qualsiasi istituto mentale o casa di cura alla quale puoi arrivare. Quando raggiungi il bancone, chiedi senza esitazione di visitare colui che si fa chiamare "Il Possessore dell'Oscurità." Il lavoratore si farà beffe di te ma tu dovrai restare il più calmo possibile. Continua a chiedere finché egli smetterà di negare e si ritirerà dal suo bancone per guidarti verso il corridoio. Appena il suo comportamento cambierà completamente, stai in guardia, perché se inizi a sentire un suo lieve, sinistro sibilo, girati e scappa più lontano possibile coprendo le tue orecchie, perché non era la volta giusta. Se non fuggi in tempo, il debole suono si trasformerà in un terribile ringhio, che presto si fonderà in un continuo grido di puro dolore, finché la follia ti inonderà, lasciandoti morire in un'agonia assordante.
Se il custode rimane in silenzio, ti condurrà verso una porta chiusa senza alcuna maniglia o serratura. Appena la apre, senza sforzo, vedrai una crescente scala a chiocciola, che non potrebbe portare a nessun piano superiore dell'edificio. La porta si chiuderà dietro di te e tu non sarai in grado di poterla aprire. Passato questo punto, sali e non ti girare, o cadrai in una voragine senza fondo. Non contare gli scalini; sapere quanti ce ne sono ti condurrà alla follia. Uno scricchiolerà, e a quel punto dovrai fermarti. Un'altra porta apparirà alla tua sinistra. Se apparirà alla tua destra, prega per una morte rapida.
Entra lentamente nella stanza e un'accecante oscurità piomberà su di te. Devi camminare dritto; allontanati anche di poco e sarai divorato da delle sconosciute creature che ti osservano con occhi ciechi e purulenti. Saprai di essere arrivato quando il freddo ti raggiungerà. In quel momento fermati, o morirai per mano del Possessore che si trova di fronte a te. Nella completa oscurità, persino chiudendo gli occhi, non riuscirai a sottrarti al suo orrendo aspetto. Egli si formerà nella tua mente come il più osceno mostro mai concepito, e la follia proverà a insinuarsi nel tuo cervello come un verme in un cadavere. Il suo respiro fulminante e il costante mormorio saranno sufficienti a farti piangere, ma stai attento a non emettere niente di più rumoroso di un pianto, o potresti risvegliare ciò che non deve essere risvegliato. L'unica domanda che potrai sussurrare senza essere dilaniato sarà "Che cosa temono?".
Sentirai dei movimenti intorno a te, appena un brivido animerà il tuo avversario. Sentirai quali anonime e incurabili malattie colpiranno il mondo se essi dovessero essere spaventati; l'infinito terrore del loro spavento sarà liberato su quelli che hanno una mente più debole della loro. Tra l'enumerazione atroce delle infinite piaghe che il mondo soffrirà potresti sentire la più semplice, quasi ridicola, ma implacabile verità che tutti temono. Non muoverti ancora. Quando la tua testa starà per implodere, finirà. Se sarai ancora capace di muoverti, troverai una porta di fronte a te che condurrà fuori dal reparto. Lì, all'aperto, in mezzo all'erba, una clessidra rotta ti aspetterà.
Sei libero di prenderla. È l'oggetto numero 13 di 538. Sta a te condividere la conoscenza delle loro paure, ma potresti non volerla usare come arma contro di loro.
Il Possessore della Rivalità
In qualsiasi città, in qualunque Paese, attraversa le autostrade e le strade solitarie dei quartieri poveri, o la "parte cattiva della città." Se ti imbatti in un uomo trasandato con una bottiglia di liquore in un sacchetto di carta, la camicia macchiata di sudore e con i pantaloni infangati, non avere paura di chiedergli se sa di colui che si autodefinisce "Il Possessore della Rivalità".
Molto probabilmente, ti sorriderà come se ti conoscesse, come un vecchio amico con cui hai appena riso di uno scherzo. Non allarmarti: l'uomo conosce perfettamente ciò che stai cercando. I meno fortunati di noi, a volte, sembrano avere una conoscenza più ampia di queste cose. Egli ti guiderà al cospetto di un tombino e farà scorrere tranquillamente il coperchio di metallo dall'apertura con uno stivale sporco. Passandoti una piccola torcia precaria e mal funzionante, egli ti esorterà ad entrare nell'oscurità del tombino.
Una volta penetrati nelle profondità della rete fognaria, ti accorgerai che essa non emana alcun odore sgradevole - nessun odore di sorta, in effetti. Ma, accendendo la torcia e guardandoti attorno, ti renderai conto che ti trovi in una stanza circolare. Su tutte le pareti sono esposti corpi parzialmente decomposti, i loro proprietari eternamente sospesi in uno stato di semi-coscienza, che provano tutto il dolore e l'orrore di essere intrappolati all'interno di questi cadaveri. Corpi morti ricoprono anche i pavimenti, e noterai che uno quasi arriva a toccarti. Proverai a reprimerlo, ma tutto in una volta, l'odore arriverà. È l'olezzo più ripugnante che potrai mai immaginare e sperimentare: escrementi umani e animali, zolfo, corpi in decomposizione, carne bruciata.
Ti troverai momentaneamente paralizzato dall'orrore che l'odore acre ti susciterà, e quando ti riprenderai, fai del tuo meglio per trattenere i conati. Un pensiero apparirà nella tua testa: "Noi siamo i resti di quelli che non potevano affrontare il Rivale". Sobbalzerai impaurito, e ti guarderai attorno, alla ricerca della fonte della voce. Ma improvvisamente, i corpi cominceranno ad esplodere, uno ad uno, rilasciando una quantità maggiore d'olezzo nauseante e ti inonderanno di fluidi corporei e pezzi organici, cose di cui preferiresti non sapere il nome.
I cadaveri affonderanno nel pavimento, e quello che ne sorgerà dalla poltiglia eterogenea sarà una creatura fatta di pura bellezza. Di sesso maschile o femminile, dipende da te. Non potrai distogliere lo sguardo da questa splendida, nuda creatura fino a quando non ti renderai conto che è un ritratto di te stesso - reso nella forma migliore possibile. Sicuro di sé, con un dolce ed indulgente sorriso, esso avrà tutte le qualità che potresti desiderare in te stesso.
Sarai sommerso da una gelosia improvvisa, una rabbia cieca, un bisogno primitivo di distruggere questa perfezione. Non farlo. Se lo farai, sarai condannato a subire l'ira dell'avversario - il tormento eterno dei dannati di cui sei stato testimone in precedenza. Solo una domanda ti baluginerà in mente, perciò chiedi alla stupenda creatura: "Che cosa avrebbero potuto distruggere?".
Il Possessore della Rivalità ridacchierà melodioso, con condiscendenza, e risponderà alla domanda con un tono di superiorità, come se fossi un bambino piccolo. E non risparmierà i dettagli, anche i più terribili. Stranamente, però, la storia ti apparirà interessante e rilassante da ascoltare, e ti ritroverai caldamente avvolto in un istinto d'attenzione fanciullesco verso il Possessore. Paragonerai la storia del Possessore ad una che ti fu raccontata quando eri bambino da una persona amata o da qualcuno caro, e lì saprai di avere la chiave per sconfiggere l'avversario - ciò che i dannati non potranno ottenere.
"Cosa farai adesso, figlio mio?" Ti chiederà il Possessore, sorridendo con grazia, mentre depositerà un oggetto nel palmo della tua mano che chiuderai in pugno. "Non devi aprire la tua mano fino a quando non sarai uscito da questo luogo", Ti dirà, quasi come un monito d'addio.
Una volta evaso dalle fognature, schiudi il palmo, che sentirai stranamente rigido. Udirai l'eco della risata della tua copia perfetta risuonare intorno a te quando osserverai l'oggetto. Si tratta di un giocattolo di plastica verde, un soldatino.
Questo oggetto è il 14 di 538. È in grado di sconfiggere il nemico più grande, e non deve mai essere unito al resto.
Il Possessore del Passato
In ogni città, in qualsiasi paese, vai in un qualunque istituto mentale o casa di riposo che puoi raggiungere da solo. Quando raggiungerai la reception, chiedi di far visita a qualcuno che si fa chiamare "Il Possessore del Passato". All'ultima sillaba della tua frase, l'impiegato spalancherà gli occhi e ti fisserà come se stesse cercando di vedere oltre la tua pelle e all'interno della tua anima. Non fare nessuna domanda, perché non ti parlerà, e nel caso lo facesse, desidereresti che non l'avesse fatto. Ti porterà attraverso un lungo corridoio e tu camminerai con lui per quelle che ti sembreranno ore. Guarda dritto davanti a te per tutto il tempo, perché se guarderai il pavimento, i muri, o il soffitto del corridoio, ti imbatterai in un fondo cieco e l'impiegato ti inseguirà con un'infernale sete di sangue finché non sarai completamente sventrato.
Dopo esattamente 350 passi l'impiegato si fermerà, si girerà, e tirerà fuori un orologio dalla sua tasca. Sposterà le lancette indietro di un'ora e a questo punto, avrai un'ora per completare il tuo compito. Se non lo farai, non ci saranno parole per descrivere il tuo destino. Le luci si spegneranno esattamente per tre secondi, e quando si riaccenderanno, ti troverai in una stanza senza porte e con un lucernario rosso a forma di pentacolo. Questo getterà un fascio di luce a forma di stella rosso sangue nel mezzo della stanza, dove sarà un tavolo di ciliegio rovinato con due sedie. Siediti al posto più vicino a te e guarda in alto. Abbassa nuovamente lo sguardo, e un uomo con lunghi, sporchi capelli neri sarà con la testa appoggiata al tavolo. Risponderà a una domanda: "Dove stava Lui una volta?"
L'uomo non parlerà di un luogo che esiste su alcuna mappa, ma descriverà la stanza in dettagli dolorosamente grotteschi. Presta estrema attenzione, perché enumererà esattamente quanti orribili oggetti sono appesi alle lance che sporgono dai muri. Avrai il resto dell'ora per trovare la stanza e sederti nel Suo trono. Se fallirai, ti suggerisco di armarti; pesantemente.
Il Suo trono è l'oggetto 15 di 538. Se verranno uniti, Lui potrebbe tornare di nuovo.
Il Possessore del Futuro
In qualunque città, in qualunque paese, raggiungi un qualsiasi istituto mentale o casa di cura alla quale si può arrivare. Quando ti troverai nella hall chiedi di uno che si fa chiamare Il Possessore del Futuro. Non seguire il lavoratore se si offre di mostrarti la via; non è la tua vera guida, e ti porterà solo verso la follia. La vera guida si mostrerà silenziosa e ti porgerà un foglio con le indicazioni scritte in sangue e fiamme. Continua a camminare in avanti, rimanendo concentrato sul foglio. Se la tua concentrazione non verrà meno, camminerai attraverso il bancone e la finta guida fino a trovarti in una grande hall in disuso. Un tempo opulente, piena di colori e promesse, ora rimangono solo muri sporchi e tappeti lisi e scuri.
Mentre percorrerai la hall immagini compariranno da finestre che prima non avevi nemmeno notato. Potrà sembrarti che la tua coda dell'occhio ti proponga immagini di amici perduti da lungo tempo o di vecchi amanti ancora giovani e desiderosi di incontrarti ancora.
Voci sembreranno sussurrarti che quelle finestre rappresentano una seconda possibilità, una nuova opportunità di cambiare le cose e farle andare per il verso giusto. Potresti scegliere ancora sembrano dirti ma non devi distogliere lo sguardo dal foglio di carta che hai tra le mani. Seguire questo comando ti eviterà di vedere cosa realmente ti sta fissando dall'esterno, salvandoti.
Le teorie qui si dividono: Per alcuni la hall non mostrerà una uscita finché non avrai esplorato ogni futuro possibile attraverso quelle finestre. Per altri la hall mostrerà prima la sua uscita a seconda del tempo che manca alla Nuova Unione. Se l'ultima fosse vera, non resta che pregare che tu non possa mai uscirne.
Se raggiungerai la fine del corridoio potrai distogliere lo sguardo dal foglio di carta ma anche in quel momento non devi mai guardarti alle spalle. Dopo la Hall ti ritroverai in una sala da Ballo anche questa decaduta rispetto al fasto che la caratterizzava. Muoviti ancora in avanti finché la porta da cui sei entrato non si chiuderà e con essa svaniranno le possibilità di fuggire.
Cammina con cautela, Il Possessore ti sta già osservando.
Il passaggio successivo sarà il districarsi da un corridoio labirintico, un tempo diritto ora deformato e mutato all'innaturale. Potresti non trovare mai l'uscita e passeresti il resto della tua lunghissima e maledetta vita a rimpiangere di non aver consultato quelle finestre tentatrici.
Se sarai fortunato, comunque, troverai un piccolo spazio privo di illuminazione e lì devi chiudere gli occhi e attendere senza curarti di cosa potrebbe accadere dopo. Se avrai soddisfatto il Possessore, sentirai le fusa di un micio e il suo soffice e caldo pelo strusciarsi tra le tue gambe.
Tieni gli occhi chiusi finché una voce ti domanderà: cosa farai con Loro?, te lo chiederà 3 volte. Rispondere prima della terza ripetizione trasformerà le fusa in ruggiti e il tepore del pelo che si struscia in migliaia di rasoi che punteranno alla tua gola. Solo dopo la terza domanda potrai aprire gli occhi.
Davanti a te ci sarà una donna sdraiata sul un letto. Come le stanze un tempo erano di una bellezza estasiante così lo era la giovane creatura, ora ti troverai davanti una donna nuda ma grassa in modo nauseante, con la pelle intaccata da piaghe da decubito e i tipici segni della sifilide. Migliaia di gatti la circonderanno; uno in particolare si siederà ai tuoi piedi incuriosito. Parla solo per dire queste parole rivolgendoti al felino: farò ciò che mi è stato imposto di fare
Questo ti infonderà la capacità di comunicare con i gatti, dopodiché ti svelerà un segreto non nato perché orecchie umane lo odano.
Non rivelarlo mai a nessuno... finché non avrai proprio nulla da perdere; i gatti sono creature gelose e si crogiolano nel far soffrire chi non sa far tesoro della fiducia che concedono.
Questo segreto è il numero 16 di 538. Non posso aggiungere altro a riguardo.
submitted by Francesc20 to theholderseriesITA [link] [comments]


2020.05.01 19:23 amyranthlovely Japan Travel, COVID-19, And You: Guidelines On Travel During An Outbreak - News Update Thread May 2020

May 2020 - Japan is closed to International Travel at this time. The State Of Emergency has been lifted, but this does NOT equate a re-opening of borders to International Travel. There is no indication from the Government that this will happen any time soon.

While the State Of Emergency has been lifted in Japan for all previously affected prefectures, we'd like to remind everyone that this does not equate to the borders reopening to International travel. We'd also like to mention that we've received many posts on the supposed travel reimbursement program by the Japanese Government for tourists, and there is no indication this will apply to International tourism, it appears to only be applicable to local tourists/domestic tourism. It has been confirmed by the Japan Tourism Agency in this article from The Japan Times, that it is only intended to help boost tourism among Japanese in Japan.

Please wait until official Government announcements are made and protocol established before booking or rebooking any flights, hotels, or other forms of entertainment for any future trips.
A backup of the original thread with minor changes is found in our FAQ. Please check here for the original post from when this situation began, and here for the most recent thread from this event.

CONFIRMED CASES UPDATE: 05/30

As of this writing, there are 16,759 confirmed cases in Japan, 882 people have died.
NHK News Japan has a graph of existing cases in Japan by prefecture here. This breakdown is provided by NHK Japan - not the english website, and this information is culled from the Ministry of Heath in Japan.
NHK World, the english subsidiary of the aformentioned, provides further information and a link to the toll-free information lines for tourists in Japan, as well as daily updates to total infections and deaths.
The Johns Hopkins CSSE map is another source for confirmation of cases in Japan. This map shows breakdown by location in Japan specifically.

TOURISM NEWS UPDATES

05/31 - From The Mainichi - No Imminent Virus State Of Emergency For Tokyo, Fukuoka: Minister. Nishimura said many of the new infections were contracted at hospitals and that the people who came into close contact with the infected people have been traced.
05/29 - From the Japan Times - Japan Quells Rumors It Will Pay For Half Of Visitors' Expenses. Confusion over the Go To Travel Campaign, which is intended to stimulate domestic travel demand within the nation after the viral pandemic, apparently emerged after a media report initially said the program would cover half of travelers’ expenses.
05/28 - From NHK News - New Infections Prompt Closures In Kitakyushu. Kitakyushu City in southwestern Japan has closed recently reopened tourist attractions and other public facilities after 22 new cases of coronavirus infections were confirmed there over a five-day period.
05/24 - From NHK News - State Of Emergency To Be Lifted For All Of Japan. The Japanese government has decided to lift the state of emergency that remains in place in five prefectures. It plans to consult with its coronavirus advisory panel on Monday.
05/22 - From NHK News - IOC: 2020 Games To Be Canceled If Not Held In '21. Bach said, "We have to be prepared for different scenarios, and that all these different scenarios are under consideration." He also said, "When we have a clear view on how the world will look like on July 23, 2021, then we will take the appropriate decisions."
05/22 - From NHK News - State Of Emergency Lifted For Osaka, Kyoto and Hyogo. 39 other prefectures had the state of emergency lifted last week but officials are urging residents to reduce contact to prevent a second wave of infections.
05/21 - From NHK News - State Of Emergency To Be Lifted In Kansai, Will Remain In Tokyo. The rates for Tokyo and Kanagawa currently do not meet the criteria, although Saitama and Chiba do. The northernmost prefecture of Hokkaido also fails to meet the criteria.
05/17 - From Kyodo News - Japan Expands Entry Ban To Mexico, 12 Other Countries. The other 12 are Azerbaijan, the Bahamas, Cabo Verde, Colombia, Equatorial Guinea, Gabon, Guinea-Bissau, Honduras, Kazakhstan, the Maldives, Sao Tome and Principe, and Uruguay. Foreign travelers, including permanent residents of Japan, who have been to those countries within two weeks of arrival will now be turned away.
05/13 - From NHK World - Japan To Lift State Of Emergency In 39 Prefectures. Eight prefectures, including Hokkaido, Tokyo and Osaka, are likely to remain under that state for the time being.
05/04 - From NHK World - Coronavirus Infections In Japan Surpass 15,200.
05/03 - From NHK World - Japan Set To Extend State Of Emergency Till May 31. The ministers agreed to extend the state of emergency until May 31 on the grounds that the medical system remains severely strained despite the downturn in the daily number of newly confirmed infections.
04/29 - From NHK World - Govt. Mulls Extending Emergency By About A Month. Prime Minister Abe Shinzo said at an Upper House Budget Committee meeting on Wednesday that the question remains whether it will be possible to say on May 6 that the state of emergency is over. He said that prospect still appears unlikely, noting that cases of infection continue to rise.
04/27 - From NHK World - Japan to Add 14 More Countries To Ban List. As of Wednesday, It will ban the entry of non-Japanese citizens who have been in Russia, Ukraine, Belarus, Saudi Arabia, Qatar, the United Arab Emirates, Kuwait, Oman, Djibouti, Peru, the Dominican Republic, Antigua and Barbuda, Saint Christopher and Nevis, and Barbados within 14 days before their arrival in Japan. This means you will be turned back on arrival in the country, regardless of Point Of Entry.
04/26 - From NHK World - State Of Emergency May Not Be Fully Lifted May 6th. Medical experts say infections are not slowing as they expected.
04/18 - From NHK World - Coronavirus cases in Japan top 10,000. The tally now stands at 10,431, including people determined to be positive during airport quarantine checks, health ministry officials, and individuals who returned to Japan on chartered planes.
04/16 - From NHK World - Japan To Shift To Nationwide State Of Emergency. Officials plan to hold a task force meeting later on Thursday to officially declare a state of emergency nationwide.
04/07 - From NHK World - State Of Emergency In Japan Has Been Declared. Each area under the SOE will be allowed to enact their own rules during this time - but the aim is to keep people from making unnecessary trips or traveling at this time to keep the spread of the virus as low as possible.
04/06 - From NHK World - "Japan To Declare State Of Emergency For 7 Prefectures." Specifically: "Abe said the declaration will aim to help minimize person-to-person contact and to improve the healthcare environment. He stressed that lockdowns will not be imposed as happened in some foreign cities, suggesting that public transportation, supermarkets and other essential businesses in Japan will continue operations. Abe added that Japan's response to the outbreak remains unchanged, namely to ask people to avoid closed and crowded places as well as close contact with others, while maintaining economic and social activities. He called on residents of the seven prefectures to respond calmly."
The 7 Prefectures involved are: Tokyo, Kanagawa, Saitama, Chiba, Osaka, Hyogo and Fukuoka.
04/03 - From Kyodo News - Foreigners in Japan given 3 extra months to renew stay, due to COVID-19. "Foreigners who are unable to return home will not be treated as illegal overstayers for 90 days after the expiry date of their visas, the agency said." - This does NOT mean you shouldn't make every effort to return to your home country - as a State Of Emergency may be declared yet IN Tokyo, and that can affect many aspects of any time remaining.
04/02 - From ryandtw - Willer Express Bus service in Japan is suspending all services from April 4th to April 3oth, in an effort to help combat the spread of the virus.
04/01 - Japan steps up travel restrictions to include the USA, Canada, Britain, Greece and most of Europe. These countries are now included on the list of entry bans as of April 3rd. More details on the restrictions placed on American tourists is included in this helpful comment from S3xyflanders.
03/29 - Japan sets sights on re-starting Tokyo Olympics on July 23rd, 2021. Officials are hoping to make a decision on this within the next week or so.
03/27 - Japan has cancelled visas for 11 more countries. About 750,000 visas issued by Japanese embassies in Indonesia, Singapore, Thailand, the Philippines, Brunei, Vietnam, Malaysia, Israel, Qatar, Bahrain, and the Democratic Republic of the Congo will no longer be valid from Saturday. They have also extended the current cancellations for ALL countries until the end of April.
03/26 - Tokyo Residents are being asked to stay home as much as possible this weekend, to help prevent further transmission of the virus. Note that this is not a full ban on being outdoors, but as always we recommend you take care and follow CDC guidelines for handwashing and avoiding transmission, which would include getting some food, dialing up Netflix on your phone, and sticking as close to your hotel/hostel/Airbnb as possible.
03/26 - As of midnight tonight, Japan will block entry to European travellers from 21 specific countries. We can safely assume this will be up for review as the situation evolves in Japan, currently this is expected to last until April 31st at the earliest. This may end up affecting Golden Week in Japan in early May, especially if the amount of cases in the major cities continue to increase as we have seen above.
03/25 - Japan is preparing to block European travellers from entering the country in the coming days. This act means any new arrivals will be turned back at the airport and expected to rebook their return trip immediately.
03/25 - Wondering about the tickets for the Olympic Games since postponement has taken effect? A decision has yet to be made on this matter, and while it may be forthcoming it also may not work out in the favour of the ticketholder due to a clause relating to "force majeure". The fine print for the tickets states that “Tokyo 2020 shall not be liable for any failure to perform any obligation under the Terms and Conditions to the extent that the failure is caused by a Force Majeure.”
The Terms and Conditions defines force majeure as “any cause beyond Tokyo 2020’s reasonable control, including, without limitation, acts of God, war, insurrection, riot, civil disturbance, acts of terrorism, fire, explosion, flood, theft, malicious damage, strike, lockout, weather, third party injunction, national defense requirements, public health emergency, and acts or regulations of national or local governments.”
Please continue to monitor official Tokyo 2020 websites and this sub for information on if or when ticket refunds will be issued. It is highly likely that ticket holders will be instructed to resell their tickets on the IOC's official ticket resale platform if refunds will not be given.
03/24 - Tokyo's Summer Olympics have been postponed until 2021 "at the latest".
03/23 - IOC's Head Member Dick Pound confirms that the 2020 Tokyo Olympics Will Be Postponed. Details will be finalized in the coming weeks.
03/23 - Per the Japan National Tourist Organization website - On March 26th, the USA will be added to the list of 14 day quarantine on arrival in Japan. Further details on those quarantine measures are included here.
03/22 - The CDC has officially declared Japan a Level 3 Travel Advisory - Avoid All Non-Essential Travel.
03/22 - In related news, the Japanese Government has moved towards adding all USA arrivals to Japan to the list of 14 Day Quarantine as they enter Japan.
03/22 - The IOC recently held a closed door meeting on the possibility of postponing the Olympics, they will be giving themselves 4 weeks to decide if this is a feasible option.
03/19 - US Government has moved their Travel Advisory to a Level 4. All Americans abroad are urged to return home as soon as possible. All Americans with flights booked are urged to cancel their trips immediately.
03/18 - Japan will now request tourists from Europe and related areas to self quarantine for 14 days on arrival IN Japan, as per the official directive from the Japanese Government. The 90 day Visa Exemptions that Europeans were privy to has also been suspended until April 30th.
03/18 - Taiwan is also requesting anyone flying back FROM Japan, or completing a layover TO Japan from Washington, New York or California to complete a 14 day quarantine before continuing onwards.
03/15 - American Airlines suspends all Asia routes from US, except 3 weekly flights from Dallas to Tokyo. This will be in effect from March 16th to May 6th, as per the linked website. Please contact the airline regarding refund availability.
03/14 - Airbnb has provided information on cancellations due to COVID-19.
03/13 - We are beginning to see reports of train schedules being affected by the lack of crowds, and fewer travelers. Please see the comments from our users on JR Hokkaido Limited Express Trains, Nozomi Shinkansen, and JR West and JR Kyushu lines specifically.
03/13 - Canada has issued a worldwide Travel Advisory to its citizens, locally and those abroad. They have urged citizens to cancel any planned international trips, or return home immediately.
03/12 - The US Government has moved to issue a worldwide Level 3 Travel Advisory to its citizens.
03/11 - Narita Airport has posted a list of citizens that will not be allowed to enter Japan if they have been in the areas listed 14 days prior to their trip, as of 03/11.
01/31 - [The NHK has published an article reporting that JNTO has a phone number to call should tourists currently in Japan require assistance. We have reprinted the information below, and ask that you check the JNTO's official website for any further information.
"The Japan National Tourism Organization is offering phone consultation services for foreign tourists who are concerned about the new strain of coronavirus."
"The Japan Visitor Hotline offers 24-hour services in Japanese, English, Chinese and Korean. The hotline can refer callers who may be infected with the virus to the nearest medical institution. It also provides information on measures to prevent infection such as hand washing and gargling. The organization encourages foreign tourists to call if they have any concerns."
"The hotline number is 050-3816-2787."
Calling from Overseas? Use: +81-50-3816-2787

"What Are The Current Travel Restrictions To And From Japan?"

Coronavirus-related Travel Restrictions coming FROM Japan/Worldwide are updated here by the IATA. This list has become extensive, so we ask that you please confirm applicable restrictions BEFORE you depart.
Travel Warnings Arriving In Japan: As of April 3rd, many countries such as the USA, Canada, China, Korea, and most of Europe have been banned from entering Japan. Please see the relevant links in the new updates below for more information. As all International flights have now been rerouted to Narita Airport - please check the official website for up-to-date information on Entry and Quarantine Restrictions by country.
submitted by amyranthlovely to JapanTravel [link] [comments]


2020.04.30 08:54 bodybuildingblogs Arnold Schwarzenegger

Filmografia di Arnold Schwarzenegger.

Arnold Schwarzenegger e una vera leggenda vivente. Un uomo ha forgiato se stesso e che, attraverso lo sforzo e il sacrificio personale, ha realizzato nella vita tutto cio che per la maggior parte dei semplici mortali sarebbero semplici sogni. E ora di conoscere un po 'meglio uno dei piu grandi eroi d'azione degli anni '80 e '90. Scopri come e riuscito a diventare uno in questa bio-filmografia . omnadren 250
“Per me, il potere e la capacita di trasformare il mondo rendendolo migliore . -Arnold Schwarzenegger.
1º.-Vero nome: Arnold Alois Schwarzenegger.
2 °.- Nazionalita: Cittadino austriaco e statunitense dal settembre 1983.
3 °.- Data e luogo di nascita: 30 luglio 1947, Thal (una piccola citta vicino a Graz, in Austria).
4º.-Altre informazioni: Arnold era sempre stato un grande amante degli sport fin da giovanissimo. All'eta di dieci anni si uni a una squadra di calcio, ma era a quindici anni quando entro in contatto per la prima volta con il mondo di cui sarebbe diventato una vera leggenda vivente: bodybuilding .
Dopo aver ottenuto da questo sport tutto cio che poteva ottenere da esso nel vecchio continente, decise di recarsi negli Stati Uniti. Li, e per mano del leggendario Joe Weider, lui diventerebbe il re assoluto del bodybuilding. Inoltre, Weider fungerebbe da consulente finanziario di fortuna. Con questi suggerimenti, il suo istinto per gli affari e gli investimenti immobiliari, otto anni dopo l'arrivo negli Stati Uniti, Arnold sarebbe diventato un milionario. Il mondo del bodybuilding ha reso Arnold consapevole di valori come: disciplina, cameratismo, sacrificio e sforzo come mezzo per raggiungere i suoi obiettivi. Una fede che li ha applicati ...
Arnold era anche appassionato di cinema. La possente quercia aveva idoli come John Wayne, Kirk Douglas, o Reg Park. In questo mondo dello spettacolo, e stato in grado di ottenere, grazie alla mediazione di Joe Weider, il suo primo ruolo da protagonista sullo schermo con il film del 1970 "Ercole a New York". In questo film, e stato accreditato come Arnold "Forte" a causa della sua, in linea di principio, "poco professionale e poco professionale" cognome: Schwarzenegger.
I risultati di "Hercules" non furono molto soddisfacenti, ma Arnold avrebbe continuato a recitare piccoli ruoli in altri film. Piu tardi e grazie a "Pompaggio di ferro" (un documentario sul Bodybuilding incentrato sulla sua figura e che ebbe grandi ripercussioni), gli sarebbe stata data l'opportunita di interpretare l'Incredibile Hulk nella famosa serie televisiva. Tuttavia, sarebbe stato respinto da Kenneth Johnson. Il noto creatore televisivo lo considerava troppo basso per il ruolo del gigante verde. Il prescelto sarebbe, anche un culturista, Lou Ferrigno. Diversi anni dopo, nel numero 374 USA del fumetto di questo personaggio, il grigio Hulk prima della possibilita di girare un film sulla sua vita avrebbe detto: "Arnold mi interpretera meglio o avranno problemi".
Dopo aver preso diverse lezioni di recitazione e dizione, la sua grande opportunita nel mondo del cinema sarebbe venuta dalla mano di Dino De Laurentiis. Questo mitico produttore gli ha offerto il ruolo di ' Conan il Barbaro ' nella produzione del 1982 girato in Spagna. L'intero team e stato sorpreso dai paesaggi naturali di aree come Segovia, la Sierra de Madrid o "La Ciudad Encantada" a Cuenca. Questo nastro avrebbe conosciuto un sequel intitolato ' Conan, il distruttore ', a film girato nel 1984 e che non ha piu avuto un tale impatto "piu poveri" rispetto al precedente.
Proprio nel 1984 il suo decollo finale nel cinema si svolge con il film leggendario ' Terminator ' di James Cameron. Per curiosita, va detto che l'attore Lance Henriksen era stato selezionato da Cameron per il ruolo del T-800. Tuttavia, un'intervista personale di Cameron con Arnold ha cambiato tutto. Da quel momento, il nome di Arnold Schwarzenegger divenne un punto di riferimento per il cinema d'azione negli anni '80. Un'icona e nata all'altezza del suo piu grande rivale e amico: Sylvester Stallone .
Negli anni seguenti recitera in film mitici per tutti i buoni amanti dell'azione come: ' Commando ' (1985), di cui Arnold stesso disse: "E un film che John Wayne girerebbe oggi" , " Esecutore " (1986), ' perseguitati ' (1987) o il favoloso ' Predatore ' (1987). Quest'ultima e stata una grande opportunita per Schwarzenegger, poiche aveva sempre desiderato realizzare un film nello stile di "Wild Group" o "The Magnificent 7". L'anno seguente avrebbe sparato **' Danko: calore rosso '**per ordine del leggendario Walter Hill. Parte di questo film e stato girato a Budapest e Mosca (nel "Piazza Rossa" stesso), grazie ad un'autorizzazione del governo sovietico. Il film offriva un'immagine positiva dei sovietici incarnando Schwarzenegger come un poliziotto locale che interpretava l'eroe. Nella capitale dell'ex Unione Sovietica, Arnold e stato sorpreso dal numero di fan che aveva li grazie al mercato nero del video.
Nel 1990 ha filmato ' Defiance totale ' sotto il comando di Paul Verhoeven. Questo e un film che le piace molto perche e stato uno sforzo personale farlo e perche secondo le sue stesse parole: "Ho fatto il grande salto grazie a lei . " E non e stato senza motivo quando lo ha detto poiche il film ha incassato oltre 260 milioni in tutto il mondo. Dopo di lei, avrebbe recitato in film tanto ricordati e di successo come ' Terminator 2: The Last Judgment ' (1991) o "Risky Lies" (1994). In entrambi avrebbe ripetuto gloria e onori con James Cameron dietro le quinte (quasi 900 milioni tra i due film in tutto il mondo).
A parte il genere di azione e fantascienza, "La quercia austriaca" ha anche tentato la fortuna abbastanza saggiamente e nel corso della sua carriera con il genere commedia. Sto parlando di film come: 'I gemelli hanno colpito due volte' (1988), 'Poli de guarderíun' (1990), 'Junior' (1994) o "Un padre in difficolta" (1996). Ha anche avuto il tempo per un curioso esercizio di metacinema che non ha funzionato altrettanto bene al botteghino come avrebbe sperato, era ' L'ultimo grande eroe ' dell'anno 1993.
Alla fine, e dopo due film che non hanno funzionato, "Il sesto giorno" e "Danno collaterale" , Schwarzenegger ha deciso di reincarnare il T-800 per la terza volta nei cinema di tutto il mondo. Era ' Terminator 3: The Rebellion of the Machines '(2003). Per questo film (diretto da Jonathan Mostow invece del solito James Cameron) Arnold ha recuperato il suo peso di 101 kg da "Terminator" e ha raccolto l'enorme cifra di 30 milioni di dollari per aver ripetuto il ruolo del cyborg dal futuro. Questi 30 milioni sembrano molti ... ma rispetto alla quantita di miliardi di dollari di entrate che tutti i suoi film hanno raccolto in tutto il mondo, perche alla fine non e cosi tanto (T3, per esempio, ha raccolto $ 433.371.112 raddoppiando il suo bilancio iniziale di 200 milioni).
Entrambi i cameo nei film ' Amazon Treasure ' (2003, qui cedendo a Dwayne Johnson ) e 'Intorno al mondo in 80 giorni' (2004) sono state le sue ultime apparizioni cinematografiche prima di diventare Governatore della California. Arnold ha deciso di voler prendere una parte piu attiva nella vita politica degli Stati Uniti. La sua vittoria alle urne e stata incontestabile.
Dopo aver esaurito il suo mandato, corse per la rielezione e riusci a riconvalidare la posizione. La sua vittoria elettorale in California e stata ancora una volta molto chiara, finendo con il candidato democratico Phil Angelides per un travolgente 57,8% rispetto a un povero 37,4%. Tuttavia, nonostante abbia vinto due elezioni, la figura di Schwarzenegger si e deteriorata e ha perso grande popolarita e apprezzamento del pubblico.
Alla fine del suo secondo mandato, decise di tornare al mondo del cinema. Prima appariva, a poco a poco, in quei magnifici tributi al cinema d'azione e al cinema anni ottanta eroi che sostanzialmente sono i film della saga ' Los mercenarios ' (2010, 2012 e 2014) creato da Stallone. Ha poi recitato in film come ' L'ultima sfida ' o ' Piano di fuga ' (qui recita nuovamente con Sly, realizzando cosi il sogno di tutti noi che amiamo l'azione).
I suoi ultimi progetti da solista sono stati David Ayer ' Sabotaggio ' , ' Maggie ' (un dramma country di zombi con uscita negli Stati Uniti limitata), il tentativo di rinascita di "franchise Terminator" con ' Terminator Genesis ' (la sua ultima versione principale) commerciale), ' Una storia di vendetta ' (un dramma sulla perdita) e "Assassini internazionali" (una commedia diretta al mercato interno e in cui Arnold appare piuttosto poco).
Attualmente sta partecipando all'ennesimo rilancio del franchise Terminator sotto la direzione di Tim Miller e la produzione di James Cameron. Va notato che le riprese di 'Terminator: Dark Fate' ha dovuto essere ritardato di alcune settimane a causa di un'operazione a cuore aperto subita dal nostro vecchio (non obsoleto) eroe. Linda Hamilton ritorna anche come Sarah Connor.
A livello sentimentale va notato che nel 1977, al "Robert Kennedy Tournament" di Tennis, incontro sua moglie Maria Maria , la nipote di Jonh F. Kennedy, fino a pochi anni fa. Con Maria aveva 4 figli e tutto sembrava andare per il meglio, nonostante le voci sulle infedelta di Arnold. Voci che sono diventate realta quando nel 2011 e emersa l'esistenza di un figlio illegittimo. Un rampollo nato poche settimane dopo il suo secondo figlio legittimo, Patrick. Questo bambino fuori dal matrimonio lo aveva con una cameriera, la guatemalteca Mildred Patricia Baena , che aveva lavorato per la famiglia Schwarzenegger-Shriver per due decenni.
A causa della loro infedelta, il matrimonio si sciolse e Arnold non ebbe altra scelta che dichiarare pubblicamente: “Non ci sono scuse e ammetto la mia piena responsabilita per il danno causato. Mi scuso con Maria, i miei figli e la mia famiglia. sono davvero dispiaciuto . " A parte questa affermazione, e in favore di Arnold in questa materia, si dovrebbe dire che ha sempre cercato di garantire che a questo figlio illegittimo non mancasse nulla. Schwarzenegger sta attualmente frequentando Heather Milligan, una fisioterapista quarantenne che e nota per la sua discrezione.
Oltre al Bodybuilding, al cinema e alla politica, va notato che nel 1979 Arnold ottenne il "Laurea in Scienze economiche e commerciali" dell'Universita di Wisconsi. Nel 1988, ha supportato George Bush (padre) ed e stato nominato "Presidente del Consiglio di educazione fisica" e allenatore di sollevamento pesi per il "Olimpiadi speciali". Alla fine del 2013, ha pubblicato un libro autobiografico intitolato "Total Challenge: My Incredible Story."
Infine, raccolgo dieci frasi del Governatore di Arnold che riflettono le sue idee su politica e vita, giudicate voi stessi ...
1st.- "Per me, il potere e la capacita di trasformare il mondo rendendolo migliore" .
2?.- "Non sono qui per promuovermi, ma per rappresentare le persone" .
3ª.- "Quando un governo non fa il suo lavoro, i cittadini si mobilitano" .
4th.- "Gli immigrati hanno il diritto al sogno americano entrando legalmente . "
5th.- "Non puoi mai soddisfare tutti" .
6th.- "Il peggior errore nel matrimonio e cercare di cambiare l'altro" .
7th.-"Difendo un esercito forte, la legge e l'ordine e la pena di morte per i criminali . "
8th.- "Saddam Hussein era un personaggio abietto, uno dei peggiori della storia" .
9th.- "Essere presidente degli Stati Uniti sarebbe un'idea interessante" .
10th.- "Ronald Reagan e venuto dal mio stesso mondo ed e stato uno dei migliori presidenti degli Stati Uniti"
5.- Premi e nomination:
TITOLI DI CORPO.
1965: Mister Europa junior (Germania).
1966: l'uomo piu muscoloso d'Europa (Germania).
1966: Mister Europa (Germania).
1966: Campionato internazionale di sollevamento pesi (Germania).
1967: NABBA: Mister Amateur Universe (Inghilterra).
1968: NABBA: Mister Professional Universe (Inghilterra).
1968: Campionato tedesco di sollevamento pesi (Germania).
1968: Mister International (Messico).
1969: Mister Amateur Universe (USA).
1969: Mister Professional Universe (Inghilterra).
1970: Mister Professional Universe (Inghilterra).
1970: Mister Mundo (USA).
1970: IFBB: Mister Olympia (USA).
1971: IFBB: Mister Olympia (Francia).
1972: IFBB: Mister Olympia (Germania).
1973: IFBB: Mister Olympia (USA).
1974: IFBB: Mister Olympia (USA).
1975: IFBB: Mister Olympia (Repubblica sudafricana).
1980: IFBB: Mister Olympia (Australia).
PREMI CINEMATOGRAFICI.
1977: vincitore del Golden Globe come "Miglior attore d'esordio" per 'Sii affamato' .
1985: Premio internazionale speciale Star of the Year (Showest Convention, USA).
1990: inaugura la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame.
1992: Miglior attore nel premio MTV per "Terminator 2".
1993: Premio internazionale speciale Star of the Decade (Showest Convezione, USA).
1995: nominato per il Golden Globe come miglior attore comico per 'Junior'.
1998: American Cinemateque Award.
1998: World Artist Award (Blockbuster Entertainment Awrds).
2000: nominato per il miglior attore da Blockbuster Entertainment Awrds per il suo ruolo in "La fine dei giorni".
2001: Taurus Honorary Award (World Stunt Awards).
6º.-Filmografia.
1970.-Ercole a New York (Ercole. Accreditato come Arnold Strong).
  1. -Un lungo addio. (Non accreditato).
1976.-Muscoli d'acciaio-Resta affamato. (Joe Santo).
1977.-Pompaggio di ferro. Documentario.
1979.-Cactus Jack. (Cowboy).
  1. -Fool l'ultimo. (Lars).
1980.-La storia di The Jayne (TV). (Mickey Hargitay).
1980.-Il ritorno. (Documentario).
1982.-Conan, il barbaro. (Conan).
1984.-Conan, il distruttore. (Conan).
1984.-Terminator. (Terminator).
1985.-Il guerriero rosso. (Kalidor).
1985.-Commado (John Matrix).
1986.-esecutore. (Mark Kamminsky).
1987.-Predator. (Olandese Schaeffer).
1987.-perseguitati. (Ben Richards).
1988.-Danko: calore rosso. (Ivan Danko).
1988.-I gemelli colpiscono due volte. (Julios Benedict).
1990.-Sfida totale. (Douglas Quaid e Hauser).
  1. - Poliziotto dell'asilo. (John Kimble).
1991.-Terminator 2: The Last Judgment. (Terminator).
1992.-Natale rischioso. (TV). (Solo regista e cameo).
1993.-Dave, presidente per un giorno. (Cammeo che si fa da solo).
1993.-L'ultimo grande eroe. (Jack Slater e se stesso).
1994.-Menzogne ??rischiose. (Harry Tasker).
1994.-Junior. (Alex Hesse).
1996.-Terminator 2 3-D: Battle Through Time. (A corto di Attrazione-Terminator).
1996.-Eraser. (John Kruger).
  1. -Un padre in difficolta. (Howard Langston).
1997.-Batman e Robin. (Victor Fries aka Mister Freezer).
1999.-Arnold Schwarzenegger, un eroe di Hollywood. (Documentario).
1999.-La fine dei giorni. (Jericho Cane).
2000.-Il sesto giorno. (Adam Gibson).
2001.-Doctor Doolilttle 2. (Voice of the White Wolf, non accreditato).
  1. -Danno collaterale. (Gordy Brewer).
2003.-Terminator 3: The Rebellion of the Machines. (Terminator).
2003.-Il Tesoro dell'Amazzonia. (Cameo, non accreditato).
2004.-Il giro del mondo in 80 giorni. (Principe Hapi).
2005.-Il ragazzo e io. (Arnold).
2010.-I mercenari. (Trench, non accreditato).
2012.-Los Mercenarios 2. (Trench).
2013.-L'ultima sfida. (Sceriffo Ray Owens).
2013.-Piano di fuga. (Emil Rottmayer).
2014.-sabotaggio. (John "Breacher" Wharton).
2014.-Los Mercenarios 3. (Trench).
2015.-Maggie. (Guadare).
2015.-Terminator Genesis. (Terminator).
2017.-Una storia di vendetta. (Romano).
  1. -assassini internazionali. (Gunther).
2019.-Terminator: Dark Fate.
2019.-Viy 2.
* In produzione: Kung Fury 2.
Culturista, uomo d'affari, attore, politico ... Arnold Shwarzenegger ha gia vissuto molte vite in una e ha eccelso in tutto. Fino ad oggi continua a cercare di dimostrare che puo continuare ad essere il piu grande in tutto cio che propone.
submitted by bodybuildingblogs to u/bodybuildingblogs [link] [comments]


2020.04.23 19:41 Miller-Blogs ALEJANDRA LAZARTE: LA DIVA DELL'ARGENTINO FITNESS, CANDIDATO PER IL TEAM CUAIMA (VIDEO)

E una ragazza eccezionale per la sua intelligenza e bellezza, dove il suo prezioso timbro provoca scalpore, Alejandra Lazarte e un riferimento obbligatorio nella Fintess argentina, fama che e gia trasferita a livello internazionale e per questo motivo e stata convocata per il famoso Team Cuaima .
Ed e che Lazarte e una delle regine dei social network in Argentina e anche a livello internazionale si fa sentire con i suoi numerosi seguaci.
"Sono stato convocato e scelto dal grande Luis Bottini, che per me e stato qualcosa di inaspettato, non cado ancora dall'emozione, quindi rappresentero l'Argentina ed e un immenso orgoglio, come ho detto in precedenza, "Non cado" ma felice in quello che daro e lascero tutto per essere il miglior concorrente del 2018; Devo dare tutto e di piu se indosso la maglia argentina.
La cosa piu vicina all'orizzonte di Lazarte e la sua partecipazione questa settimana, ovvero, il 18 agosto 2017, al campionato argentino a Buenos Aires e quindi fare il suo prossimo passo, il sudamericano IFBB Argentina 2017.
Per quanto riguarda la sua prossima sfida, ci ha detto: "Ho intenzione di competere nel campionato argentino nella divisione Bikini Low Size 1.60 e nella divisione Bikini Master."
Alejandra Lazarte, nella sua conoscenza ed esperienza in queste competizioni sportive, ha preso il suo anno sabbatico, cioe e stata assente per una stagione delle piattaforme per reinventarsi come professionista nella sua zona, come persona e come atleta a presentare una versione migliorata di lei, e se il ragazzo ci e riuscito, sarai in grado di vedere e apprezzare in questa intervista come ha raffinato la sua figura magra.
“Ho fatto una vacanza per poter raggiungere altri traguardi e obiettivi in ??cui mi aiutano a diventare un professionista in quello che voglio fare per il mio futuro, ma mangiare sano e fare ginnastica e un'abitudine salutare; uno stile di vita sano che ho scelto per tutta la mia vita.
Fitness e Bodybuilding sono un lavoro quotidiano, che e la somma di un grande cambiamento, non sto parlando di un corpo perfetto, ma dell'autostima accompagnata dalla salute, sta diventando consapevole di essere te stesso il piu grande progetto di vita senza mettere scuse ”.
So che sei molto semplice, molto modesta e non ti piace vantarti, ma a prima vista sei una donna sexy, che cosa e per te essere sexy?
Per me il parametro di una donna sexy e la donna che ha un atteggiamento e sa combinare essere elegante e femminile, essere sexy o attraente non significa sfoggiare una scollatura, ecc. Una donna deve essere un imprenditore e ti dico con grande moralita che puoi.
Sono un allenatore, oltre ad essere una donna d'affari perche vendo il mio marchio di guaine e presto le mie creme termiche; Sono anche un modello grafico, la mia immagine rappresenta l'estetica, la palestra e l'acconciatura; Sono uno studente di Nutrizione e seguo molti corsi di Nutrizione Sportiva, faccio anche corsi di cucina salutare e anche con tutto cio che ho tempo di allenarmi per migliorare il mio corpo e prendermi cura della mia salute, quindi amici non ci sono scuse, se tu hai autostima, trova il modo di esercitarti”.
CONSIGLI FITNESS DI ALEJANDRA LAZARTEDIETA
Petto di pollo o pesce
Verdure verdi
I bianchi d'uovo
Proteine ??del siero di latte
Cracker di riso
Avena
Te verde
Frutta
Noci
Foderato di cocco
ALLENAMENTI PER GAMBE
Squat: 3 x 20
Affondi: 30 passaggi (andata e ritorno)
Calcio di puleggia: 3 x 20 (con ogni gamba)
Poltrona femorale: 3 x 20
Sedia quadricipite: 3 x 15
Vitelli: 3 x 20
Premere: 3 x 20
SUGGERIMENTI
Bevi molta acqua ogni giorno, ricorda che siamo composti per il 72% da acqua. In questo modo idraterai il corpo e aiuterai la sua salute.
Riposati bene la notte e, se possibile, fai un pisolino durante il giorno.
Fai cardio per almeno 20 minuti ogni giorno.
Mangia almeno 5 volte al giorno in modo che il corpo assimili meglio i nutrienti e in modo che il tuo metabolismo rimanga attivo e quindi in grado di bruciare i grassi.
Esegui allungamenti statici dei muscoli lavorati durante e alla fine dell'allenamento.
SCHEDA PERSONALE
NOME E ULTIMO NOME: Alejandra Lazarte
DATA E LUOGO DI NASCITA: 30/04/81 a Tucumán, Argentina
PESO DELLA CONCORRENZA: 48 kg, peso fuori stagione: 52 kg
ALTEZZA : 1.58
LE MISURE : 90-58-95
SOCIAL NETWORKS
E-MAIL: [[email protected]](mailto:[email protected])
INSTAGRAM : u/al ecitalazarte
FACEBOOK : Alejandra Lazarte
STORIA COMPETITIVA
—Nuovo novembre 2015 Córdoba Capital, Argentina: Cordobés Torneo, 3 °, piazza Bikini Talla Baja e 3 °, piazza bikini. Maestro
—Mar 2016 Buenos Aires Capital, Argentina: Open Capital, 4 °, collocato nella categoria Senior Bikini Low Size e Argentina per l'Arnold Classic Brasile 2016
—Aprile 2016 Rio de Janeiro, Brasile / Arnold Classic e stato tra i 15 migliori formati bassi di 1,60
submitted by Miller-Blogs to u/Miller-Blogs [link] [comments]


2019.12.18 21:16 andrelan DR. HILLK: L’UOMO CHE VOLEVA CURARE IL CUORE DELLE PERSONE - by La Zattera di Teach


Immagine Dr. Hillk

Ciao a tutti gli OPpiacei, sono Foxy ed oggi vorrei analizzare la storia di un personaggio che è, a mio parere, uno dei più riusciti e meglio caratterizzati in One Piece. Non sono il primo a farlo ed in passato sono stati molti ad analizzare questo personaggio: sul sito della Zattera di Teach è già presente un approfondimento su questo personaggio in riferimento al tema della morte in One Piece, io proverò a trattarlo secondo un’ottica diversa e spero comunque interessante.
ANALOGIE E SIMBOLOGIE NEL PERSONAGGIO DEL DR. HILLK
Cosa sappiamo di Hillk? Ci viene detto che fosse un ladro criminale e che sia guarito da una malattia cardiaca grazie alla visione della fioritura dei ciliegi (che sia avvenuta proprio a Wano?), quindi approdò a Drum e decise di diventare medico e di curare i mali dell’umanità, provando a scoprire la panacea ed a far fiorire i ciliegi in un’isola invernale. Questo cambiamento nell’animo del personaggio è già, di per sé, una bellissima caratterizzazione e, secondo me, c’è anche una citazione ad un grandissimo racconto, che tutti conoscerete: “Lo strano caso del Dr. Jekyll e del signor Hyde” di Robert Louis Stevenson. A mio parere, il nome del Dr. Hillk è un misto dei nomi di Mr. Hyde e del Dr. Jekyll e spiegherebbe questa sua doppia personalità da ladro criminale a medico che vuole curare le persone (ndr: c’è da dire che questo incrocio dei nomi con la denominazione Hiruruku o Hililuk, si perderebbe del tutto). Questa sua doppia personalità può essere osservata attraverso la sua caratterizzazione: il suo sogno è quello di curare tutti i mali (personalità buona del Dr. Jekyll), ma il modo in cui aiuta gli altri è caratteristico della personalità di Mr. Hyde (forza i pazienti a prendere le sue cure, pozioni e miscugli mai dosati nelle giuste quantità che causano più danni che cure ed inoltre va in giro con una pistola a salve, sparando a chi chiama rinforzi per non farsi curare). Il Dr. Hillk sarebbe quindi un personaggio sia positivo che negativo e va interpretato ed inquadrato sulla base dello scopo sovraordinato del suo sogno di curare il cuore delle persone, ma anche dei mezzi che usa per ottenere ciò che vuole. Inoltre è molto importante il contesto dell’isola di Drum: questa ha un tiranno come regnante (Wapol) che vuole i medici (la E.C. Twenty) tutti per sé, nel suo castello. Gli unici medici rimasti nell’isola sono lui e la dottoressa Kureha (un’anziana di 133 anni che, però, si fa pagare fior di Berry per le sue prestazioni). In questo contesto, un personaggio con un sogno così importante ha molto spazio per esprimersi, potendo contare sul fatto che i pazienti, non avendo la E.C. Twenty a disposizione, si affidino a lui anche se sanno essere un incompetente e quando non lo fanno, questo usa la forza, peggiorando, però sempre più il loro stato di salute. La situazione del paese di Drum mi ricorda un po’ quella del racconto "Il medico incapace" di Kosztolanyi in cui i genitori danno il figlio in cura ad un medico, anche se incapace, per la comodità del fatto che fosse il loro vicino di casa, ma questo non riesce a curare il bambino che, di fatti, poi muore. Questo alimenta i sensi di colpa dei genitori, che inizialmente si rivoltano col medico incapace per poi prendersela con loro stessi. Questo senso di colpa è presente anche alla morte del Dr. Hillk, dato che, già malato, decide di mangiare il fungo velenoso Amiudake (raccolto da Chopper pensando fosse una cura alla malattia di Hillk), come apprezzamento del gesto d’affetto del suo “figlioccio adottivo”, nonostante sapesse fosse velenoso. Anche il tema della morte è trattato egregiamente dal Dr. Hillk, con una frase, che a mio dire, è una delle più belle frasi in One Piece: “Sapete quando un uomo muore davvero? Quando il suo cuore viene trapassato da un proiettile? No! Quando viene colpito da un mare incurabile? No! Quando mangia una zuppa di funghi velenosi? No! Un uomo muore quando le persone lo dimenticano! Anche se dovessi morire, il mio sogno diventerà realtà! Il cuore delle persone verrà finalmente curato!”. Passiamo alle caratteristiche fisiche del personaggio: il Dr. Hillk ha i capelli bianchi a forma di croce, pantaloni rosa, una maglia verde con, di nuovo, il simbolo della croce, un camice nero, un cappello a cilindro ed una valigia col simbolo di un teschio e quattro ciliegi. Possiamo pensare che i due richiami al simbolo della croce siano una rappresentazione del suo ruolo da medico: la croce, infatti, è il secondo simbolo più utilizzato nel mondo per indicare la medicina e tutto ciò che ha a che fare con il soccorso, dopo il bastone di Asclepio. Basti pensare al simbolo dell’organizzazione Croce Rossa, che è un richiamo alla neutralità della Svizzera, la quale anch’essa ha una croce come simbolo.
DR. HILLK: MEDICO ALTRUISTA OPPURE INCAPACE TESTARDO?
La prima volta in cui viene nominato il Dr. Hillk è nel capitolo 140, dalla dottoressa Kureha, spiegando la storia di Chopper che porta una ferita che solo un uomo è riuscito ad alleviare: “Il nome di quell’uomo era Dottor Hillk e viveva a Drum… Era una sorta di medicastro che lo adottò e gli diede il nome Chopper”. È molto interessante il primo incontro tra Hillk e Chopper: lo trova a terra, con emorragia dovuta ad un colpo di proiettile e decide di salvarlo nonostante questo si alzi e gli tiri un pugno. Ma come fa ad ottenere la fiducia di Chopper? Denudandosi e dicendo di volerlo curare! Questa scena potrebbe generare molte ilarità e doppi sensi, ed io sono il primo a ridere di ciò, però se ci pensate bene, è stato letteralmente un gesto di “mettere a nudo” la propria volontà, quella di curarlo. Come già detto in precedenza, il Dr. Hillk, quando i pazienti mostravano resistenze nel farsi curare, usava la forza, ma non potendola usare contro Chopper, poiché questo è molto più forte di lui, ha dovuto mostrarsi nudo, impossibilitato a fargli del male, così come non chiede soldi ai suoi pazienti per mostrargli la propria volontà di curarli. Dopo un po’ di tempo, Wapol bandisce il Dr. Hillk e Chopper dal paese e lui, affezionatosi alla renna, cerca di dargli una morale: nonostante le persone ti trattino e tratteranno male, non bisogna odiarle perché in realtà i loro atteggiamenti sono dettati dalle sofferenze nei loro cuori. Racconta in seguito la storia di un uomo e della sua malattia cardiaca incurabile (che in seguito sappiamo essere egli stesso), che invece riesce a guarire grazie alla visione dei ciliegi in fiore. Da qui, Hillk deduce che non esiste malattia che non possa essere curata, che non esiste nulla di impossibile a questo mondo e che egli si ispiri ai pirati, avendo anch’egli un Jolly Roger con un teschio e 4 ciliegi e che, vivendo come loro, ci si rende conto che la propria isola natia è solo un piccolo punto rispetto al mondo (ndr: vi ricorda qualcosa questa affermazione? Se la risposta è no rileggetevi la mia analisi del capitolo 964 ed in particolare le parole di Oden durante il viaggio con Barbabianca), cosi come le proprie sofferenze rispetto alla vastità del mondo. Ma questo insegnamento, purtroppo gli risulterà fatale, poiché Chopper, gli diede come cura il fungo Amiudake dato che aveva visto che c’era il simbolo del teschio (veleno) che Chopper invece crede sia un simbolo di cura, in seguito alla spiegazione data dal dottore. Il Dr. Hillk, decide comunque di mangiare il fungo, tanto ormai si era nuovamente ammalato e gli restava poco da vivere, inoltre finalmente aveva portato a compimento la sua impresa di far fiorire i ciliegi e chiede a Kureha di sviluppare il suo sogno e di prendere Chopper come allievo ed insegnarli l’arte medica. A questo punto ci si può chiedere, ma Hillk è davvero altruista? Era un medico oppure un incapace? Per poter definire Hillk altruista, dobbiamo chiederci: cos’è l’altruismo? Con il termine altruismo si intende l'atteggiamento o il comportamento di chi si interessa del benessere degli altri. Molti filosofi, sociologi e psicologi si sono interessati a questo concetto e la maggior parte di loro ha teorizzato la non esistenza di un comportamento altruistico "puro" e che dietro a questo si nascondesse sempre un ricavo egoistico, ad esempio la gratificazione e l'appagamento per aver aiutato il prossimo oppure l’aspettarsi qualcosa in cambio. Hillk vuole curare il cuore delle persone, perché lui ha cambiato vita proprio grazie al fatto di essere guarito dalla malattia cardiaca. Magari, a volte, usa cure un po’ fantasiose, pazienti come cavie sperimentali, ma è definibile sicuramente come personaggio altruista. Basti pensare che il suo ultimo gesto era voler curare l’E.C Twenty, per non lasciare il popolo di Drum senza medici. Inoltre, prima di compiere il gesto estremo di andare da Wapol, ha chiesto a Kureha di continuare la sua creazione della fioritura dei ciliegi, ma soprattutto di prendersi cura di Chopper ed insegnargli tutto quello che sa sulla medicina. Appurato, quindi che Hillk è altruista, la seconda domanda che mi pongo è: può essere considerato un medico oppure in incapace? A questa domanda vorrei rispondere con una analogia visibile stessa in One Piece: Rufy ha come sogno quello di voler diventare il re dei pirati, ma non si comporta come un pirata, in realtà lui aiuta e ha aiutato tutti i popoli che ha visitato. Cosi come Rufy, anche Hillk non si comporta da medico, non riuscendo curare nessuno (tranne Chopper), ma il suo sogno, come quello di Rufy, è il fine ultimo che dovrebbero avere tutte le persone che hanno quel ruolo. In conclusione, Hillk a mio parere è il miglior medico in One Piece, il personaggio più altruista ed uno dei pochi personaggi, senza la D., a morire col sorriso. La speranza è che prima o poi, il suo figlioccio Chopper, avendo ereditato il sogno di scoprire la panacea, ci riesca e salvi l’umanità di One Piece dal malessere e dalle sofferenze nei cuori.
#Foxy
submitted by andrelan to OnePiece_it [link] [comments]


2019.10.12 00:49 speekless Need your help! Your all-time favorite movies with a score from 0 to 100

I need your help! I'm building a website that recommends movies and tv shows based on your taste. You rate movies or TV shows with a score, then the website does its magic and compares your ratings to those of other users, giving you suggestions tailored to your taste.
So far, I have a few ratings from my friends and family and it seems to work great!
However, I'd like to take it next-level and ask you guys to help me test it. For that, I need some of your favorite movies, along with a score from 0 to 10 for each (I've changed it from 1 to 10 based on the suggestions here in the comments).
The website is private right now, but I plan to share it with you once I've tested it thoroughly and put on some finishing touches. I'll send PM's to each and every one to keep you posted. Can you help me out?
Your data will obviously be safe and not publicly viewable unless you choose it to be.
Here's my list:
Alphaville: 9.9 The Straight Story: 9.9 Adieu au langage: 9.8 Apocalypse Now: 9.8 Citizen Kane: 9.8 Fitzcarraldo: 9.8 Le Grand Bleu: 9.8 Paris, Texas: 9.8 1900: 9.7 American History X: 9.7 Das Leben der Anderen: 9.7 L.A. Confidential: 9.7 Lawrence of Arabia: 9.7 Mulholland Drive: 9.7 My Own Private Idaho: 9.7 Nosferatu the Vampyre: 9.7 One Flew Over the Cuckoo's Nest: 9.7 PlayTime: 9.7 The Godfather: 9.7 The Shawshank Redemption: 9.7 Seven Samurai: 9.7 A.I. Artificial Intelligence: 9.6 Blue Velvet: 9.6 Cidade de Deus: 9.6 Das Boot: 9.6 Enter the Void: 9.6 Eternal Sunshine of the Spotless Mind: 9.6 Forrest Gump: 9.6 Gone with the Wind: 9.6 Interstellar: 9.6 La Haine: 9.6 Malpertuis: 9.6 WALL-E: 9.6 Au Revoir les Enfants: 9.5 Barry Lyndon: 9.5 Bobbejaan: 9.5 Buffet Froid: 9.5 Chinatown: 9.5 Goodfellas: 9.5 Kes: 9.5 Le fabuleux destin d'Amélie Poulain: 9.5 Man on the Moon: 9.5 Sling Blade: 9.5 American Beauty: 9.4 Brazil: 9.4 Das weisse Band: 9.4 Eureka: 9.4 La battaglia di Algeri: 9.4 La Femme Nikita: 9.4 Le huitième jour: 9.4 Léon: 9.4 Magnolia: 9.4 Nebraska: 9.4 No Country for Old Men: 9.4 O Brother, Where Art Thou? : 9.4 Scarface: 9.4 Sin City: 9.4 The Elephant Man: 9.4 The Lobster: 9.4 The Prestige: 9.4 Okuribito / Departures: 9.4 Dead Poets Society: 9.3 Donnie Brasco: 9.3 Farewell, my concubine: 9.3 Intouchables: 9.3 Jackie Brown: 9.3 Ladri di biciclette: 9.3 Lady Bird: 9.3 Le salaire de la peur: 9.3 Les Valseuses: 9.3 Moonlight: 9.3 Tenue de soirée: 9.3 The Mission: 9.3 High and Low: 9.3 Shoplifters: 9.3 Stray Dog: 9.3 Aguirre: The Wrath of God: 9.2 Big Fish: 9.2 Catch Me If You Can: 9.2 Cinema Paradiso: 9.2 Fight Club: 9.2 Full Metal Jacket: 9.2 Il buono, il brutto, il cattivo: 9.2 La Pyramide humaine: 9.2 Ready Player One: 9.2 Spartacus: 9.2 The Bridge on the River Kwai: 9.2 The Green Mile: 9.2 Toni Erdmann: 9.2 2001: A Space Odyssey: 9.1 Cast Away: 9.1 La Dolce Vita: 9.1 La Piscine: 9.1 Le dernier métro: 9.1 Once Upon a Time in America: 9.1 Platoon: 9.1 Three Billboards Outside Ebbing, Missouri: 9.1 3 Idiots: 9 A Beautiful Mind: 9 Alien: 9 Andrei Rublev: 9 C'est arrivé près de chez vous: 9 Cobra Verde: 9 Dallas Buyers Club: 9 Good Will Hunting: 9 Hoop Dreams: 9 I, Daniel Blake: 9 Leaving Las Vegas: 9 Les Quatre Cents Coups: 9 Little Miss Sunshine: 9 Lucky: 9 Saving Private Ryan: 9 Sherlock, Jr. : 9 Snatch: 9 Sommarnattens leende: 9 Stan & Ollie: 9 The Breakfast Club: 9 The Missionary: 9 The Outsiders: 9 To Kill a Mockingbird: 9 Un prophète: 9 Vanilla Sky: 9 Rashômon: 9 Spring, Fall, Winter, Summer... and Spring: 9
submitted by speekless to movies [link] [comments]


2019.01.28 16:55 Leoman99 SPLIT ANUS

SPLIT ANUS
Data di uscita: 31 Dicembre 2037
Trama:
Il film tratta il caso di Gino Rossi conosciuto da alcuni come Magicòlo/Magìcolo, uno Youtuber affetto da un disturbo di personalità multipla, disturbo che viene da lui stesso documentato nel corso di svariati anni sul suo canale.
Le personalità di Gino Rossi:
Magicolo (Verde): un ultraventenne relativamente bravo a Quake ma con un canale Youtube, Magicolo Y8, che nello stato in cui si trova non gli dà alcuno stimolo creativo e come conseguenza genera ulteriori video di bassa lega e dalla durata quasi nulla. Insieme ad altre sue personalità, organizzate nella sua mente come utenti che condividono un unico profilo, hanno bandito anni addietro colui che viene chiamato l'Ultimo 'Colo, un "utente" particolarmente pericoloso. In sostanza Magicolo non serve a molto ma i suoi video di Y8 gli generano un presunto e mai provato guadagno costante che provvede al sostentamento di -bene o male- tutte e sette le personalità.
Ottovus (Giallo): non si sa molto di lui, tranne la sua passione per i treni e le rotaie e che probabilmente la sua esistenza è triste tanto quanto quella della sua controparte verde. Sembra che svolga una qualche funzione manageriale all'interno del canale di Magicolo Y8 ma spende buona parte del suo tempo boicottandolo per puro divertimento o denunciandosi da solo.
Interferrari (Blu): Interferrari è tutto ciò a cui le altre personalità aspirano ma che, proprio per via della loro natura frammentata, sono incapaci di raggiungere. È un essere completo sotto tutti gli aspetti, atletico, con una simmetria facciale impeccabile e versato in ogni ambiente, da quello umanistico a quello musicale e scientifico. È conseguentemente odiato da tutti gli altri e relegato come porcellino salvadanaio per via del suo lavoro come banchiere in Svizzera. È l'unica personalità a voler favorire di propria volontà il ritorno del famigerato Ultimo 'Colo sfruttando le sue abilità oratorie e di manipolazione. Citazioni importanti: “Musica classica, am I right?”
Magicolon (Marrone): anche detto Gino Marroni, è il più bestiale dei sette e responsabile dei suoi comportamenti più perversi: coprofilia e occasionale cannibalismo rientrano tra questi. Per qualche motivo tende a prendere il sopravvento quando il soggetto avverte i primi morsi della fame.
Magiculo (Rosa): rappresenta la quintessenza del lato disinibito e provocatore di Magicolo. Non è raro che si lasci andare ad oscenità ed esibizionismo nelle live di Youtube, spingendosi addirittura a rivelare segreti scandalosi su Magicolo per via di un qualche astio non meglio specificato (e probabilmente originatosi molto tempo prima) tra i due
Magicola (Viola): prende il controllo quando gli altri meno se lo aspettano e ingurgita in breve tempo una grande quantità di bevande zuccherate, essenzialmente destabilizzando l'intero sistema e facilitando così la presa di potere da parte dell'Ultimo 'Colo. Per questo motivo viene tenuta costantemente a bada. È possibile che questa personalità sia una delle più giovani, se non la più giovane, generatasi in seguito all'abuso di energy drink da parte di Magicolo durante il suo periodo competitivo.
Magicolor (Rosso): alcuni lo chiamavano Gino Verdi, ma nessuno ormai osa anche sussurrare quel nome. Si dice che possegga delle capacità fisiche e psichiche al limite del normale, tanto da potersi separare temporaneamente dal corpo di Magicolo sottoforma di avatar semicorporeo. In passato ha provato più volte a distruggere il canale di Magicolo Y8, che vedeva come una torre di Babele chilometrica fatta di pigrizia e ridondanza, e sebbene ci sia riuscito molteplici volte il canale è sempre risorto dalle sue ceneri più forte di prima. Magicolon è attualmente imprigionato ai confini della mente di Magicolo e lì giace dormiente, in attesa di essere risvegliato una volta ancora.
http://t.me/kalendra
submitted by Leoman99 to magicolo [link] [comments]


2018.10.24 12:54 Wongfeihong [Memorie di un Viaggio] Varsavia e Kiev. Tra Comunismo, la ggggente, atterraggio d'emergenza... e anche quella cosetta che piace a tanti.

Immagino che con il titolo clickbait ho attirato l'attenzione di tanti. Si sa no? Tira piu' un PDF che un carro di buoi.

Un ex collega si fara' un week end a Varsavia. Devo prendere delle ferie, decidiamo di vederci direttamente la'. Dovendo prendere piu' giorni vado su Skyscanner con partenza dalla capitale polacca. Kiev per 30USD. Mi organizzo il ritorno a Dublino. Prezzo fattibile, si va.

Varsavia Modlin via Ryanair. Aeroporto del cazzo minuscolo, il bus per la capitale e' pieno e il prossimo e' troppo piu' in la'. Prendo il bus per la stazione dei treni e biglietto treno per Varsavia.
Poche indicazioni, salgo su un treno con un display che dice Warszawa. Per essere totalmente sicuro chiedo alla tizia che sta pulendo le carrozze dicendo solo "Warszava??" e lei annuisce sorridendo.
Mi siedo. Il treno parte dopo quasi 30 mins di attesa. Cazzo facevo prima prendendo il Modlin Bus che partiva dopo. Vabbe'.

Scendo a Warszava Centralna. La stazione e' vicina al Palazzo di Cultura e Scienze. Uno dei simboli della citta'. Sto palazzone costruito dai sovietici come regalo alla citta'. A me pare tipo la torre con l'occhio di Sauron che sovrasta tutto e dice "voi siete parte della gloriosa USSR".
La' a fianco c'e' un Tourist Office. Compro la Warsaw Card + trasporto pubblico. Una combo utilissima che consiglio. Come extra puoi avere anche il Hop on Hop off tour bus a gratis o un concerto di Chopin. La tizia non me lo dice, ma io lo sapevo. Stava per darmi il bus, scelgo il concerto.

Via di google maps, prendo il tram e vado all'Air Bnb. Zona "Praga". Arrivo e c'e' un centro commerciale vicino per ogni bisogno. Il monolocale e' minuscolo e sono solo, mi sta bene. Airbnb fila tutto liscio.

Si va a esplorare la citta'. Sono arrivati i soldi da qualche tempo e si vede. Intorno al Palazzo di Cultura e Scienze svettano dei grattacieli in vetro di alberghi, compagnie e finanza. JP Morgan. Marriott. So ssoldi.
Inoltre non sono rari vedere i manifesti del partito PIS in giro. MMhhh... mejo che me faccio i cazzi miei.

Vado al "centro" al palazzo reale (ricostruito dopo un bombardamento). Una free guide inglese spiega al suo gruppo. Leggo la pin dove dice "join us for free". Scrocco la spiegazione e me ne vado la' intorno da solo.

Il centro e' raccolto e con stradine. Bellino. Sembra strano pero', ha architettura vecchia ma non sembra antico. Leggero' dopo che infatti e' stato ricostruito dopo la WWII.

Qua inizia la prima "realizazzione". La warsaw pass da' accesso, gratuito o scontato, a varie attrazioni. Nel centro storico si entra al Museo della citta' di Varsavia a gratis. Vado.

A scuola parliamo di WWII, ti dicono che c'era quello coi baffetti che era il cattivo cattivo ed e' tutta colpa sua e basta e l'olocausto e' solo colpa sua ed e' cattivissimo.. Poi noi avevamo uno con la mascella ma abbaiava solamente e era innocuo. Poi c'e' stata la bomba atomica e hanno deciso di finire la guerra. "Facile no? Nessuna domanda, non ragionate, ciao".

Varsavia e' stata ricostruita da quasi zero. La guerra e' iniziata qua. Il ghetto ebraico. Tanti, tanti morti. Ok.

Un particolare light e' che la prima pizzeria apri' nei primi anni 90 (o 80 non sono sicuro). E' incredibile... probabilmente persino in Thailandia hanno avuto una pizzeria prima dei polacchi.

Concerto di Chopin in una saletta privata, eravamo max in 20. Con sorriso dico che la meta' erano asiatici.
Poi il Copernicus center che e' un museo della scienza interattivo adatto ai bambini. Il planetario assai fighino con immersione video.

Tutto costava abbastanza poco ma non stracciato. Uber funziona alla grande. I pierogi sono sublimi.

Il museo della Vita durante il Comunismo e' interessante. Alla fine e' una sala, con reperti dell'epoca. Hanno ricostruito all interno un tipico salotto, camera da letto e "bar" dell'epoca. Semplicemente sembra di essere nei primi anni 60. Leggi che era cosi' intorno agli anni 80. Ti cade la mascella.
Lo stereotipo delle calze. Riconfermato dalla targhetta vicino a uno stendino con calze che all'epoca erano un bene importantissimo. Le donne non portavano i pantaloni e le calze dovevano durare. Si riparavano.

"vabbe' vabbe' il PDF?"
Mi pare gia' di sentire.

Dopo Praga sono quasi immune. Le polacche sono carinelle ma non ho smascellato. Ero troppo occupato a visitare la citta' poi per farci caso.
Degno di nomina un paio di gemelle, sulla 20na. Sul tram erano davanti a me, biondine occhi azzurri. Carinissime con visi con tratti dolci. E son partiti film mentali degni di Brazzers.

KIEV
Volo con la linea nazionale ucraina. La divisa delle stewardess e' assai azzeccata.
Atterro e vado al tourist office dell'aeroporto per prendere la Kiev Pass. Non la vendono. Mi indica il bus di connessione alla citta' e di prendere la metro per arrivare al centro commerciale "Gulliver". La' c'e' un altro tourist office.

Monto sul bus, il tizio non parla inglese. Butto lo zainone in un luggage store dentro al pulman. Tiro fuori le Grivne che avevo cambiato a Varsavia, mi fa cenno di sedermi e basta. Ripassera' dopo a prendere il pagamento.
Mi guardo la mappa data dalla tizia del tourist office con le indicazioni. Non ho una cazzo di idea di dove scendere. La tizia seduta a fianco a me mi aiuta. Mi dice di scendere alla prima fermata.
Il bus arriva in questo "mercato" fatto di container ristrutturati a negozietto. Me pare l'Albania. Scendo e vedo una M verde.
Prendo un biglietto alla biglietteria. 8 grivne e ti danno un gettone tipo sala giochi, ma di plastica. Metto nel tornello e passo. Scendo per le scale mobili.
CAZZO quanto sono profonde le metro in Kiev. Hanno anche il record del mondo, 105 metri.
Le stazioni sono decorate con motivi e temi... liberty? Scusate sono ignorante. Si respira il classicismo sovietico. Tutto marroncino e panna. Dal soffitto penzolano dei cazzo di lampadari a illuminare (male) la stazione.
Arriva la metro. Carrozze vecchissime, anni 50? Blu e gialla, come la bandiera. Rumorissime dato che non hanno climatizzazione e quindi lasciano i finestrini aperti. O la metro e' lenta (non credo) o le stazioni sono lontanissime (probabile). Da come siamo abituati, ci si mette un casino tra una stazione e l'altra.

Arrivo al Gulliver. Il tizio e' gentilissimo e spiega tutto di tutto. Mi da il suo numero personale, mi dice di contattarlo per tutto. Mi aiuta ad attivare la scheda sim locale. Dice "italians good! I like! Italians always emotions! I like!".
Vado all'airbnb che puro caso era vicinissmo al Gulliver. Entro questo edificio che sembrava essere sopravvissuto al Kosovo. Scale rovinate, pavimenti con mattonelle rotte. Superata la porta dell'appartamento tutto perfetto e ristrutturato.
Solo che la "Studio apartment" era na cazzo di stanza. La tizia aveva ristrutturato due appartamenti e divise in camere studio individuali, quindi ero in una sorta di hotel. Vabbe', sticazzi.

Kiev ha tantissime belle chiese con le loro cupole dorate. Parchi a iosa ognuna con un suo monumento. L'architettura della citta' e' maestosa. Le piazze e i monumenti sono impressionanti.
Il monumento alla patria e' una statua di donna con spada e scudo con sopra falce e martello. Di una maestosita' assoluta.
Da qui tutti i monumenti sono "ai caduti di" "agli eroi di" "alla grande fame del". Hanno preso tante batoste.

Adoro mangiare nelle mense sparse nei quartieri degli uffici. Non devo conoscere la lingua locale, posso vedere i piatti e scegliere.
Il Borsch e' stupendo. I loro ravioli di carne o di patate o di verza, idem. Avevano sto piatto fatto tipo torta di pancake/frittatine sovrapposte e panna acida. Decorata con carote, fagiolini e aneto. Una delizia.

"si vabbe' non ce ne fotte un cazzo, ma il PDF?"
Prima vi dicevo che Praga mi aveva dato il primo shock e mi sentivo immune. Ringrazio il cielo di essere stato la' prima.
Se a Praga dovunque e chiunque sono PDF, a Kiev sono livello Modelle da Fashion Week PDF.
Si diventa stupidi. Oltre a essere bellissime, le ucraine sono FEMMINILI. E ora le donne del sub mi uccideranno.

Ma in Ucraina ho imparato che le RAGAZZE, possono ANCORA INDOSSARE LA GONNA. E lo dico in senso figurato e non.
Si vestono come donne, sanno essere femminilmente eleganti senza strafare. Meno cappottoni piumozzo Omino Michelin, piu' cappotti lunghi marroni e trench. Meno sneakers, piu' stivaletti corti. Meno jeans, piu' gonne e calze.

Nella metro, incrociando qualcuna che scendeva mentre salivo e viceversa, mi e' capitato piu' di una volta di fare eye contact perche' ero genuinamente affascinato dalla naturale bellezza. Nessun sguardo "cazzo vuoi?". NEMMENO INDIFFERENZA.
Ho ricevuto sorrisi piu' o meno aperti, altri deliziosamente un po' imbarazzati. E ho ricambiato con un sorriso leggero e distogliendo subito lo sguardo. Ok ti trovo carina, ma non faccio lo stalker.

La gente e' un po' diversa la'. Non sorridono molto. La metro non ha il segnale di avvertenza chiusura porte. Te le chiudono in faccia e basta. I camerieri non erano abituati ai miei "spasiba" per ogni cosa. Sempre la metro ha delle porte molleggiate pesantissime che si aprono in entrambe le direzioni. Pesanti e molleggiate che se non fai attenzione quella che ti torna indietro verso di te ti puo' rompere tranqullamente il naso.
Pochi tengono la porta per la persona dietro. Io lo facevo sempre, ho ricevuto a volte degli sguardi "ma perche' mi tieni la porta?"

TINDER
Volendo conoscere meglio le persone locali (si si ok... dai.) ho utilizzato tinder.
Tra i match ho avuto un paio di mignotte dichiarate. Una che diceva "cerco uno che soddisfi i miei bisogni materiali". Un altra che dice "ho bisogno di uno che mi mantiene".
Una invece ci parlo normalmente, mi chiede dove sono e io "vicino al Gulliver". Lei fa "io sono proprio al Gulliver, vediamoci".
Vado. Andiamo in un ristorante/bar fighetto e prendo un prosecco. Lei un the'. Parliamo del piu' e del meno. Mi dice che alla mia eta' gli uomini sono maturi e sanno quello che vogliono. Che le piace.
Mi dice che sembro mezzo kazhako (sono cinese) ma sono italiano dentro per come parlo. Le piace.
Mi dice che sono un tipo a posto, le piace.
Concludiamo poco dopo per non appesantire troppo questa prima uscita. Mi chiede se amo la cioccolata, dico di si. C'e' un carrello di cioccolata artigianale, ne ordina 30E e pago io e se le mette in saccoccia. Va al bancomat per ricaricare il cell, dice che non ha grivne con se che e' tornata da poco da un viaggio. Mi batte la ricarica.
Inizio a sentirmi un mezzo coglione, ci salutiamo e poi realizzo che, seppur per due stronzate, m'ha battuto dei soldi.
Mi passa la voglia di sentirla, lei si fa risentire per una eventuale cena. Io dico di si, e le butto un aperitivo/bicchiere di vino da me prima. Sparisce. EHhehehehe.

Tizia Tinder 2. Sempre stocazzo di centro commerciale. Come arriviamo al bar e parliamo, mi batte i soldi del taxi. "qua e' normale. Te non puoi venirmi a prendere perche' non hai l'auto qua, ma si fa cosi' qui. Tu vai a prendere la tua donna." Io da mezzo cojone mi sento TUTTO cojone.
Parliamo del piu' e del meno, e a una certa la becco che mi squadra l'orologio per capire di che marca/valore e'. Un cazzo di Citizen (bello) da 100E.
La' mi cala totalmente, chiudo l'appuntamento e saluto. Same story poi si fa risentire per rivederci, offro sempre bicchiere di vino da me, dice che mi fa sapere. Sparita. EHHEHEHEhhHE.

Mando a fanculo Tinder e lascio perdere. Mi godo la citta' per quello che e'.

Girando e camminando prendo un appuntamemto per un massaggio. C'ho le gambe stanche e fa anche freschetto a tratti. Mi coccolo.
Centro ok, sembrava quasi medico. Inizio a parlare con una tizia mentre aspetto, scherzando e altre cose le dico che sono un panzone e bla bla. Si finisce a parlare di mangiare quindi, e me ne esco in totale non chalance "e allora stasera ti porto a mangiare fuori dai".
Mi dice di "si".
Mi faccio dare il numero e faccio il vago. Dentro ero "cazzo non ero mai arrivato a questo punto cosi' di punto in bianco. E mo'?". AHHAHAHA
Beh insomma me ne vado e ho il tempo per organizzarmi e riordinare le idee.

Decido il posto, le scrivo, ristorante di carne. Bella seratina, chiacchiere e risatine. Inglese stentato ma si comunica. Ogni tanto google traduttore, ma non eccessivo. Ovviamente gesticolo tanto per farmi capire e uso un simple english anche maccaronico per essere piu' comprensibile.
Anche lei mi fa "Your emotions, so funny". Non sono proprio abituati a persone che si esternano molto. "My english not good, but you talk, you hand, I understand everything". Mi fa piacere, si sente a suo agio, comprende e si sente "compresa".

Dopo cena mentre aspettiamo l'Uber che la riporta a casa, tento il bacio. Vado la' dritto ma gentilmente, non a fulmine o per rubarlo sto bacio. Ride e gira intorno al mio viso e mi bacia in fronte. Riprovo. Idem con bacio sul naso. Vabbe', almeno non mi ha spinto via o reagito di scatto/male.

Rimaniamo che ci vediamo il giorno dopo. Passeggiata e poi ci ritroviamo nel centro commerciale. Diamo uno sguardo ai negozi, le dico di provarsi una gonna. Mi piace fare shopping cosi' dove la ragazzafa da "modella" e esce dal camerino e mi fa vedere come sta con le cose.
La prova, mi fa vedere, le dico che le sta bene. Le chiedo se le piace. Mi dice di si. "Ok prendiamola". All'inizio non capisce e dice che non vuole spendere soldi. Carinella, mica avevo capito che pagavo io. 25E da Beshka o qualcosa del genere.

Rimane contenta, continuiamo la nostra serata e andiamo a mangiare. Dopo cena ritento l'approccio. Ci baciamo.
Mi dice che una sua amica e' offesa che non si fa viva da qualche giorno. Mi dice che vuole stare con me e non vuole farla arrabbiare, propone di stare insieme tutti e tre.

Accetto, mi presenta l'amica. Carina, simpatica, ha un figlio. Inglese veramente scarso ma qualcosa riusciamo a dircela. Serata ad un hookah bar. L'hookah e' il loro nome il narghile'. Poi se tecnicamente sono due cose diverse, nin zo'.

Finita serata rimaniamo che ci vediamo anche il giorno dopo. Presto dovro' ripartire e ci va di stare assieme.

Due pomeriggi e sere ok, di cui un altra sera con amica. Ci vede baciarci, fa' la faccina "ohhh che piccioncini" e fa' "you good man. My friend lucky. Good man". Meno male... ho l'approvazione di amica. Che mi pare assai importante visto che non ha potuto evitare di non vederla.

Un pomeriggio ha accettato di venire da me. Ho provato il colpaccio ma non ha voluto. Beh cazzo, mi conosce da 3 giorni mi pare anche legittimo da parte sua. Poteva andarmi meglio, non e' stato cosi.

Ora sono tornato. Ci sentiamo su Viber. Non e' espansiva e non mi scrive per prima. Penso che sia che non sono abituati troppo a esprimersi, e la' la Donna fa' la Femmina.

Oppure sono tutte scuse mie e non je ne fotte un cazzo. Chissa'. Fatto sta che l'ultima sera ha detto che voleva rivedermi.
Fatto sta che INCREDIBILE ma vero Ryanair ha aperto rotte su Kiev proprio questo ottobre. Fatto sta che parlando su Viber ho accennato a un mio ritorno.

Fatto sta che ora ho il volo prenotato per il 12 novembre.

ATTERRAGGIO D'EMERGENZA

In fase di decollo da Kiev abbiamo beccato un uccelo che si e' sfracellato su una antenna dell aeromobile. Capitano ha dato annuncio di atterraggio e ha dichiarato "il volo piu' breve che abbia mai fatto".
Tutti a lamentarsi e sbuffare, io sto ancora qua a ringraziare il cielo che posso raccontarlo in giro sto fatto.

P.s.Sto cercando di farmi altri contatti e mi iscrivero' a una chat/siti di incontri russi o qualcosa del genere. Per quanto sia carina e mi piaciucchia, non mi faccio una cazzo di imbarcata fino a laggiu' per scommettere su una persona sola.

P.p.s.Lei ha 21 anni. Io 35. Lei non sa che eta' ho. :D
submitted by Wongfeihong to italy [link] [comments]


2018.07.25 20:32 annitaq Domanda sul codice della strada italiano

Ciao,
Scusate la domanda banale ma ho fatto la conversione di una patente estera e in Italia le regole sono un po' diverse. Da noi la svolta a sinistra nelle strade a doppio senso è implicitamente vietata se non c'è il semaforo con il turno per girare a sinistra.
In Italia vedo che tutti girano a sinistra con assoluta naturalità. Vorrei capire i dettagli per essere sicuro di farlo lecitamente.
Il caso che mi suscita dei dubbi è se sono su un'intersezione di due strade entrambe a doppio senso, regolato da semaforo, senza turno per girare a sinistra ma senza neanche un segnale che mi costringa ad andare diritto.
https://i.imgur.com/lu4AXWt.png
Mettiamo che vengo dalla strada A, ho il semaforo verde e devo entrare nella strada B che ha il semaforo rosso.
Io vedo che alcuni conducenti si impostano sulla corsia sinistra, si fermano al centro dell'intersezione, aspettano e danno precedenza ai veicoli che arrivano di fronte, poi procedono alla svolta. Altri invece si posizionano al centro dell'intersezione ma aspettano il cambio del semaforo, come se fosse vietato procedere perché nella seconda metà della manovra si trovano già nella strada B con il semaforo rosso.
Non ho dubbio che la seconda è più sicura (sopratutto nelle strade con i controviali), ma la prima è legale?
Esempio concreto:
https://www.google.it/maps/@45.1035518,7.6622522,110m/data=!3m1!1e3
Questo è a Torino, intersezione tra via Lucento e corso Potenza. Se arrivo da via Lucento in direzione ovest, passo sotto il cavalcavia e mi posiziono in mezzo tra le carreggiate di via Lucento in attesa di procedere verso sud nel controviale di corso Potenza, devo aspettare che il semaforo dia il verde a corso Potenza? O va bene girare anche prima se ho già dato la precedenza di fronte?
Grazie
submitted by annitaq to italy [link] [comments]


2018.02.15 01:46 _xero_ Note introduttive sulla Birra

Ispirato dal Birra thread 2018 scrivo, sorseggiando una Chimay Bleue, una piccola introduzione generale sulla birra. Parto con lo sfatare un po' di luoghi comuni.

Luoghi comuni (falsi) sulla birra

La birra doppio malto

La birra doppio malto è una delle cateogrie in cui il legislatore italiano ha suddiviso le birre. Queste sono: analcolica, light, normale, speciale, doppio malto. Le categorie dipendono dalla quantità di zuccheri contenuti nel mosto di birra e non c'è una stretta relazione tra tale quantità di zuccheri e la gradazione alcolica. Possiamo avere una doppio malto di 4.5 gradi alc. ed una speciale di 6. Inoltre, la dicitura doppio malto non ha niente a che fare con la quantità di uno stesso malto o la quantità di tipi di malti utilizzati (grazie a kiwidesing per il suggerimento) Conclusione: birra doppio malto non implica alta gradazione alcolica e non implica più malto di uno stesso cereale o la presenza di malti di cereali diversi.

Il mais (granturco) nella birra è una tradizione italiana (come ci vuol far credere la pubblicità della Moretti)

In Italia è previsto che si possano usare, per produrre birra, fino al 40% del totale dei cereali, succedanei come mais, riso, sorgo, etc.. Infatti le birre industraili spesso hanno le riserva che sono birre puro malto, ovvero in cui si è usato solo malto d'orzo. Il fatto che si usi mais al posto dell'orzo è esclusivamente una questione di costi: il malto d'orzo è molto più costoso del mais. Inoltre l'utilizo del mais causa che la birra sia un po’ meno corposa, watery, e con un profumo e un retrogusto di popcorn. Conclusione: il mais nella birra, almeno che non sia usato per ottenere un particolare riusltato, è preferibile che non ci sia.

Bionda, rossa, scura

Spesso quando si entra in un pub si chiede una rossa o una bionda, ma rossa e bionda vogliono dire tutto e niente. Il colore ci dice poco della birra che stiamo per bere, possiamo al limite provare ad inferire che, ad esempio, una birra nera avrà note di tostato, affumicato, torrefatto perché il malto usato per fare questa birra potrebbe essere stato, appunto, affumicato o essiccato ad alte temperature, oppure è stato usato orzo tostato. Il colore non ci dice niente neanche sulla gradazione alcolica, basti pensare alla Guinness, una Stout, che ha circa 4 gradi. Conclusione: la birra non si divide rispetto al colore ma in stili (Lager, Stout, Porter, etc.), o al limite rispetto al tipo di fermentazione, alta, bassa o spontanea (queste cose le vediamo dopo).

La birra va bevuta ghiacciata

Errore frequente è servire la birra troppo fredda. Il freddo però uccide gli aromi e le fragranze, anestetizzando le papille gustative. La regola generale è che la temperatura sale in misura proporzionale alla complessità della birra. Questo perché birre meno complesse (lager, pils, etc.) perderebbero subito i pochi aromi che hanno; inoltre per queste birre va enfatizzato il loro carattere di freschezza e di facile bevibilità. Per le birre più complesse invece i gradi a cui andrebbero servite salgono, in questo modo queste birre possono liberare tutti i sentori e aromi che hanno, esprimendosi al meglio. La spia di un qualcosa che non va nella temperatura è la schiuma stessa: quando, infatti, viene presentato un bicchiere con poca spuma, la colpa potrebbe essere della temperatura di servizio troppo rigida (ma anche di altre cose, come un bicchiere con residui di brillantina); schiuma in eccesso, invece, potrebbe dipendere dalla temperatura di servizio non abbastanza fresca. Queste, in linea di massima, le temperature di servizio:
Conclusione: non è vero che la birra vada bevuta ghiacciata, come ci vogliono far credere certe pubblicità. Ogni stile ha le sue temperature di servizio e queste in linea di massima hanno a che fare con la complessità della birra.
Colgo l'occasione per dire che le birre trappiste sono solo quelle con il logo Authentic trappist product, al momento nel mondo sono solo 11 i birrifici di monaci trappisti che producono birra: Orval, Westvleteren, Westmalle, Chimay (che si pronuncia Scimé), Rochefort, Achel, La Trappe, De Kievit, Engelszell, Spencer, Tre Fontane (che è a Roma).
Fonti:

Come si produce la birra

La birra è composta per circa il 90% da acqua. Il secondo ingrediente in termini di quantità sono i cereali, maltati o non, e il principale è l'orzo, spesso malto d'orzo. Di seguito le principali fasi della produzione di birra.

Maltazione

Copypaste da Wikipedia (un po' rielaborato):
Il malto è la cariosside (chicco) di un cereale che ha subìto germinazione.
Il ciclo di lavorazione per l'ottenimento del malto (ovvero la trasformazione di un cereale grezzo in cereale maltato) è composto da: cernita e pulitura cariossidi, idratazione cereale, germinazione, essiccatura cereale maltato.
La produzione industriale del malto è eseguita presso una malteria: le cariossidi sono fatte macerare in appositi tini, dove assorbono l'acqua e si rigonfiano; quindi vengono tenute per una settimana nelle camere di germinazione (a circa 15°), dove spuntano le radichette (piccole radici): abbiamo il malto verde; poi il malto passa in una camera di essiccazione, dove la germinazione è bloccata (l'umidità scende dal 50% all'8%): abbiamo il malto secco; il malto essiccato arriva infine nei silos dove viene lasciato in attesa della lavorazione.
La maltatura (si dice anche "maltazione") è un processo essenziale per ottenere una delle materie prime utilizzata per la produzione di bevande alcoliche come birra e whisky, in quanto il malto, a differenza del cereale grezzo da cui deriva, può essere fermentato dai lieviti e trasformato in alcol. Infatti quando il seme germina produce enzimi che servono a idrolizzare l'amido in zuccheri più semplici, atti ad essere fermentati dai lieviti.

Essiccazione

La fase di essiccazione è composta da due fasi: una di diminuzione di umidità ed una di tostatura.
Variando la temperatura di tostatura, si possono ottenere vari tipi di malto. Infatti il gusto finale che avrà la birra e tutte le sue caratteristiche (colore, aroma, corposità) derivano principalmente dalla tipologia di malti utilizzati. Lo spettro è molto ampio e il birraio ha a disposizione malti che possono produrre birre molto chiare oppure scurissime. Una possibile divisione funzionale dei malti è la seguente:

Macinazione

In questa fase l’orzo maltato viene introdotto in un molino, che lo riduce in una farina grossolana, poi diluita in acqua calda (il rapporto è di 200/400 litri di acqua per ogni quintale di malto).

Ammostamento

La miscela ottenuta nella fase di macinazione, denominata “mash”, viene immessa in acqua calda. Qui la fase più importante è quella della degradazione degli amidi del cereale in zuccheri.

Filtrazione

Dopo che gli amidi sono stati completamente trasformati in zuccheri, è necessario filtrare l’impasto da crusche del malto d'orzo (le trebbie) e la prima pelle del chicco (le glumelle).

Bollitura e Luppolamento

La bollitura del mosto, successiva alla filtrazione, viene effettuata di norma per 60-90 minuti (alcune birrerie arrivano però fino a 250!) ed assolve diverse funzioni. La fase più importante è quella del luppolamento, ovvero l'aggiunta del luppolo.
Dal punto di vista organolettico, il luppolo svolge sia una funzione amaricante, data dalla componente degli alfa acidi, che aromatica, data da beta acidi e oli essenziali. La funzione amaricante può essere resa possibile solamente attraverso la solubilizzazione degli alfa acidi del luppolo per mezzo di una bollitura prolungata: per questo motivo le aggiunte di luppolo amaricante vengono effettuate all’inizio della fase di bollitura. Gli oli essenziali, responsabili dell’apporto aromatico, subiscono invece una rapida degradazione ed evaporazione in bollitura e il birraio tende ad aggiungere il luppolo da aroma al termine di questa fase (dopo 15 minuti dal termine della bollitura), ma anche in fase di trasferimento del mosto caldo (hop-back) o a freddo in fermentazione (dry-hopping) o addirittura in bottiglia o in spillatura.

Raffreddamento e Ossigenazione

Al termine della bollitura il mosto contiene diverse impurità dovute a residui di luppolo e proteine coagulate; il procedimento più comune per la loro eliminazione è il sistema whirlpool ossia un metodo di movimentazione circolare del mosto che favorisce la decantazione delle parti solide in una unica area centrale del tino in cui il mosto viene temporaneamente posizionato. Il mosto viene poi trasferito verso i fermentatori e raffreddato attraverso uno scambiatore di calore sino alla temperatura adatta al tipo di fermentazione scelta (alta 18°-25° oppure bassa 7°-15°). Il mosto dopo la bollitura è però povero di ossigeno, indispensabile per una corretta fermentazione. Il birraio provvede quindi a reintegrare la quantità di ossigeno necessaria attraverso vari metodi. Il mosto è ora pronto per l’aggiunta del lievito e la fase di fermentazione.

Fermentazione

L'uso dei lieviti ha origini antichissime e se ne trovano tracce già in epoca primitiva anche se non ne era nota la vera natura. Solo dal '600 in poi ne fù approfondito lo studio, grazie all'invenzione del microscopio. Gli studi vennero portati avanti per 200 anni circa fino a quando Pasteur non trovò le risposte a tutti gli enigmi rimasti insoluti sui lieviti, sulla loro composizione e funzione. Il lievito è un organismo unicellulare, che si riproduce dividendosi e creando copie di sé stesso. Il suo nutrimento sono gli zuccheri più semplici (quelli fermentabili) e nella produzione della birra si sviluppa sostanzialmente in tre fasi:
I lieviti per birra sono sostanzialmente raggruppati in due grandi famiglie:
Alcuni esempi di stili di birre realizzate con lieviti ad alta fermentazione, ovvero birre ad alta fermentazione: Ale, Bitter, Scotch Ale, Stout, India Pale Ale, Barley Wine, Alt, Kolsch, Weizen, Dubbel, Triple.
Alcuni esempi di stili di birre realizzate con lieviti bassa fermentazione, ovvero birre a bassa fermentazione: Lager, Pilsner, Helles, Dortmunter, Bock, Monaco, Vienna, Marzen, Dunkel.
Giunta a compimento la fermentazione primaria, la birra viene travasata in un serbatoio in cui avverrà la fermentazione secondaria, ovvero una stagionatura, di durata variabile fra le quattro e le sei settimane, che conclude la maturazione della bevanda in modo naturale e determina la presa di spuma.
A questo punto, mentre alcune delle classiche birre ad alta fermentazione proseguono la loro maturazione in fusti o in bottiglie, la maggior parte delle altre viene sottoposta a un passaggio finale mediante progressive operazioni di filtraggio, che hanno lo scopo di eliminare tutto il lievito rimasto ancora in sospensione ed ottenere un prodotto limpido e con un basso livello di torbidità.
Nelle birre artigianali la maturazione può essere condotta direttamente in bottiglia, con la formazione di un deposito del tutto naturale.
Conclusi tutti questi passaggi, la birra può essere sottoposta ad una ulteriore fase di stabilizzazione mediante pastorizzazione, per garantirne la perfetta conservazione durante il periodo di permanenza nei depositi e poi fino al momento del consumo. Solitamente solo le birre industraili sono pastorizzate.
Fonti:

Birre a Fermentazione Spontanea (Lambic)

Le tipologie di birra Lambic a differenza degli altri tipi di birre che utilizzano ceppi di lieviti accuratamente selezionati per assicurare la fermentazione, sono prodotte mediante fermentazione spontanea. Questo significa che il mosto di birra Lambic viene esposto all’aria e lasciato colonizzare da ceppi di lieviti detti selvatici, ovvero naturalmente presenti nell’ambiente. Le Lambic originali provengono da una ben precisa regione belga, il Pajottenland, situata a sud ovest di Bruxelles, ma vengono prodotte anche nella zona della capitale fiamminga. Il termine Lambic deriva con tutta probabilità dal distretto amministrativo di Lembeek, situato nelle vicinanze di Bruxelles.
La zona di produzione è, in particolare, situata nella valle del fiume Senne (Zenne in fiammingo), nella quale sono presenti ceppi di lieviti e batteri autoctoni in grado di conferire alla birra un sapore caratteristico e molto particolare: predomina infatti il gusto secco, acidulo e leggermente vinoso, che per alcuni versi ricorda quello del sidro.
Generalmente le tipologie di birra Lambic vengono prodotte utilizzando una miscela a base di malto d’orzo (70% circa), frumento non germinato e luppolo. Attraverso la cottura di questi ingredienti in una soluzione acquosa si estrae il cosiddetto mosto di birra, che viene fatto raffreddare ed esposto all’aria in particolari locali le cui pareti sono dotate di finestre che consentono la circolazione libera della stessa.
Proprio grazie all’aria liberamente circolante avviene l’inoculo dei lieviti e dei batteri selvatici, e prende avvio la fermentazione spontanea della miscela. Nonostante questo sia il modo con il quale la birra Lambic sia stata scoperta, l’inoculo avviene grazie anche ai microorganismi che, negli anni, rimangono all’interno del birrificio e nelle vasche destinate a contenere la birra: essi risultano essere dunque i principali responsabili dell’avvio della fermentazione.
A causa delle condizioni meteoclimatiche tipiche dell’Europa settentrionale, il processo di produzione è generalmente limitato nei mesi freddi compresi fra ottobre e maggio; quando le temperature sono elevate, infatti, nell’aria sono presenti troppi batteri in grado di avviare fermentazioni anomale e compromettere dunque la bevibilità della birra.
Sembra che siano più di ottanta i differenti ceppi di microorganismi identificati nelle birre Lambic, ed i più importanti di essi sono in particolare il Brettanomyces lambicus e il B. bruxellensis. Per questo, storicamente, le birre Lambic vengono prodotte utilizzando grandi quantità di luppolo, un ingrediente che svolge anche la funzione di conservante naturale ostacolando lo sviluppo di determinate specie di microorganismi. Il luppolo fresco ha tuttavia un sapore spiccatamente amaro; per ovviare a questo problema, i mastri birrai utilizzano luppolo essiccato, dall’amarezza attenuata e dal sapore meno resinoso ed erbaceo.
In seguito all’avvio della fermentazione, la birra viene trasferita in barili di legno di castagno o rovere, e lasciata invecchiare per periodi di tempo anche abbastanza lunghi (da uno a tre anni). I barili non sono sigillati ermeticamente, e al di sopra del liquido si forma uno strato naturale galleggiante detto flor (o velo de flor) che protegge la massa sottostante dall’ossidazione.
Le principali tipologie di birra Lambic sono: Geuze, Kriek, Framboise, Faro.
Fonti:

Spillatura e Bicchieri

Spillatura

Si definisce spillatura la tecnica della mescita della birra in bicchiere, tanto dal fusto quanto dalla bottiglia; in entrambi i casi il fine è il medesimo: far esplodere il gas contenuto nella bevanda servita (generalmente anidride carbonica).
Quello della esplosione del gas è un obiettivo funzionale a due ragioni: la prima è liberare la birra dall'effervescenza in eccesso. Una parte significativa del gas contenuto in una birra al momento in cui la si versa nel bicchiere è infatti "abusiva"; non corrisponde al livello di frizzantezza pensato dal produttore, ma è aggiunta successivamente per ragioni strumentali: nel caso delle bottiglie funge da conservante, nel caso del servizio da impianto serve da propellente, indispensabile a spingere la birra dal fusto al beccuccio della spina. Se non facessimo in modo di liberarci di questo gas in eccesso, avremmo a che fare con esso durante la deglutizione: ciò renderebbe una sola bevuta sufficiente a dare un senso di saturazione nel nostro stomaco o scatenerebbe, se il numero di bicchieri ingeriti aumentasse, un più che probabile mal di testa.
La seconda ragione per cui far esplodere il gas nella caduta della birra all' interno del bicchiere, è quella di formare, proprio con questa tecnica, il sostanzioso cappello di schiuma - la misura canonica è di 2,5 centimetri - richiesto per una degustazione corretta e pienamente appagante. Il cappello è infatti non solo un elemento scenografico e iconografico, ma anche il presidio preposto a proteggere la birra dai rapidi fenomeni d'ossidazione che si attivano a contatto con l'aria e che nel volgere di pochi minuti ne incupiscono colore e gusto. Inoltre la graduale liberazione del gas alla quale la schiuma dà luogo consente una regolare e razionata convezione verso l'alto (verso il naso) degli aromi. I quali al contrario tendono: o a sprigionarsi massicciamente e in minor tempo nell'aria, in assenza di filtro (se la temperatura esterna è alta); oppure a restare appiattiti e inespressi, mancando loro il naturale ascensore (se l'ambiente è freddo). In sostanza un conveniente strato di schiuma garantisce una migliore conservazione della capacità aromatica della birra nel tempo che impieghiamo per berla.
Per ottenere la formazione di un cappello adeguatamente proporzionato, il bicchiere dev'essere tenuto a una distanza adeguata (10-15 centimetri) dal punto di origine del flusso di birra.
I pricipali metodi di spillatura sono: Belga, Irlandese, Anglo-Scozzese, Tedesca.

Bicchieri

Primo: ogni stile birrario ha il suo bicchiere. Secondo: le scelte in base alle quali si assegna un determinato bicchiere a una certa categoria birraria sono dettate in parte da criteri di valorizzazione delle caratteristiche della bevanda, ma in parte anche a consuetudini e tradizioni delle regioni di produzione. Ciò detto, possiamo comunque applicare la norma generale per cui le Ales (birre ad alta fermentazione), dalla carica aromatica più complessa, richiedono recipienti a corpo e apertura più ampi (coppe, calici, tulipani e tulipani svasati), al fine di consentire una maggiore diffusione dell'articolato bouquet; mentre le Lager (birre a bassa fermentazione) prediligono forme più alte e snelle (cilindriche, troncoconiche, flute), tali da agevolare l'ascesa veloce dei loro profumi, fini e delicati, che tendono a disperdersi rapidamente. Per i Lambic si usano modelli di varia foggia: flute, ma anche piccoli tulipani e bicchieri a colonna poligonali o troncoconici. Casi particolari sono quelli delle Ales inglesi, delle Blanche belghe e delle Weissbier tedesche. Queste ultime sono servite nei Weizenbecker (è il loro nome specifico), insieme alti e capienti, adatti a contenere birre schiumose e confezionate in bottiglie da 50 cl. Le blanche del Belgio si sposano invece o con versioni ridotte dei Weizenbecker o con semplici bicchieri a colonna tronco-piramidali, che nel caso dell'Hoegaarden sono esagonali. Quanto alle Ales inglesi, si bevono inderogabilmente nelle classiche pinte troncoconiche (ma la circonferenza della bocca è solo poco più ampia rispetto a quella della base), talvolta provviste di una sporgenza bombata ai tre quarti dell‟altezza per facilitarne la presa.
Fonti:

Gli aromi tipici

Riporto di seguito le caratteristiche più ricorrenti nei prodotti di ciascuna delle tre grandi famiglie birrarie: Lager, Ales e Lambic. Facciamo riferimento, in primo luogo, alle quattro principali classi di aromi riconoscibili nella birra. I primi sono quelli del malto, improntati al dolce e più netti nei prodotti preparati con solo orzo maltato, definiti appunto puro malto. Il secondo gruppo di aromi è costituito da quelli del luppolo, che hanno tonalità di vario genere: fioriti, agrumati, speziati, pinosi, mentolati. Terza categoria di aromi, quella dei sentori fruttati (dovuti agli esteri, prodotti dalla combinazione di alcoli superiori e acidi organici), che sono tipici delle alte fermentazioni, anche se possiamo ritrovarne anche in basse fermentazioni di qualità particolarmente elevata. Infine, sebbene in posizione di secondo piano rispetto agli altri (per la frequenza con cui li si incontra), abbiamo i profumi speziati, anch'essi riconducibili a processi di esterificazione o ad aggiunta diretta di spezie (coriandolo, cannella, curaçao, etc.) in qualità di aromatizzanti.
Fonti:

Siti web d'interesse:

NOTA: Chiunque noti errori o strafalcioni lo segnali così correggo. Inoltre, se qualcuno vuole collaborare aggiungendo qualcosa è benvenuto.
RINGRAZIAMENTO: ringrazio tutti per l'apprezzamento e un grazie particolare a coloro che mi hanno dato il gold.
submitted by _xero_ to italy [link] [comments]


2017.12.08 15:54 Rsubs33 [Game Preview] Week 14 - Philadelphia Eagles (10-2) at Los Angeles Rams (9-3)

Philadelphia Eagles (10-2) at Los Angeles Rams (9-3)
Gut check time for the Eagles this season as they had their 9 game winning steak snapped last Sunday as they came out flat and left much to be desired for in the loss to the Seahawks. The Eagles will need to bounce back this week against the Rams after staying on the West Coast this week to practice. This game could prove huge if the Vikings fall to the Panthers on Sunday, since the NFC leading Vikings beat the Rams earlier this season, giving the Eagles the a common opponent tie breaker. The Eagles will have their hands full on both sides of the Football the Rams are tied with the Eagles for 1st in points per game on offense. The last time two teams that have played at least 12 games and both averaging 30+ points per game was Dec. 11, 1983 when the Dallas Cowboys (32.3 PPG) played the Washington Redskins (34.2 PPG). The Rams have multiple weapons on offense with 4 players with over 500 yards receiving and RB Todd Gurley is just 61 yards from 1000 yards on the year rushing. The Eagles number 1 ranked rush defense will look to shut down Gurley and make the Rams offense one dimensional while they try to limit the big plays in the passing game. The Rams also have an impressive defense led by All-Pro DT Aaron Donald who has 8 sacks this season. The Eagles offense will try to get back on track after they failed to score at least 20 points for the first time this season last week. A key will be getting the run going and staying balanced in this game. The run will also help the Eagles keep the high powered Rams offense off the field. The Eagles will need to limit the mistakes they have made in the last few weeks to get a win. Last week's loss might be just what the Eagles needed to get them refocused as they stayed on the West Coast this week, as long as they can bounce back and pull out a win this week against a tough opponent on the road.
General Information
Posting Rules and Guidelines
Remember to join us on Slack during the game!
Click here to register for Slack.
New to the Eagles? Take a look at our New Fan Page!
Date
Sunday, December 10th, 2017
Game Time Game Location
4:25 PM - Eastern Los Angeles Memorial Coliseum
3:25 PM - Central 3911 South Figueroa Street
2:25 PM - Mountain Los Angeles, CA 90037
1:25 PM - Pacific Wikipedia - Map
Weather Forecast
Stadium Type: Open
Surface: Grass
Temperature: 76°F
Feels Like: 76°F
Forecast: Partly Cloudy. Partly cloudy throughout the day.
Chance of Precipitation: 3%
Cloud Coverage: 30%
Wind: NNE 6 MPH
Betting Odds
Oddsshark Information
Favorite/Opening Line: Rams by -2.5
OveUnder: 47
Record VS. Spread: Philadelphia 9-3, Los Angeles 8-4
Where to Watch on TV
FOX will broadcast Sunday’s game to a regional audience. Joe Buck will handle the play-by-play duties and Troy Aikman will provide analysis. Erin Andrews will report from the sidelines.
TV Map - Week 14 TV Coverage Map
Internet Streams
NFL Streams - Look here 30 minutes before the game for Streams
Radio Streams
Disclaimer: Subscription Based Official NFL Radio Streams available via TuneIn
List of Eagles Radio network member stations with internet broadcast availability
Radio.com 94.1 Desktop Streaming
Listen to Merrill Reese and Mike Quick
Calling the game on 94WIP and the Eagles Radio Network will be Merrill Reese, the NFL’s longest-tenured play-by-play announcer (41st season). Joining Reese in the radio booth will be former Eagles All-Pro wide receiver Mike Quick, while Howard Eskin will report from the sidelines.
Location Station Frequency
Philadelphia, PA WIP-FM 94.1 FM and 610 AM
Allentown, PA WCTO-FM 96.1 FM
Atlantic City/South Jersey WENJ-FM 97.3 FM
Levittown, PA WBCB-AM 1490 AM
Northumberland, PA WEGH-FM 107.3 FM
Pottsville, PA WPPA-AM 1360 AM
Reading, PA WEEU-AM 830 AM
Salisbury/Ocean City, MD WAFL-FM 97.7 FM
Wilkes-Barre/Scranton, PA WEJL-FM 96.1 FM
Salisbury/Ocean City, MD WAFL-FM 97.7 FM
Salisbury/Ocean City, MD WEJL-AM 630 AM
Salisbury/Ocean City, MD WBAX-AM 1240 AM
Williamsport, PA WBZD-FM 93.3 FM
Wilmington, DE WDEL-FM/AM 101.7 FM
York/LancasteHarrisburg, PA WSOX-FM 96.1 FM
Philadelphia Spanish Radio
Rickie Ricardo, Macu Berral and Gus Salazar will handle the broadcast in Spanish on Mega 105.7 FM in Philadelphia and the Eagles Spanish Radio Network.
Location Station Frequency
Philadelphia, PA LA MEGA 105.7 FM
Allentown, PA WSAN 1470 AM
Atlantic City, NJ WIBG 1020 AM; 101.3 FM
Rams Radio
Rams Radio J.B. Long will handle the play-by-play duties and former pro bowl running back Maurice Jones-Drew will provide analysis. D'Marco Farr will report from the sidelines.
National Radio
Larry Kahn (play-by-play) and Hank Bauer (analyst) will call the game for Sports USA’s national broadcast. Troy West will report from the sidelines.
Satellite Radio
Station Eagles Channel Rams Channel
Sirius Radio SIRI 134 (Internet 825) SIRI 82 (Internet 817)
XM Radio XM Internet 825 XM 82 (Internet 817)
Sirius XM Radio SXM 382 (Internet 825) SXM 82 (Internet 817)
Eagles Social Media Rams Social Media
Website Website
Facebook Facebook
Twitter Twitter
Instagram Instagram
Snapchat: Eagles Snapchat: snaptherams
NFC East Standings
Team Record Pct Home Away Div Conf PF PA Strk
Eagles 10-2 .833 6-0 4-2 4-0 8-1 361 191 1L
Cowboys 6-6 .500 3-4 3-2 3-1 5-4 286 284 1W
Redskins 5-7 .417 3-3 2-4 1-4 4-6 272 314 1L
Giants 2-10 .167 1-4 1-6 0-3 0-8 189 291 2L
Series Information
The Philadelphia Eagles lead the Los Angeles Rams (Philadelphia Eagles lead series, 20-19-1)
Series History
Head to Head Box Scores
First Game Played
September 21, 1937 at Philadelphia Municipal Stadium, Philadelphia, PA. Cleveland Rams 21 Philadelphia Eagles 3
Points Leader
Los Angeles Rams lead the Philadelphia Eagles (784-770)
Coaches Record
Doug Pederson: 0-0 against the Rams
Sean McVay: 0-0 against Eagles
Coaches Head to Head
Doug Pederson vs Sean McVay: This will be the 1st meeting between the coaches
Quarterback Record
Carson Wentz: Against Rams: 0-0
Jared Goff: Against Eagles: 0-0
Quarterbacks Head to Head
Carson Wentz vs Jared Goff: This will be the 1st meeting between the QBs
Records per Stadium
Record @ Lincoln Financial Field: Eagles lead Rams: 2-0
Record @ Los Angeles Memorial Coliseum: Rams lead Eagles 5-2-1
Rankings and Last Meeting Information
AP Pro 32 Ranking
Eagles No. 3 - Rams No. 5
Record
Eagles: 10-2
Rams: 9-3
Last Meeting
Sunday October 5, 2014
Eagles 34 - Rams 28
The Eagles defense and special teams picked up the slack in the game scoring two touchdowns on a blocked punt and sack/fumble and Nick Foles added two TDs through the air as the Eagles dominated most of the day and were able to hold of the Rams late for the W.
Click here to view the Video Recap
Click here to view the Stats Recap
Last Meeting
Sunday September 25, 1977
Rams 20 – Eagles 20
It has been awhile since these two teams played at Los Angeles Memorial Coliseum, but last time they faced off the Rams dominated the Eagles in a 20-0 shutout with Joe Namath throwing two TDs and the Rams defense picking of Ron Jaworski 3 times.
Click here to view the Stats Recap
Last 10 Meetings
Date Winner Loser Score
10/05/14 Eagles Rams 34-28
09/11/11 Eagles Rams 31-13
09/07/08 Eagles Rams 38-3
12/18/05 Eagles Rams 17-16
12/27/04 Rams Eagles 20-7
12/01/02 Eagles Rams 10-3
01/27/02 Rams Eagles 29-24
09/09/01 Rams Eagles 20-17
01/02/00 Eagles Rams 38-31
12/03/98 Eagles Rams 17-14
Injury Reports Depth Charts
Eagles Eagles
Rams Rams
2017 Weekly Matchup
Week 14 - Iron Rank Matchup
Week 14 - "Expert" Picks
2017 Team Stats
Eagles Season Stats
Rams Season Stats
2017 Stats (Starters/Leaders)
Passing
Name CMP ATT PCT YDS TD INT RAT
Wentz 242 399 60.7% 3005 29 6 102.0
Goff 244 392 62.2% 3184 20 6 98.4
Rushing
Name ATT YDS YDS/G AVG TD
Blount 145 684 57 4.7 2
Ajayi 29 229 57.3 7.9 1
Gurley 223 939 72.2 4.2 8
Receiving
Name REC YDS YDS/G AVG TD
Jeffrey 47 680 56.7 14.5 7
Woods 47 703 70.3 15.0 4
Sacks
Name Sacks Team Total
Graham 8.5 33
Donald 8.0 37
Tackles
Name Total Solo Assist Sacks
Bradham 63 41 22 1.0
Ogletree 107 69 38 2.0
Interceptions
Name Ints Team Total
Mills/Robinson/McLeod 3 16
Barron/Joyner 3 14
Punting
Name ATT YDS LONG AVG NET IN 20 TB BP
D.Jones 45 2071 61 46.0 41.2 15 4 0
Hekker 44 2077 70 47.2 44.5 22 2 0
Kicking
Name ATT MADE % LONG PAT
Elliot 23 19 82.6% 61 30/33
Zuerlein 38 36 94.7% 56 35/36
Kick Returns
Name ATT YDS AVG LONG TD
Barner 6 120 20.0 25 0
Cooper 26 747 28.7 103 1
Punt Returns
Name RET YDS AVG LONG TD FC
Barner 18 200 11.1 76 0 14
Cooper 21 265 12.6 40 0 5
League Rankings 2017
Offense Rankings
Category Eagles Stat Eagles Rank Rams Stat Rams Rank
Total Offense 385.1 3rd 372.7 4th
Rush Offense 143.3 2nd 115.2 14th
Pass Offense 241.8 14th 257.5 7th
Points Per Game 30.1 T-1st 30.1 T-st
3rd-Down Offense 45.9% 2nd 42.6 7th
4th-Down Offense 68.4% 3rd 33.3 T-24th
Red Zone Offense (TD%) 68.3% 1st 50.0% T-22nd
Defense Rankings
Category Eagles Stat Eagles Rank Rams Stat Rams Rank
Total Defense 293.2 3rd 334.0 15th
Rush Defense 68.1 1st 122.8 27th
Pass Defense 241.5 16th 211.2 9th
Points Per Game 17.4 6th 18.5 T-7th
3rd-Down Defense 30.3% 3rd 38.5 13th
4th-Down Defense 28.6% 5th 58.3% T-20th
Red Zone Defense (TD%) 53.6% 17th 59.4% 24th
Team
Category Eagles Stat Eagles Rank Rams Stat Rams Rank
Turnover Diff. +7 T-5th +6 T-7th
Penalties Per Game 7.0 22nd 7.2 23rd
Penalty Yards Per Game 61.8 27th 58.8 17th
Recap from Last Week’s Games.
Eagles - Video – The Eagles came out flat on the first of a three game road trip including back to back on the west coast as they fell to the Seahawks on Sunday Night Football in Seattle. Russell Wilson played a great game for the Seahawks throwing for 227 yards and 3 TDs while making a ton of plays with his legs. Wentz threw for 348 yards and TD, but had a costly fumble in the Redzone and missed two would be touchdown passes and threw an INT late. Coach Doug Pederson’s game plan did help much as the Eagles looked lost when the opened the game and didn’t try to take advantage of the Seahawk secondary early even though they were missing two pro bowlers. Pederson also miffed on two challenges. First challenging a spot when it wasn’t needed and not challenging Russell Wilson’s forward lateral late which ended up leading to a Seahawks TD on the drive. In the end a desperate Seahawks team ended the Eagles 9 game winning streak.
Rams - Video – In a division game, the Rams dominated the rival Cardinals and completed the season sweep after they routed the Cardinals in the first meeting 33-0 in London. The Rams jumped out early scoring 16 points including a 41 yard INT return by Alec Ogletree. The Cardinals cut the lead to 16-13 in the second quarter, but it was all Rams in the second half as Jared Goff passed for two touchdowns. Goff finished with 220 yards 2 TDs and an INT and Gurley carried the ball 19 times for 74 yards while adding 84 yards receiving. The Rams solidified their grip on first place in the NFC West with a 32-16 victory over the Arizona Cardinals on Sunday.
Connections
Rams DE Connor Barwin played 4 season with the Eagles (2013-2016).
Rams DC Wade Phillips held the same position with the Eagles from 1986-1988.
Rams QB Jared Goff and Eagles QB Carson Wentz were selected 1st and 2nd in the 2016 NFL draft after both teams traded up.
Eagles P Donnie Jones played 5 seasons for the Rams (2007-11) was a two-time second-team All-Pro selection with the Rams in 2008 and 2009. He still holds several franchise records for the Rams.
Eagles QB Nick Foles played for the Rams in 2015 after being traded from the Eagles.
Eagles DE Chris Long was drafted by the Rams in the 1st round in 2008 and played with the team from 2008-15.
Eagles S Rodney McLeod played for the Rams from 2012-16.
Rams CB Blake Countess was a 6th round draft pick of the Eagles in 2016, but was cut before the season started in 2016.
Rams National Scout Marty Barrett was a Senior Scout with the Eagles from 2015-16.
Eagles S Jaylen Watkins is the older brother of Rams WR Sammy Watkins.
Eagles LB coach Ken Fajole was defensive coordinator of the for three season from 2009−2011.
Eagles WR coach Mike Groh held the same position with the Rams in 2016.
Rams LB Bryce Hager’s father, Britt Hager played linebacker for the Eagles from 1989- 94.
Rams Assistant Wide Receiver Coach Zac Taylor and his brother is the brother Eagles Assistant Quarterbacks Coach Press Taylor.
Eagles DE Chris Long is from Santa Monica, CA.
Philadelphia DT Elijah Qualls is from Petaluma, CA.
Philadelphia LB Joe Walker is from Palos Verdes, CA.
Eagles WR Nelson Agholor went to USC (2012-14).
Eagles TE Zach Ertz went to Stanford (2009-13) and is from Orange County, CA.
2017 Pro Bowlers
Eagles Rams
OT Jason Peters (Starter) DT Aaron Donald (Starter)
DT Fletcher Cox (Starter) P Johnny Hekker (Starter)
DE Brandon Graham (1st Alt) LS Jake McQuaide (Starter)
FS Rodney McLeod (1st Alt)
PR Darren Sproles (1st Alt)
C Jason Kelce (2nd Alt)
ST Chris Maragos (2nd Alt)
General
Referee: Craig Wrolstad
Philadelphia has produced a 20-19-1 all-time record vs. the Rams and has won 4 straight games in the series. Sunday marks the Eagles’ first game against the Rams in Los Angeles since 9/23/90 (W, 27-21).
The Eagles are just the fourth team in NFL history to record 1,700+ rushing yards (1,720) and allow less than 820 rushing yards (817) through 12 games, joining the 1946 49ers (1,893-807), 1943 Eagles (1,730-793 in 10 games) and 1942 Bears (1,881-519 in 11 games). Philadelphia has won a franchise-record-tying 9 straight games for just the third time in franchise history, having previously done so in 2003 (10/19/03-12/15/03) and 1960 (9/30/60-12/4/60).
Philadelphia leads the NFL in rushing defense (68.1). Philadelphia has not allowed a 100+ yard rusher since Week 6 of 2016.
Philadelphia is tied with the Rams for the most points (361) in the NFL this season.
Philadelphia is tied with Minnesota, New England and Pittsburgh for the best record (10-2) in the NFL this season. The Eagles have started 10-2 or better for just the fifth time in franchise history, having previously done so in 2004 (11-1), 1980 (11-1), 1960 (10-2) and 1949 (11-1).
Philadelphia has three different players with 6+ receiving TDs (Zach Ertz - 7, Alshon Jeffery - 7, Nelson Agholor - 6) through 11 games for the first time in team history.
No team in the NFL has allowed fewer pass plays of at least 20 yards than the Eagles (27).
In their past three games, the Rams are just 9-for-36 on third down, converting only three times each week. While the Eagles rank 3rd in the league on 3rd down defense only allowing opponents to convert 30.3% of the time.
Draft Picks
Eagles Rams
DE Derek Barnett TE Gerald Everett
CB Sidney Jones WR Cooper Kupp
CB Rasul Douglas DB John Johnson
WR Mack Hollins WR Josh Reynolds
RB Donnel Pumphrey LB Samson Ebukam
WR Shelton Gibson DT Tanzel Smart
LB Nathan Gerry RB Sam Rogers
DT Elijah Qualls DE Ejuan Price
Notable Off-season Additions
Eagles Rams
WR Torrey Smith De Connor Barwin
WR Alshon Jeffery RB Lance Dunbar
DE Chris Long OT Andrew Whitworth
DT Timmy Jernigan CB Nickell Robey-Coleman
RB LaGarrett Blount C John Sullivan
CB Patrick Robinson WR Robert Woods
G Chance Warmack DT Tyrunn Walker
QB Nick Foles CB Kayvon Webster
S Corey Graham
CB Ronald Darby
K Jake Elliott
OT Will Beatty
Notable Off-season Free-Agent Departures
Eagles Rams
CB Nolan Carroll C Tim Barnes
DE Connor Barwin WR Kenny Britt
DT Bennie Logan S T.J. McDonald
QB Chase Daniel DE Eugene Sims
CB Leodis McKelvin DL William Hayes
WR Dorial Green-Beckham TE Lance Kendricks
DE Marcus Smith
RB Ryan Mathews
Milestones
QB Carson Wentz (6787) needs 23 more yards to move ahead of his backup Nick Foles(11th) on the Eagles all-time passing yards list.
QB Carson Wentz (29) needs 1 more TDs for 30 TDs this season.
TE Brent Celek (4,968) needs 32 more yards to reach 5000 career receiving yards.
TE Brent Celek (393) needs 7 more receptions to reach 400 career receptions.
TE Zach Ertz (3503) needs 30 yards to move up to 16th on the Eagles all-time receiving list receiving list to move up to 15th all-time passing TE/FB Keith Byars
DE Brandon Graham (37.5 – 7th) needs 2 sacks to move up to a tie for 6th on the Eagles all-time sack list tying DT Andy Harmon.
DE Fletcher Cox (34 - 10th) needs 1.5 sacks to move into a tie for 9th all-time on the Eagles sack list with William Fuller.
S Malcolm Jenkins's (4) needs 1 more Interception for a TD to tie CB Eric Allen (5) for most Interceptions for a TD by an Eagles player. Jenkins is the only Eagles player to have a pick 6 in 3 straight seasons
WR Sammy Watkins is 13 yards from surpassing the 3,000 career-receiving yard mark.
K Greg Zuerlein (36) is three field goals away from tying Jeff Wilkins (39) for most field goals made in a Ram in a single-season.
RB Todd Gurley needs 61 yards for 1000 yards on the season.
DT Aaron Donald (36 – 10th) needs 1 sack to move up to 9th on the Rams all-time sack list.
Pro Football Focus Matchup Charts courtesy of PFF Edge

WDB Matchups (CAPS = Shadow Coverage)

Eagles WRs vs. Rams DBs IMAGE
Tm Rec/DB Pos H Wt Sp Rt L% S% R% %TaRt Cat% YPRC Gr Adv
PHI ALSHON JEFFERY LWR 75 218 4.48 440 45 17 39 21 53 1.65 78.7 +19
LAR TRUMAINE JOHNSON RCB 74 213 4.5 445 63 11 26 17 60 1.55 66.8
PHI Nelson Agholor Slot 72 198 4.42 371 5 87 8 17 66 1.69 78.3 -6
LAR Nickell Robey-Coleman Slot 68 178 4.53 296 9 74 17 15 66 0.89 81.7
PHI Torrey Smith RWR 72 205 4.41 351 38 20 42 14 62 0.95 42.8 -45
LAR Kayvon Webster LCB 71 192 4.41 352 27 15 59 14 57 0.92 63.7
Rams WRs vs. Eagles DBs IMAGE
Tm Rec/DB Pos H Wt Sp Rt L% S% R% %TaRt Car% YPRC Gr Adv
LAR Sammy Watkins LWR 73 211 4.43 392 52 29 19 14 61 1.49 77.9 +1
PHI Ronald Darby RCB 71 193 4.38 108 11 4 85 27 52 1.24 76.4
LAR Cooper Kupp Slot 74 205 4.62 387 29 60 10 23 66 2.04 79.5 +24
PHI Patrick Robinson Slot 71 191 4.46 372 7 76 17 18 54 1.23 91.6
LAR Josh Reynolds RWR 75 192 4.52 108 21 38 41 13 46 0.43 51.8 -41
PHI Jalen Mills LCB 72 191 4.61 490 84 4 12 20 60 1.17 73.5
TE Matchups IMAGE
Tm TE/Def H Wt Rt Bl% Inl% S% W% %TaRt Cat% YPRC Gr Adv
LAR Tyler Higbee 78 257 287 21 79 6 15 40 55 2.68 68.4 -14
PHI Malcolm Jenkins (S) 72 204 222 8 61 0.49 85
PHI Zach Ertz 77 250 400 9 43 39 18 38 73 3.16 85.3 -2
LAR Mark Barron (LB) 74 225 151 11 53 0.52 79.5
OL/DL Matchups IMAGE
Note: Pressure Rate and Yards Before Contact are projected numbers based on the starters' grades and are adjusted for injuries. All other stats are based on this season's data
Tm Press% SkConv YBCon Runs ins. 5 yd ln/gm TD ins. 5 yd ln% PB Adv RB Adv
LAR (OL) 4.9 13 2.43 1 42 -9 +8
PHI (DL) 7.2 19 1.34 0.6 14
PHI (OL) 5.6 16 2.43 1.2 36 +1 +17
LAR (DL) 5.8 18 1.5 1.7 30
Stats to Know
Todd Gurley II
[LA's offense has been functioning at a high level, all around. This we know. Not only has Goff seen a resurgence, but so, too, has Gurley. Through 12 games, only one other RB has more yards from scrimmage (1,502) than him, and that would be Le'Veon Bell (1,559), and he's got more than 200 greater than the next guy. With 939 yards on the ground, Gurley is only 15th in percentage of rushes that break for 15+ yards. In the passing game, as for as RBs go, Gurley is second only to Kamara in receiving yards (614-563), is tied for third in snaps in route (297), and is fourth is YPRR (1.9). Gurley has the third-best catch rate, with 48 catches of 49 catchable balls on 57 targets. --Courtesy of PFF Elite
Matchups to Watch
Eagles Defense vs. Todd Gurley
The Eagles Defense faces its second major test for the Eagles in as many weeks, this one coming in the form of Todd Gurley, the league’s second leading running back. Gurley is a dynamic back who is on pace for around 2000 all-purpose yards on the season. After a down season last year, Gurley has found new life with a real coach in LA and should be on the way to his second Pro Bowl. The Eagles defense enters the game with the best rushing defense in the NFL. One area the Eagles have struggled with in the past is running backs out of the back field as receivers, how they improved in that area this season. The Eagles will need keep that up Sunday as that is one of McVay’s favorite ways to get Gurley in space. Shutting down the run will be huge for the Eagles in slowing down the Ram’s high octane offense which is currently tied with the Eagles for tops in the league.
Eagles Defensive Line vs. Rams Offensive Line
The Los Angeles Rams have done a complete 180 from the slop of the last few years. Aside from Goff, the biggest key to their turnaround is the play of the offensive line. The addition of OT Andrew Whitworth was a huge addition from the offense. Leave it to the Bengals to let a franchise Left Tackle walk without an adequate replacement. Presently, Whitworth is the 8th ranked tackle per PFF. Opposite Whitworth is OT Rob Havenstein, who is having another decent season. Rodger Saffold is having a bounce-back year currently rating as the 8th best guard in the NFL per PFF. John Sullivan is the starting center for the Rams, who is currently 10th per PFF. This isn't a star-studded unit, but it is talented and well coached. They've opened up a lot of rushing lanes for Gurley and have largely kept Goff upright. The difference in their play from last year to this year is amazing considering they made few changes along the line. The Eagles will need the defensive line to dominate up front in the run and passing game to slow down this Rams offense. The deep defensive front for the Eagles will allow them to stay fresh up front. They will need to execute better this week than they did last week. One difference will be is Goff is far less mobile than Russell Wilson and stays in the pocket much longer. The Rams offense has been very explosive on the season and has the ability to make the Eagles defense pay. The play of their offensive line has allowed the Rams to do what they want on offense.
Eagles Offensive Line vs Rams Defensive Line
The Eagles offensive line will get another test this week in All World DT Aaron Donald. Donald isn't your traditional inside rusher since he is shorter than the norm. He is a generational talent along the interior defensive line. The Rams also have the underrated Michael Brockers who is the 24th rated DT per PFF this year. Mark Barron is also a fun player to watch for the Rams. Wade Phillips is a proven defensive coordinator who knows how to get after the QB. The Eagles will have some opportunities for big plays down the field if the offensive line, especially the left side of the line, plays better than it did a week ago. Hopefully Peters will be able to coach up Big V this week and help him bounce back. Controlling the line of scrimmage in this battle will help keep the defense from constantly seeing the lethal Rams offense. The Rams have a very weak rushing defense on the season. Assuming the Eagles OL plays to the level it is capable of they should control the line of scrimmage and slow down the Rams pass rush.
Eagles Rushing Attack vs. the Rams Rush Defense
Don’t be surprised if Pederson and Eagles try to get the Eagles run game going early to help hold off the Rams potent pass rush. The Rams' biggest weakness is probably their run defense which currently ranks 27th in yards per game and 27th in rushing TDs allowed. This a strength of the Eagles as they currently rank 2nd in the league in rushing and is a matchup the Eagles should be able to exploit. The Eagles offense has been at its best when they have been able to stay balanced. The Rams have also allowed a number of big plays to the run game allowing 12 runs of 20+ yards and 4 of 40+, for this reason we may see more Ajayi and Clement than Blount as the Rams seem to struggle with gashing runners more than power runners. If the Eagles get the run going it could be a long day for the Rams defense and will be big in helping the offense get back on track after only scoring 10 points last week and will allow them to control the clock and keep the high octane Rams offense on the sideline.
Rams Big Play Passing Attack vs. the Eagles Pass Defense
The Rams are similar to the Eagles in that Goff spreads the ball around to multiple receivers, you can’t just look to take away one guy in the passing game. This season the Rams have four players with at least 500 receiving yards (Kupp, Woods, Watkins, Gurley). The Rams offense is at its best when they are getting yards in big chunks and moving the ball down the field quickly as they have 50 passing plays of 20+ yards this season. On the flip side of that the Eagles have allowed the fewest number of pass plays over 20 yards this season (27). Despite Darby being injured the first 9 games and the secondary being considered a weakness coming into the season. The need to be on their game this week and be sure to keep everything in front of them because they will be tested early and often by Jared Goff and the Rams numerous weapons.
Special thanks to MikeTysonChicken and abenyishay for their help in creating this Game Preview.
submitted by Rsubs33 to eagles [link] [comments]


2017.07.02 14:19 le_mon_face Risvegli

La mattina del sei maggio Bologna si risvegliò in un clima meravigliosamente caldo, quel caldo che dà sollievo perchè è il primo, e promette che ben presto il rigore dei mesi invernali verrà dimenticato. Alle nove in punto, Vasco Rossi si alzò dal suo letto a due piazze, completamente nudo tranne che per un accappatoio stinto e logoro, fischiettando il ritornello di una sua vecchia canzone, "Idea 77", ed ogni tanto intonando qualche stonato "lalalalaaa", quasi come stesse cantando una canzone non sua, non meglio ricordata. Non usciva più dalla sua villa bolognese, e l'unico contatto che ormai aveva col mondo esterno era la colf filippina che settimanalmente lo riforniva di cibo, acqua, alcolici e altri beni di prima necessità. Quasi ogni giorno la segreteria telefonica registrava messaggi di Guido Elmi, il suo produttore, messaggi ai quali puntualmente il cantante non rispondeva. Di tanto in tanto telefonava a sua madre, per assicurarle che stava bene, e lei a sua volta assicurava Elmi che il cantante era ancora vivo. A piedi nudi, nell'accappatoio che odorava di sporco e sudore, Vasco Rossi si avviò verso la cucina, un grande cucinone vecchio stile con pentole di rame attaccate alle pareti. Stonava col tono moderno del resto della villa, ma lui aveva sempre giustificato a se stesso questa dissonanza coi ricordi della sua infanzia a Zocca che la cucina rievocava: alle volte gli sembrava quasi di poter sentire il profumo dei biscotti che tutte le mattine sua madre, buona donna, impastava e poi infornava. Si preparò un tè, sempre fischiettando i motivi delle sue vecchie canzoni, infarcendo qui e là i fischiettii con parole mangiucchiate, sbagliate, o con borbottii che ne riproducevano maldestramente la pronuncia. Riteneva ormai difficile poter ricordare per intero anche uno solo dei suoi pezzi, ed anche Hernit gli diceva spesso, sghignazzando, che era diventato troppo vecchio e la sua memoria non era più quella di una volta. Già da qualche mese Hernit veniva a trovarlo tutti i giorni, e Vasco si intratteneva con lui in lunghe chiacchierate sui vecchi tempi, sul suo passato di cantautore impegnato, e "ti ricordi di quando mi misero dietro le sbarre? Vendono sigarette e poi arrestano uno perchè si fa due righe, porco mondo!" Hernit abitava nel bosco, così gli aveva detto, e Vasco gli credeva, credeva a tutto quello che diceva Hernit, perchè lui era un abitante del bosco, e gli abitanti del bosco non mentono agli amici. Ed Hernit era suo amico, glielo ripeteva spesso, e veniva lì perchè sapeva che Vasco si sentiva solo, così solo da tanto tempo, e veniva nella sua villona a fargli compagnia. Era ingrassato, negli ultimi tempi, e la calvizie che fin dai primi anni di carriera aveva tentato di nascondere era decisamente aumentata: ormai solo poche ciocche di capelli lunghi e grigiastri gli incoronavano la testa, per il resto completamente pelata. Allungò il tè con un'abbondante innaffiata di Vodka, e lo tracannò d'un fiato, scottandosi le labbra e la gola, e sbrodolandosi fino al ventre rotondo e ai peli pubici. L'improvviso calore della bevanda nel suo esofago e su tutto il corpo gli procurò una mezza erezione, della quale non si accorse. Bottiglia di Vodka alla mano, si diresse nell'ampia zona soggiorno bevendo a collo, ampie sorsate cui seguiva un compulsivo umettarsi le labbra con la lingua, quasi a non voler sprecare nemmeno una goccia. Glielo aveva insegnato sua madre che gli sprechi erano un insulto alla carità di Dio, e Vasco si era portato dietro abitudini di questo tipo, che investivano anche la sfera del vestiario: aveva sempre provato un forte senso di colpa nel gettare via vestiti che riteneva ancora utilizzabili, solo perchè questo o quel manager gli imponevano di indossare capi d'abbigliamento nuovi per le interviste, i concerti e tutte quelle diavolerie alle quali non dava più importanza.
Erano otto mesi che non metteva più piede in uno studio di registrazione, e l'ultima volta, pochi giorni prima che Hernit cominciasse ad andare a trovarlo, vi si era recato praticamente obbligato da Elmi, che sbraitava a proposito del contratto, del "nuovo materiale" che non c'era, del singolo che secondo gli accordi presi con la casa discografica sarebbe già dovuto uscire. Tutto ciò che Vasco in quell'occasione riuscì a buttar giù fu un testo striminzito il cui cantato ricalcava quello di Creep dei Radiohead, e tutto ciò che disse al fior fior di musicisti sconosciuti, radunati in studio da Elmi, fu: "Suonate quel pesso dei Radiohead. Quello che fa madama crip, capito. Quello vecchio, dei Radiohead". Una volta pronta la base, entrò in cabina voce, cantò il testo una sola volta col foglio tremolante in una mano, e andò via. Il singolo, uscito poche settimane dopo, fu com'era prevedibile criticato su tutti i fronti, ma Elmi si guardò bene dal farlo sapere a Vasco, anche perchè quella era stata l'ultima volta che lo aveva visto. Il cantante si era barricato nella sua villa, apriva solo alla colf, e non rispondeva più al telefono. Alla stampa era stato comunicato che Vasco era al lavoro sul nuovo album, e furono rilasciate una serie di dichiarazioni attribuite al cantante, le quali in termini entusiastici facevano intravedere succose anticipazioni sul nuovo lavoro che procedeva "a gonfie vele", e generalissime notizie sul suono dell'album che avrebbe presentato "novità, ma sempre in stile VR. La collaudata formula che ha fatto di Vasco un idolo multigenerazionale non verrà smentita, tuttavia il cantante sta sperimentando sonorità che non deluderanno i fan di vecchia data.".
In realtà, lui la musica non l'aveva abbandonata. Hernit gli era stato d'aiuto, gli aveva dato ottimi suggerimenti, e i suoi portavoce non sapevano che le storie sulla sperimentazione, in realtà, erano vere. In quegli otto mesi non era stato con le mani in mano. Stravaccato sul divano, con l'accappatoio aperto a mostrare la sua nudità, Vasco Rossi allungò la mano verso il tavolinetto di fianco, e afferrò il telefono cordless. Compose il numero di Guido Elmi a memoria ("Che schersi che szoca la memoria" pensò). Il suo produttore rispose dopo uno squillo, evidentemente riconoscendo il numero.
"Vasco, per l'amor del cielo." "Zao Guido, è un pò che non mi fazzo sentire, ho avuto da fare." "Sono...otto mesi, Cristo, perchè non mi hai mai risposto?! Qui sono impazziti tutti, quelli della BMG vogliono la mia testa, CHE CAZZO DI FINE HAI FATTO?!" "Ho lavorato, Guido. Mi sono chiuso in casa, ho il zidì." "Hai cosa?" "Il zidì, il disco. Il nuovo disco di Vasco Rossi. L'ho rezistrato con un mio amico." "Registrato? Disco, come, dove? Non sei più in studio da quando hai registrato quel...quella cover! Dove sei andato? Nessuno ne sa niente!" "Te l'ho detto, sono rimasto in casa. L'ho rezistrato qui con questo mio amico, roba nuova. Te ne invierò una copia. Tutto pronto, può za essere pubblicato, rispetta gli standard qualitativi." "Vasco, ma, a casa, sei impazzito? Che cazzo registri a casa, che.." "Non preoccuparti Guido, è tutto sotto controllo. Ho rezistrato con mezzi "casalinghi", diziamo. E' grande, è la migliore roba che io abbia mai fatto, e non ha bisogno di nessuna azzunta. Ti saluto. "Va..."
Vasco Rossi staccò la chiamata e spense il telefono. Si alzò lasciando che l'accappatoio scivolasse sul divano e, completamente nudo, si diresse in camera da letto. Aprì l'armadio, infilò una maglietta di cotone e un pantalone militare mimetico, e indossò un paio di scarpe da ginnastica. Uscì dalla camera fischiettando e, davanti alla porta d'ingresso, c'era Hernit. Gli sorrideva, il folletto, nel suo vestitino verde e il cappellino rosso a bombetta, proprio come Vasco aveva sempre immaginato quelli della sua razza. Sorrideva e, con entrambe le mani, gli tendeva una busta postale, affrancata, con su l'indirizzo di Guido Elmi, produttore e consulente discografico. Vasco sorrise a sua volta, e prese la busta. "Ben fatto" disse Hernit, con quella sua vocina che a Vasco ricordava Zocca, e sua madre e i suoi biscotti, e i profumi del bosco, e odore di sandalo, e la sua voce di bambino. "Ben fatto" ripetè il folletto, e ridendo sparì.
Quella mattina del sei maggio, Vasco Rossi uscì di casa a piedi per recarsi al vicino ufficio postale, e imbucò una busta. Dopodichè, sorridente, fischiettando, si avviò a piedi verso il parco, col sole tiepido che gli scaldava la faccia. Nessuno seppe più niente di lui.
Cinque giorni dopo, la segretaria di Guido Elmi gli consegnò una busta affrancata, appena arrivata per posta. Elmi si chiuse nel suo ufficio senza dire una parola, tranne intimare alla segretaria di non disturbarlo per nessun motivo. "Se mi cercano, dica che non ci sono. Dica che sono morto, per Dio". Aveva provato a chiamare Vasco, l'aveva chiamato con insistenza durante tutti e cinque quei lunghi giorni, ma, al solito, il cantante non aveva risposto. La busta era compilata a caratteri stampati, il destinatario era Guido Elmi, non c'era mittente. Aprì la busta tremando leggermente, in ansia. Dentro c'era un cd, in una custodia di plastica, e nient'altro. Estrasse il cd dalla custodia, lo infilò nel grande impianto stereo che costituiva l'orgoglio del suo ufficio, un modello all'ultmo grido collegato a potentissime casse collocate proprio al di sopra della sua scrivania, in un elegante case di mogano. Il display digitale mostrò la scritta: CD - 1, min. 53.31. "Una sola traccia di cinquanta minuti", pensò Elmi, e l'ansia che provava aumentò leggermente. Pigiò il tasto "play". Per i successivi dieci secondi, si diffuse un fruscio di fondo, e nient'altro. Poi il rumore fortissimo di un peto, sonoro, prolungato, rimbombò nell'ufficio di Elmi, facendo trasalire il produttore. E poi ancora peti, sottili, autoritari, appena percettibili e poi più consistenti, peti a non finire, uno dopo l'altro. Dopo cinque minuti di questo strazio, Elmi, bianco in volto, prese il telecomando e pigiò il tasto "fast forward". Il rumore dei peti accelerò comicamente, strombettante, stonata sinfonia. Al trentaquattresimo minuto in fast forward, la salva di peti si interruppe in modo brusco, e si sentì una voce parlare velocemente. Elmi si affrettò a premere "play". La voce era quella di Vasco Rossi, che parlava con tono tranquillo e monocorde. "...la questione dei negri. Questi negri che vengono in Italia e zi rubano il lavoro, zi rubano il lavoro a noi Italiani che paghiamo le tasse, negri albanesi di merda! Li vedi che stanno al semaforo, e se non vuoi comprare i loro fazzoletti ti mandano pure a fanculo, non z'erano mica quando stavo a Zocca io, no che non z'erano, quando stavo..." Guido Elmi spinse il tasto "pause". Era visibilmente turbato, gli tremavano le mani. Aspettò un minuto, due, cinque, rimanendo immobile e concentrandosi sul proprio respiro affannoso. Pigiò di nuovo il tasto "play". "...a Zocca io. I politizi dovrebbero far qualcosa." Seguì circa un minuto di silenzio. Un peto, ancora silenzio. Poi si diffuse nell'ufficio un motivetto composto da note casuali di pianola, e la voce di Vasco Rossi che con tono asettico e si potrebbe dire, "medico", enumerava i sinonimi scurrili dei genitali maschili e femminili. Altre note di pianola, accordi inesistenti e parole sconnesse, gli parve di sentire qualcosa come "ernit", e ancora "negri, negri", e poi "amico del bosco". Gli ultimi quindici minuti del disco consistevano in una sonata di flauto, stonata e dissonante, che ogni tanto Vasco interrompeva per dire: "Mazìa", magia.
A un certo punto, senza preavviso, la sonata si interruppe, abbandonando Guido Elmi nel suo ufficio, in un attonito silenzio.
submitted by le_mon_face to italy [link] [comments]


2017.04.04 12:00 soccerbot Today's Matches [2017-04-04]

Today's Matches

All times shown in GMT.

AFC Cup

Maziya 11 : 00 Bengaluru FC
Tampines Rovers 11 : 30 Ha Noi
Altyn Asyr 12 : 00 Istiqlol
Mohun Bagan 13 : 30 Abahani Limited
Al Ahli 14 : 00 Al Suwaiq
Al-Jaish 15 : 00 Al-Zawra'a
Saham 15 : 00 Al-Wehdat SC
Al-Muharraq 15 : 45 Nejmeh SC
Magwe 09 : 00 Boeung Ket

Lega Pro
Lupa Roma 12 : 30 Renate
Pro Piacenza 12 : 30 Livorno
Viterbese Castrense 12 : 30 Pistoiese
Giana Erminio 14 : 30 Piacenza
Prato 14 : 30 Olbia
Carrarese 16 : 30 Alessandria
Lucchese 16 : 30 Racing Roma
Tuttocuoio 16 : 30 Siena
Arezzo 18 : 30 Pontedera
Remo 18 : 30 Calcio Como

Liga I
Târgu Mureș 15 : 00 Pandurii
ACS Poli Timișoara 17 : 30 Concordia Chiajna

Pokal Nogometne zveze Slovenije
Domžale 15 : 15 Krka

2. Bundesliga
Arminia Bielefeld 15 : 30 Fortuna Düsseldorf
FC St. Pauli 15 : 30 Sandhausen
Hannover 96 15 : 30 1. FC Nürnberg
Karlsruher SC 15 : 30 Würzburger Kickers

Coupe de France
Fréjus St-Raphaël 16 : 00 Guingamp
Monaco 19 : 00 Lille OSC

Puchar Polski
Arka Gdynia 16 : 00 Agg 3-0 Wigry Suwałki

Eredivisie
Excelsior 16 : 30 Utrecht
SC Heerenveen 18 : 45 Sparta Rotterdam

3. Liga
Rot-Weiß Erfurt 17 : 00 Werder Bremen B
SSV Jahn Regensburg 17 : 00 1. FSV Mainz 05 B
VfR Aalen 17 : 00 Fortuna Köln
Chemnitzer FC 18 : 30 1. FC Magdeburg

Türkiye Kupası
Akhisar Belediye 17 : 00 Agg 1-1 İstanbul Başakşehir

La Liga
Athletic Club 17 : 30 Espanyol
Atlético Madrid 19 : 30 Real Sociedad
Real Betis 19 : 30 Villarreal

Nedbank Cup
Baroka 17 : 30 Platinum Stars
Jomo Cosmos 17 : 30 Bidvest Wits
Kwadukuza United 17 : 30 SuperSport United

Bundesliga
1. FC Köln 18 : 00 Eintracht Frankfurt
1899 Hoffenheim 18 : 00 Bayern München
Borussia Dortmund 18 : 00 Hamburger SV
Werder Bremen 18 : 00 Schalke 04

Pohár FAČR
Bohemians 1905 18 : 15 Mladá Boleslav

Serie B
AC Perugia 18 : 30 AC Pisa 1909
Bari 18 : 30 Latina
Benevento 18 : 30 Ternana
Carpi 18 : 30 Pro Vercelli
Cesena 18 : 30 Brescia
Hellas Verona 18 : 30 Spezia
Salernitana 18 : 30 Cittadella
SPAL 2013 18 : 30 Novara
Vicenza 18 : 30 Trapani
Virtus Entella 18 : 30 Ascoli

ÖFB-Cup
SV Grödig 18 : 30 LASK Linz

Premier League
Burnley 18 : 45 Stoke City
Leicester City 18 : 45 Sunderland
Watford 18 : 45 West Bromwich Albion
Manchester United 19 : 00 Everton

Coppa Italia
AS Roma 18 : 45 Agg 0-2 Lazio

Football League Championship
Aston Villa 18 : 45 Queens Park Rangers
Barnsley 18 : 45 Cardiff City
Brentford 18 : 45 Leeds United
Brighton & Hove Albion 18 : 45 Birmingham City
Derby County 18 : 45 Fulham
Ipswich Town 18 : 45 Wigan Athletic
Preston North End 18 : 45 Bristol City
Rotherham United 18 : 45 Sheffield Wednesday
Wolves 18 : 45 Nottingham Forest
Reading 19 : 00 Blackburn Rovers

Football League One
Charlton Athletic 18 : 45 MK Dons
Rochdale AFC 18 : 45 Port Vale
Shrewsbury Town 18 : 45 Millwall
Southend United 18 : 45 Bolton Wanderers

Scottish Premiership
Aberdeen 18 : 45 Inverness Caledonian Thistle
Ross County 18 : 45 Dundee

League of Ireland Cup
Athlone Town 18 : 45 Longford Town
Bohemians 18 : 45 Cabinteely FC
Cobh Ramblers 18 : 45 Avondale United
Drogheda United 18 : 45 Bray Wanderers
St. Patrick's Athletic 18 : 45 Bluebell United
Wexford Youths 19 : 00 Waterford United

Scottish League One
Albion Rovers 18 : 45 Queen's Park

Taça de Portugal
GD Chaves 19 : 15 Agg 0-2 Vitória de Guimarães

Recopa Sudamericana

Chapecoense 22 : 15 Atlético Nacional

Copa Sudamericana

Petrolero 22 : 15 Universidad Católica
Cruzeiro 00 : 45 Nacional
Independiente 00 : 45 Alianza Lima

Copa Verde
Paysandu 22 : 15 Agg 2-1 Águia de Marabá

Copa MX
Monarcas Morelia 00 : 00 Cruz Azul

CONCACAF Champions League

Pachuca 02 : 00 Agg 1-2 FC Dallas
● data from goal.com ● generated by soccerbot
submitted by soccerbot to soccer [link] [comments]


2016.12.21 09:59 marisam7 Islamophobic Myths Debunked

Myths about the proportion of Islamic Terrorist Attacks on U.S Soil

So I was on Facebook recently and saw a post claiming that, "Islam has carried out more than 100,000 terrorist attacks against Americans since 9/11" with no citations what so ever.
Looking at the Facebook group that posted this, I assumed from the fact their profile picture is a stock image of an interracial couple inside of a snipers crosshairs with the caption "Race mixing and Liberalism is a mental illness but we have the cure" that most people would be able to see this group isn't the most trustworthy source but despite that, the post had hundreds of upvotes and comments. Not from Neo-Nazis and White Supremacists but from average people.
I saw dozens of comments from people like Susan (A retired school teacher and grandmother from Indiana) who responded by talking about how the liberal media refuses to even acknowledge Muslims are a problem despite them killing thousands of Americans every day and how when Obama finally dies the Lord Jesus will send him to hell for him helping cover up the evil deeds of Muslims.
Or people like Gary (A small business owner and NRA member from South Carolina) Who responded to the graph by making a long incoherent rant where he talked about how when he was a kid during Vietnam the liberals tried so hard to go after our soldiers calling them rapists and baby killers and just because they didn't like the methods didn't mean someone had to them and because they did what they did we won the war and the Vietnamese realized they could never take over America so they didn't try and bring the fight to the US.
His post then goes on to argue that we need to put someone with balls in the White House who will let soldiers do what they did in Vietnam and when that happens the terrorism will stop.
Now its very frighting that people like Gary who not only for some reason believe that the U.S won the Vietnam War (which they didn't) and who thinks that the Vietnamese wanted to take over the United States (which they didn't) but also ontop of that thinks the reason the US won the war is because U.S soldiers raped women and murdered children and that if the U.S started committing war crimes again the terrorism would stop.
Ignoring the fact of how scary it is that a person like Gary is allowed to own firearms. And the fact that U.S soldiers have raped and murdered children while deployed in Iraq and Afghanistan. The main thing I learned from this post is how people just making up numbers can incite hatred and violence.
I looked more into Facebook and found other lists that actually do go through all the Islamic terrorist attacks. Yet these lists will cite things like:
Nation of Islam member robbing a convenient store in 1975
as a terrorist attack. Or
Turkish man who was in prison for bank robbery in New York stabbing a prison guard in 1981
as an "Islamic terrorist attack on law enforcement."
Going through these lists more, many of the examples they give just didn't happen. They will give a name or a description of an event or a location or a date and when I google the info I don't find any results for it being real or in many cases it did happen but the perpetrator wasn't even a Muslim.
Some of these lists all of which are poorly put together and without any real citations circulating on Facebook and other known Islamophobic websites have even been republished by actual news sources such as WorldNetDaily to the response in the comment sections of paranoid delusional rants by people who use obscure biblical passages and sources of Islamic text to falsely claim Muslims truly worship Satan and Islam translate directly into "the religion of the devil"
So I decided to go through the list starting with the World Trade Center bombings in 1993 and create a coherent list of all the successful Islamic terrorist attacks which resulted in at least 1 death that occurred on US soil.
I found soon after that it didn't take long to make this list. Due to the fact that since 9/11 there have only been 9 successful Islamic terrorist attacks.
  1. 2016 Orlando Night Club Shooting
  2. 2015 San Bernardino Shooting
  3. 2015 Chattanooga, TN Military Shooting
  4. 2013 Boston Marathon Bombing
  5. 2009 Little Rock Shooting
  6. 2009 Fort Hood Shooting
  7. 2006 Seattle Jewish Federation Shooting
  8. 2002 Los Angeles Airport Shooting
Before 9/11
  1. 1993 World Trade Center bombing
So in 15 years out of the 3.3 million Muslims in the United States only 11 of them have committed a terrorist attack. That means only 1 out of every 300,000 Muslims is a terrorist in the United States.
Looking more into this I decided to do the same research but on terrorist attacks committed by Right Wing Extremists in the same time frame to see how many terrorist attacks they committed which resulted in one or more casualties.
I found they committed 66 successful terrorist attacks
  1. 2017 Thornton Walmart Shooting
  2. 2017 Charlottesville Attack
  3. 2017 Portland Train Attack
  4. 2017 Timothy Caughman Stabbing
  5. 2017 Austins Bar and Grill Olathe, KS Shooting
  6. 2016 Minneapolis Anti-Muslim Shooting
  7. 2015 Colorado Planned Parenthood Shooting
  8. 2015 Lafayette Shooting
  9. 2015 Charleston Church Shooting
  10. 2015 Chapel Hill Shooting
  11. 2015 Florida Police Ambush
  12. 2015 Mesa Rampage
  13. 2014 Austin, TX Mexican Consulate Shooting
  14. 2014 Las Vegas Police Ambush
  15. 2014 Kansas Jewish Center Shooting
  16. 2014 Blooming Grove Police Shooting
  17. 2014 Forsyth County Courthouse Shooting
  18. 2013 Los Angeles International Airport Shooting
  19. 2013 Alabama Bunker Hostage Crisis
  20. 2012 Tri-State Killing Spree
  21. 2012 St. John's Parish Police Ambush
  22. 2012 Sikh Temple Shooting
  23. 2011 Pacific Northwest Killing Rampage
  24. 2011 FEAR Militia
  25. 2010 West Memphis Police Shootings
  26. 2010 Carlisle, PA Murder
  27. 2010 Austin, TX Plane Attack
  28. 2010 Florida Sovereign Citizen Police Ambush
  29. 2010 Wichita Falls, TX White Power Shooting Rampage
  30. 2009 Ft. Walton, FL Shooting
  31. 2009 Minutemen American Defense Hispanic Slayings
  32. 2009 Okaloosa County, FL Police Gun Range Attacks
  33. 2009 Brockton, MA Black Targeted Shooting Rampage
  34. 2009 Pittsburgh Police Shootings
  35. 2009 Phoenix, AZ Vinlanders Social Club Drive-by Shootings
  36. 2009 Holocaust Museum Shooting
  37. 2009 George Tiller Assassination
  38. 2008 Woodburn Bank Bombing
  39. 2008 Knoxville, TN Church Shooting
  40. 2004 Tulsa OK, Bank Robbery
  41. 2003 Abbeville, SC Right-of-way Standoff
  42. 2002 Massillon, OH Anti-Government Shootout
  43. 2001 Anthrax Attacks
  44. 2001 Dallas Anti-Arab Revenge Shootings
Before 9/11 but after the 1993 World Trade Center bombing.
  1. 2000 Pittsburgh, PA Racially Motivated Spree Killing
  2. 1999 Fort Worth, TX SYATP Shooting
  3. 1999 Los Angeles Jewish Community Center Shooting
  4. 1999 Midwest Murder Spree
  5. 1999 Redding, CA Arson Attacks & Anti-Gay Murders
  6. 1998 Barnett Slepian Assassination
  7. 1998 Cortez, CO Watertruck Shootout
  8. 1998 Birmingham, Alabama Planned Parenthood Bombing
  9. 1997 Army of God Attacks
  10. 1997 Aryan People’s Republic Six State Terror Wave
  11. 1996 Spokane Phineas Priests Bombing Campaign
  12. 1996 Atlanta Centennial Olympic Park Bombing
  13. 1996 Jackson, MS Larry Shoemake Murder Spree
  14. 1996 Aryan Republican Army FBI Shootout 1995 Fort Bragg Skinhead Soldiers Black Couple Slayings
  15. 1995 Palo Verde Amtrak Derailment
  16. 1995 Oklahoma City Bombing
  17. 1994 Boston, MA Planned Parenthood Shooting
  18. 1994 Lubrock, TX Nazi-Youth Race War Murders
  19. 1994 John Britton Assassination
  20. 1993 Pensacola, FL Women’s Medical Clinic Shooting
At this point I thought even though you are 7 times more likely to be killed by a right wing extremist then a Muslim terrorist in the United States and even though Non-Muslims Carried Out More than 90% of All Terrorist Attacks in America. This is just one country.
So I decided to look at another country with a significantly higher per capita Muslim Population. Canada, which has well over a million Muslims who make up 3% of its population, and instead of doing a small 20 year timeline I decided to look into the entire history of the country to get the most accurate results.

Number of Terrorist Attacks in Canada by motive.

Freedomites
Quebec Nationalists
Fenians:
Communist:
Sikh:
Christian:
Environmental:
Anti-Islamic
Armenian Nationalists:
Anarchist:
Feminist:
Islamic:
Financial:
Pro-America:
Anti-conservative:
Jewish:
So to put this into comparison there are half the number of followers of Sikhism in Canada than Islam.
Yet Sikhs have killed 162 times more people in the name of their religion than Islam has in Canada alone.
Despite this, no one is calling for Sikhs to be deported like they calling for the 37,402 Syrian Refugees in Canada to be.
Now to the people out there saying,
You only look at terrorism, what about all the other crimes muslims commit!

Well lets look at a few places around the world:

The first place I'm going to look at is the city with the highest Muslim population in the United States, Dearborn Michigan.
Dearborn has a population of around 100,000 people half of which are of Arab Decent.
Last year Dearborn had 3 murders and 35 rapes.
Lets look at other cities in the United States with the same population but instead of being populated by Muslims lets look at cities populated by White Christians.
Billings, Montana is a city with a population of around 100,000 people same as Dearborn. 90% of these people are white.
And the city has such a small Muslim population that there isn't even a mosque in it.
Last year Billings had 10 murders and 72 rapes
Just in case that one example was an outlier I looked up a few cities with the same population as Dearborn to compare the crime rate:
City Number of Murders 2015 Number of Rapes 2015
Dearborn MI 3 35
Sandy Springs GA 6 40
Pueblo CO 10 152
Billings MT 10 72
West Palm Beach FL 15 45
I could keep going but I think you get the point.
Dearborn Michigan despite having more Muslims living there than anywhere else in the US is below the average national crime rate.
Dearborn is 16% safer than the average city.
And statistically speaking 64% of the people reading this right now are more at risk where they are live currently than if they moved to Dearborn and surround themselves with Muslims.
Chances of being a victim of crime:
In Dearborn 1 in 275
In Michigan 1 in 234
But forget about the U.S lets look at cities outside of America. Last time we looked at Canada lets look at the U.K this time.

Birmingham has one of the largest Muslim populations in England.

One out of every 5 people in the city of Birmingham is a Muslim.
It is one of the highest Muslim Populations in the country.
Let's look at the crime rate there:
City Crime Rate Per 100 Residents
Birmingham 5.15
UK Average 6.57
London 42.53

But maybe that isn't good enough for you lets look at the rest of Europe:

Amsterdam has been cited as having one of the largest Muslim populations in Europe. Pretty soon 20% of the city will be Muslims.
You would think this influx of immigrants would cause the crime rate to sky rocket right?
I myself assumed it would when I was researching this and honestly was shocked to see news articles titled:
AMSTERDAM’S 2015 HOMICIDE FIGURES HIT RECORD LOW
But the fact of the matter is its true that they did.
The higher the Muslim population has been getting in Amstredam the lower the murder rate gets.
But how can that be?!?! Multiculturalism is a failure just look at the rape rate in Sweden! What about all those Muslims raping children? I read about on Breitbart and Infowars!
Many news headlines about Muslim refugees raping and killing people are fake. Infowars and Breitbart, in particular, have reported outright lies, such as the time they (along with many other right wing news outlets) reported the story about Syrian Muslim refugees gang raping a little girl in Idaho."
Local officials and police even had to have a press conference afterwards to explain not only did the story never happen but there aren't even any refugees who live in the entire county.
And no, none of the right wing news sites ever apologized for spreading false info or even redacted the stories. They still have them up on their site without even acknowledging it was proven to be false.
Reasons like this are probably why so many media watchdog groups and committees into the ethics of journalism have time and time again ranked Breitbart as one of the most dishonest journalist outlets ever created. And when I say ever created, they get a lower ranking than North Korean State Run Propaganda Media.
But for the stories that are true where it turns out a Muslim did kill someone or molest a child, even though these cases are rare they still do happen. The only thing the media never talks about is how they happen at a lower rate than the native born population.
If you were to randomly pick 100,000 American Citizens born in the US and then pick 100,000 Americans originally born in other countries, you would discover that that the number of immigrants who had committed crimes is lower than the number of native born Americans who committed crimes.
The same is true for Europe as well. The Crime rate in Germany for instance is lower than it was 10 years ago according to police documents and that is in part due to the fact that refugees are less likely to commit crimes then native born Germans. And out of the crimes they do commit less then 1% of them are sex crimes.
The only difference when a Muslim refugee molests a child and when a Catholic Priest does the same thing. Is that when the Muslim does it you don't see the Catholic Church covering it up.
And Muslim groups aren't spending millions of Dollars to lobby against sex crime laws like Catholics groups are.
But in response to common claims that multiculturalism is a failure because Sweden has the second highest rape rate on earth and allows refugees in I just want to remind everyone that the rape rate didn't sky rocket in Sweden after they started allowing refugees into the country. The rape rate skyrocketed in 2005 when Sweden reformed its sex crime legislation to make the definition of rape much much wider. Ontop of that the Swedish police trained to improve the handling of rape cases which led to more victims coming forward to report assaults. This is why the rape rate appears to be so much higher than it is. Even though Criminologists say that the number of rapes that occur in the country aren't above average and surveys from The European Union Agency for Fundamental Rights discovered that instead of being the rape capital of the world Sweden is actually below neighboring countries of Denmark and Finland in terms of the number of rapes.
But the Qur'an is violent!
Here are a few quotes:
"If a man is caught in the act of raping a young woman who is not engaged, he must pay fifty pieces of silver to her father. Then he must marry the young woman because he violated her, and he will never be allowed to divorce her."
"If within the city a man comes upon a maiden who is betrothed, and has relations with her, you shall bring them both out of the gate of the city and there stone them to death: the girl because she did not cry out for help though she was in the city, and the man because he violated his neighbors wife."
"You may purchase male or female slaves from among the foreigners who live among you. You may also purchase the children of such resident foreigners, including those who have been born in your land. You may treat them as your property, passing them on to your children as a permanent inheritance."
"When a man sells his daughter as a slave, she will not be freed at the end of six years as the men are. If she does not please the man who bought her, he may allow her to be bought back again. But he is not allowed to sell her to foreigners, since he is the one who broke the contract with her. And if the slave girl’s owner arranges for her to marry his son, he may no longer treat her as a slave girl, but he must treat her as his daughter. If he himself marries her and then takes another wife, he may not reduce her food or clothing or fail to sleep with her as his wife."
"If a man also lie with mankind, as he lieth with a woman, both of them have committed an abomination: they shall surely be put to death; their blood shall be upon them."
“A man or a woman who is a medium or a necromancer shall surely be put to death. They shall be stoned with stones; their blood shall be upon them.”
"If your very own brother, or your son or daughter, or the wife you love, or your closest friend secretly entices you, saying, “Let us go and worship other gods” do not yield to them or listen to them. Show them no pity. Do not spare them or shield them. You must certainly put them to death. Your hand must be the first in putting them to death, and then the hands of all the people. Stone them to death, because they tried to turn you away."
These seem like quotes from a barbaric stone age death cult right?
Well you would be correct because these quotes are from the Bible. The same book the Republicans and Trump want to use to govern the country.
But the difference between Christians and Muslims is Christians don't follow those quotes and would never do that! They don't have child brides or commit honor killing or any of those evil Muslim things!
Except they do.
In Christian Majority Mozambique women can be punished for being raped by being forced to marry their rapists and this is in accordance to the law.
Christians in The Central African Republic execute more people every year for witchcraft in the name of Jesus than all the Muslims in the Middle East do according to the UN.
40% of the marriages in Tanzinia involve child brides according to Human Rights Watch.
And honor killings aren't even an Islamic specific concept.
You can find many examples of cases where a Christian father beat his daughter to death with a metal bar because she wanted to marry her Muslim boyfriend.
Look at India. Where Hindu and Sikhs are some of the highest perpetrators of honor killings on earth today.
Even in places like Brazil it was a big problem until recently. Men could be acquitted for murdering their wives up until 1991 on the basis of them disgracing their honor, and because of that you would see 800 recorded murder honor killings in a year. Even after the laws were changed, lower courts still ignored the ruling of the Supreme Court and acquitted people like Joao Lopes for a double homicide.
But women in Somalia aren't allowed to drive
The idea of showing the treatment of women in Somalia or other parts of the Middle East as proof that Islam is evil makes as much sense as showing the treatment of women in the Congo as proof that Christianity is evil.
Lets look at a Muslim nation that isn't torn by war as see how they treat women:
Kyrgyzstan is a landlocked country located in Central Asia with a population of 5 million people. In this country close to 9 out of every 10 people are Muslims.
In 2010 after large opposition protests caused the President to resign the Muslim majority population voted and elected Roza Otunbayeva as the country's new leader. Roza Otunbayeva is not only a woman but an atheist.
Why is it that in Kyrgyzstan and Somalia they both read the same holy book The Qur'an but in one country an Atheist woman would be stoned and in the other elected president.
It's probably the same reason why in both Italy and the Congo they read the same holy book The Bible but in one an Atheist woman would be stoned and in the other elected president.
But still why is the Middle East so war torn to begin with? Why can't you get your stuff together and stop oppressing women?
I wish you could post pictures on reddit but you can't so I'll just link them with a description:
Here is a picture of a Muslim woman named Benazir Bhutto she is the former Prime Minister of Pakistan.
Here is a picture from the 1970s of some women in Iran wearing Bikinis on a beach.
Here is a picture of women in Afghanistan studying at Kabul University to become doctors in the 1980s. (40% of doctors in Afghanistan were female at the time. That's higher than the current presentage of female doctors in the United States today.)
Here are women in the Afgan Military posing with their weapons. (This is 30 years before women were allowed to have active combat roles in the United States Military.)
And that’s not even getting into things like gay rights. Like how Gay relationships were decriminalized in Jordan in 1951. (Two decades before the Gay Rights Movement in the U.S)
That was around the same time that people like Alan Turing were being given prison sentences in the U.K for being gay.
And 100 years before that in 1858 Homosexuality was decriminalized in the Ottoman Empire.
Or how in countries like Bahrain with a 99% Muslim population, when the people there are asked if they would be okay with having a gay neighbor or friend, a higher percentage of them said yes. Than in the United States when pollsters asked the same question.
Or if you actually did research into the famed Section 377 in the penal codes of countries like Malaysia, Singapore and India and Pakistan and Palestine that criminalized "sodomy" you can find that all of those laws were not only created by British Administrators during colonization since they had a much bigger problem with gays then any of the native Muslim or Hindu or Buddhist cultures ever did. But actually justified using the Bible and citing religious morality as the reason for the law.
So what changed? To make it the way it is today?
The United States government came into the region, destabilized it, overthrew their democratically elected leaders and replaced them with Islamic extremist dictators who would sell oil for a cheap price, and denounce the Soviets.
The Middle East didn't even have Muslim countries before. Most were secular nations where people elected leaders.
In Saudi Arabia the monarchy the country has is literally only 60 years old. They didn't have a King before that they had a President.
All of these countries were democracies none of which were run under Shihara Law before the CIA came in and put an Islamic Extremist Dictator in charge.
And this isn't like a conspiracy on the level of "The US was responsible for 9/11." It is just a common fact. You can read about it on Wikipedia even. The CIA openly backed and put the groups in power. They would fund drug lords. Remember that picture up there of those women fighting in the Afgan Army?
At that point in the countries history the leader of Afghanistan liked the Russians a lot more than he liked the Americans.
So you know the the CIA replaced him with?
The Taliban.
Before these Coups there wasn't widespread terrorism. Look at Syria in 1948 and look at America. One of those countries had groups of religious extremists going around dragging people from their homes and lynching them solely because of their race.
Look at Afghanistan in 1975 and look at Ireland. One of these countries had groups of paramilitary religious extremists kidnapping and murdering innocent people. Bombing hospitals and public places, killing dozens at a time.
There isn't even a counterpart to compare the groups to because none existed in these countries. No one was doing these things before the CIA got involved.
But like you said the CIA did the same thing in Latin America and Africa and South East Asia. So why is it only Muslim countries who become terrorists? Why don't those countries have terrorism?
Christian terrorists in a single country kill 16 times more people than ISIS has world wide.
According to the Global Terrorism Index: If you look at the top 50 countries with the most terrorism you would find.
That would mean 60% of the Muslim majority nations on earth do not rank in the top 50 countries for terrorism.
Yet 100% of the top Hindu majority nations do.
It's that simple.
Why isn't the media talking about this?
The short reasons is that there isn't any oil in the Congo or India so no one cares.
But back to the main point of this post:

Islam isn't causing terrorism.

The reason for terrorism is there being nothing to stop it.
If anyone has watched Walking Dead or Mad Max or any post apocalyptic movie then you understand the idea of those raving bands of killers and rapists going around doing whatever they want because there isn't anyone to stop them.
Now if we put that into a real life scenario what happens is you get ISIS, you get the The Lord's Resistance Army and the Catholic Drug Lords in Honduras with their own Patron Saints and the Atheistic Rebels murdering missionaries in Thailand for being Christians and so on...
But I heard that X% of Muslims want to murder infidels and kill innocent people? And force Islam on everyone.
I've seen this a lot before. Anyone who is reading a poll that claims things like:
80% of Muslim Americans told us they want to take over the country.
I urge you to actually find out who did this poll and look into their sample size and methodology because the weird thing is the people who are putting out these polls are always the same people. They are groups like the Gatestone Institute which has been discredited time and time again as an Anti-Islamic propaganda mongerer. They are people like Frank Gaffney who was literally banned from all of the other conservative think tanks for being to racist and crazy even for them.
And always these polls are never Primary Sourced or Peer Reviewed. How about we look at some actually well established and cited polls.
Here is one such example below:
Some people think that for the military to target and kill civilians is sometimes justified, while others think that kind of violence is never justified. Which is your opinion?
Muslim Protestant Catholic Jewish Mormon No religion/Atheist/Agnostic
Never justified 78% 38% 39% 43% 33% 56%
Sometimes justified 21% 58% 58% 52% 64% 43%
Depends 0% 0% 2% 3% 3% 0%
Keep in mind that the question was not asking about "collateral damage" but rather targeting civilians.
Gallup analysis suggests that one's religious identity and level of devotion have little to do with one's views about targeting civilians. According to the largest global study of its kind, covering 131 countries, it is human development and governance - not piety or culture - that are the strongest factors in explaining differences in how the public perceives this type of violence.
While the majority of world citizens agree that military attacks targeting civilians are never justified, a decade after 9/11, there is a wide range in the level of support for this view. A clear majority in Asia and MENA find military attacks against civilians unacceptable. This is not surprising considering the acute conflicts raging in Afghanistan, Pakistan, Iraq, and other parts of the Middle East.
In contrast, regionally, residents of the U.S. and Canada are most likely to say that military attacks against civilians are sometimes justified. Americans are the most likely population in the world (49%) to believe military attacks targeting civilians is sometimes justified, followed by residents of Haiti and Israel (43%).
One of the most cited anti-Muslim statics I see was made by Pew Forums in 2013.
This poll and many like it have been picked apart by numerous people for the lazy methodology and lack of diversity in the countries they poll.
And I could show those detailed arguments or compare the surveying they did to basically if a group of researchers went to a single small town in Texas and polled 10 people on social issues. Then used that to claim, “9 out of 10 Americans are against gay marriage.” but I’m just going to explain this in the exact terms of what happen.
In 2013 Pew Forums put out ads in the local newspapers in either a single city or either the top two or three largest cities in the country, for 39 different countries. These ads basically said, “Are you a poor Muslim and you wanna make 10$? Then come out to the offices of this survey polling company we subcontracted to get data for us and fill out forums for 6 hours then you can get your $10.”
And in each one of these countries between 500 and 1,500 people showed up for that 10$ and 4 hours into filling out the surveys when they got to the question on page 243 where it said, “Do you think all non Muslims should be killed? Yes or no?” around 1/3 of them just checked the yes box.
That does not mean that 1/3 of all Muslims think the 6 billion non-Muslims alive should be killed.
I find it especially ironic though that same people who are touting methodology like this to justify bigotry are the same people who try and debunk the surveys that claim 1/4 women have been victims of sexual assault as “feminist propaganda.”
Now if you do find polls that are well cited saying:
X% of Muslims in this country want Sharia Law
Then the number would have to be pretty high to beat the number of Christians in the U.S that want Biblical Law.
Since 57% of Republicans want Christianity to be the national religion of The United States.
-Edit-
Looking more into disproportionate representation of Muslims I found that despite Muslims making up 23% of the worlds population they account for 5 out of the past 12 Nobel Peace Prize winners. (Which is 42 percent.)
Just a curious note on how Muslims are earning Nobel Prizes at twice the rate they proportionally should.
submitted by marisam7 to islam [link] [comments]


2016.04.27 09:28 Topocane [Mestolazy-Cucina] Capitolo uno: Dove si riassumono le cotture

Il signor Gæzö, scendendo dalla sua capanna sospesa, si rese conto di essere davvero infuriato.
Aveva appena avuto un pesante alterco con sua moglie che aveva impiegato ben 50 di tutte le possibili parole a quel punto inventate, il punto del contendere era presto detto: era assolutamente stufo di mangiare carne. Gli scocciava parecchio il fatto che questa fosse dura, insipida ed indigesta e aveva giurato che prima o poi avrebbe fondato un movimento vegano di zona, cosa che faceva giá francamente ridere i suoi amici soprattutto per il fatto che non sapeva nessuno quello che questa parola volesse dire.
Con questi pensieri per la testa, non si sa come, dalla stizza scagliò una bestia appesa a frollare sul nuovo ritrovato tecnico che bruciava allegramente al centro della citta-fango. Qualche minuto dopo, resosi conto dell'errore fatto (quel cibo era pur sempre bene di tutti e frutto di lunghe caccie), corse a levarlo per accorgersi con sorpresa delizia che il risultato ottenuto, oltre ad avere un bel aspetto ed un ottimo profumo, era molto più appetitoso e digeribile della normale carne. Inoltre, i soliti vermi e le larve di mosca erano spariti e siccome gli si infilavano sempre tra i denti ne fu ancora di più deliziato, così si tranquillizzò corse ad insegnare la cosa agli altri.
Non sappiamo ovviamente se i fatti andarono esattamente così, ma ad oggi (trecentocentocinquanta millenni dopo), la scoperta del signor Gæzö rimane un capisaldo della nostra stessa evoluzione.
L'Uomo cucina da qualche quarto d'ora dopo esser sceso da quell'albero, nei più antichi insediamenti ritrovati la presenza di ossa bruciacchiate e macellate è databile fino all'alba dei tempi e per millenni il pasto fu composto da carne abbrustolita, seguì poi la costruzione di vasellame che permise di variare menù bollendo le cose qualche manciata di millenni dopo.
Nel primo ricettario della storia dell'uomo, ritrovato in siria e scritto in tre comode tavolette di terracotta all'ultimo grido, questi due metodi (bollitura-arrostimento) sono gli unici presenti (insieme a concetti chiave come salatura e speziatura).

gli esperimenti di un botanico

Occorsero altri svariati millenni prima che un altro signore, tale Louise Camille Maillard - botanico, studiasse a fondo quali processi si sviluppano durante la cottura a calore diretto.
Il frutto delle sue scoperte e la famosa crosticina dei cibi oramai penso li conoscano tutti, ma per riassumerli
Per avvenire le reazioni servono:
Se si tengono bene a mente questi concetti si può davvero utilizzare al meglio una materia prima, ad esempio:
Se tutto ciò si occupa principalmente di rendere appetitoso un cibo, non bisogna scordarsi della presenza di altre variabili in gioco

quei nervetti tra i denti

Tagli meno pregiati di carne paradossalmente sono spesso venduti come di seconda o terza scelta ma per loro natura sarebbero molto più gustosi e succulenti poiché pieni di grassi, il problema di fondo è la loro fibrosa durezza data dai tessuti connettivi. In presenza di acqua e temperature superiori a 60 gradi circa però le varie proteine che compongono il tessuto connettivo si ammorbidiscono e mutano struttura, trasformandosi in gelatine. Il rovescio della medaglia è che se la temperatura è troppo alta le fibre muscolari si accorciano, trasformando la carne in una suola stopposa. Il giusto compromesso si ottiene quindi lasciando per lungo tempo (ore) a temperatura bassa (ben sotto i 100 gradi) in ambiente umido.
Da qui nascono tutti i brasati, gli stufati, sli spezzatini, gli stracotti, la polenta, e tutte quelle preparazioni dove la bassa temperatura e il lungo tempo sono gli ingredienti principali!
TUTTI i metodi di cottura (paradossalmente anche al microonde) sono ascrivibili e categorizzabili in questi due sistemi base (o si maillarda o si bolle) o sono combinazioni delle due (es: spezzatino-->arrostisci prima e completi poi in umido, patate al forno-->bolli [lessi] e poi grilli in forno), salvo rarissimi e marginali casi (cotture chimiche o col freddo).
submitted by Topocane to italy [link] [comments]


Equinix Unveils New Data Center in Dallas Infomart Campus ...